WhiteShark

Doppia novità in casa Google. Il colosso di Mountain View ha messo in pista una doppia iniziativa. Entrambe sono state create nel segno della semplificazione, (un vocabolo più che mai attuale, per non dire abusato) ma anche dell’accessibilità. Il tutto con l’obiettivo prioritario di agevolare la vita agli utenti degli smartphone. Specialmente nel caso di chi è afflitto da disabilità.

La funzione “Luoghi accessibili”

La prima iniziativa coinvolge la funzione Maps. Google ha sostanzialmente arricchito le sue mappe con l’obiettivo di segnalare, e dunque rendere facilmente identificabili, le location fruibili dai 130 milioni di persone che nel mondo sono “costrette” a vivere sulla sedia a rotelle. Il suo nome? Facile: “Luoghi accessibili”. Attualmente, la funzione è disponibile solo in alcuni paesi, tra i quali gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, l’Australia e il Giappone. Ma è annunciata in arrivo (e molto attesa) prossimamente anche in altri territori. Per sfruttarla l’operazione da compiere per l’utente è davvero semplice. Basta andare sulle impostazioni selezionando proprio la voce “Luoghi accessibili”. Dopo di che, nel momento in cui viene attivata una ricerca su Google Maps, l’utente troverà evidenziati i posti accessibili mediante la sedia a rotelle. E così potrà scegliere  tra bar, sale cinematografiche, ristoranti e musei. 

Nuova app “Action Block”

Ma oltre a questo servizio pratico, e pensato nel segno dell’inclusività, oltre che della semplificazione e dell’accessibilità, Google ha messo a punto una nuova app. Si chiama “Action Block”. Ideata per il sistema operativo Android, permette di creare tasti personalizzati per la schermata home del proprio smartphone. Questa opportunità si rivolge, in primis, agli anziani, ma anche a chi purtroppo sconta disabilità di tipo intellettivo o motorio. Infatti, la nuova app “Action Block” permette di avere subito a disposizione sullo schermo, soltanto con un tocco, le funzioni più usate quotidianamente dall’utente, come ad esempio la videochat con i famigliari, le news e i servizi meteo.

buddyphone