watch serie 6
Serafirm

Per avere contezza del fatto di indossare il nuovo Watch Serie 6, abbiamo scelto la cassa in alluminio (come vi abbiamo raccontato nel nostro originale unboxing). Ma c’è anche Rossa e Blu. Questo per dire che Apple non ha stravolto il design dello smartwach più venduto al mondo (che è anche l’orologio più diffuso, superando persino Rolex) e le novità sono tutte sottopelle. E non sono poche. Tanto che nella nostra videorecensione, che trovate in questa pagina, abbiamo parlato e mostrato diffusamente tutte le novità della Serie 6 di Apple Watch. Nel video trovate il reseconto “dal vivo” di tutte le funzioni e la nostra esperienza di utilizzo con lo smartwatch, che ora può contare su un insieme più completo di risorse legate al benessere.

Il claim scelto da Apple per identificare il nuovo Watch è esaustivo: “Il futuro della salute è qui. Al tuo polso.“, perché la Serie 6 ora ospita anche la misurazione dei livelli O2 nel sangue. Questa funzione si somma al calcolo della frequenza cardiaca e all’elettrocardiogramma (Ecg) a singola derivazione (come nel caso dei precedenti modelli). Per supportare questo ricco comparto di funzioni legate al cuore, in senso lato, è stato necessario ridisegnare la cassa inferiore.

Sotto alla lastra in vetro zaffiro sono stati riconfigurati i gruppi ottici per rilevare il livello di ossigeno nel sangue (informazione basilare per rappresentare il benessere generale e indicato in percetuale), le pulsazioni e l’Ecg (che però sfrutta la conduzione della pelle con il circuito chiuso ottenuto appoggiando il dito alla corona laterale). La rilevazione dei livelli O2 richiede circa 15 secondi, l’Ecg di nuova generazione (più preciso e meno soggetto a movimenti involontari) ha una durata sempre di 30 secondi.

La porzione inferiore, si diceva, ospita quattro Led verdi, rossi e a infrarossi che si abbinano ad altrettanti fotodiodi che rilevano le informazioni e le trasformano in dati attraverso le app apposite installate sul Watch Serie 6.

Lo smartwatch di Apple non effettua queste rilevazioni solo “on demand” ma provvede a registrare i valori suddetti anche in background, durante la giornata e mentre si dorme, e le registra nell’applicazione Salute sull’iPhone. Aprendo questa app si ottiene una visuale finalmente completa ed esaustiva della proprio benessere.

C’è anche la modalità sonno ma è ben diversa da quella che ci si può aspettare, abituati ad altri prodotti che restituiscono un’analisi ragionata della qualità del sonno. Quella di Apple si limita a mostrare le ore e a indicare, sulla base dello storico, l’orario ideale per andare a letto e puntare la sveglia. Poco più. Lo scopo di questa applicazione è regolare la fase di sonno e sveglia in virtù delle abitudini e delle preferenze dell’utente. È dunque passibile di miglioramenti e aggiornamenti che aiutino a capire anche la qualità delle fasi di riposo.

Il nostro modello di Apple Watch Serie 6 ha cassa da 44 mm, c’è anche la variante da 40 mm. Come vedete dal vivo, non ci sono novità estetiche se si fa eccezione di una diversa doppia colorazione della corona laterale. La società di Cupertino non ha cambiato l’estetica nel corso del tempo e nemmeno le modalità di controllo tra touchscreen e tasto laterale.

L’incremento di funzioni per la salute è stato corredato da una sezione fitness più corposa, dal rilevamento per le cadute sfruttando l’accelerometro (in caso parte una chiamata ai numeri Sos) e dalla funzione per ricevere le notifiche per il lavaggio delle mani.

A tutto ciò si aggiunge un tocco estetico con nuovi quadranti e rinnovate possibilità di personalizzazione delle watch faces. A questo punto, bando alle ciance: vi lasciamo al video con tutte le caratteristiche del nuovo Watch Serie 6.

Apple Watch Serie 6: caratteristiche tecniche

  • display Retina Oled da 1,78″ con risoluzione di 448×368 pixel (326 ppi) che occupa circa il 60% del corpo. Luminosità massima di 1.000 nits;
  • peso di 41,3 grammi;
  • dimensioni di 44x38x10,4 mm;
  • processore Apple A6 dual core (derivato dall’Apple A13 Bionic) e motore grafico PowerVR;
  • 1 GB di Ram;
  • 32 GB di storage;
  • connettività Wi-Fi e Bluetooth (c’è anche la variante con rete cellulare integrata);
  • sistema operativo: watchOS 7.0;
  • sensori: Gps, altimetro always on, giroscopio, barometro, bussola, Ecg, SpO2, accelerometro, frequenza cardio.

In questo video, invece, troverete l’unboxing dell’Apple Watch Serie 6