apple
TCL

La presentazione dei nuovi iPhone avverrà martedì 13 ottobre e come ogni evento Apple che si rispetti l’attesa è costellata da rumor, speculazioni e leak di vario genere. In realtà le voci di corridoio si accavallano l’una sull’altra e oramai si confermano a vicenda, tanto che il fattore mistero sembra del tutto azzerato per quanto riguarda i nuovi smartphone della Mela Morsicata.

L’ultima “soffiata” sarebbe quella del leaker Kang. Come ripetiamo sempre in questi casi, nessuno tranne Apple conosce il dettaglio delle caratteristiche dei nuovi iPhone e la scaletta dell’evento. Dunque tutto ciò che segue va preso con le metaforiche pinze e con assoluto spirito critico: la verità si saprà solo il 13 ottobre.

Kang, come gli altri leaker, confermerebbe il lancio di ben quattro nuovi modelli di iPhone, ai quali si affiancherebbe anche la presentazione di un nuovo HomePod mini, lo smart speaker di Apple ancora inedito in Italia.

I quattro nuovi modelli sarebbero nello specifico: un iPhone 12 mini, un iPhone 12, un iPhone 12 Pro e un iPhone 12 Pro Max. Tutti dovrebbero arrivare con connettività 5G e display Super Retina XDR – finora presente solo sui modelli Pro della generazione 11 – e vetro protettivo potenziato dalla ceramica, quindi più resistente alle cadute. Infine, dovrebbero essere tutti dotati di registrare video in Dolby Vision HDR.

Di seguito le specifiche attese per ogni modello:

iPhone 12 mini: display da 5,4 pollici, colorazioni nero, bianco, rosso, blu e verde, con storage tra 64GB e 256GB. Secondo Kang arriverà con un comparto fotografico doppio, composto da una camera grandangolare e da una camera super grandangolare. Al prezzo di 699 dollari, dovrebbe essere disponibile al preordine il 6 e il 7 novembre e in vendita il 13 o il 14 novembre.

iPhone 12: display da 6,1 pollici, colorazioni nero, bianco, rosso, blu e verde, con memoria interna tra 64GB e 256GB. Dovrebbe inoltre condividere il comparto fotografico del mini ma essere disponibile al preorder un po’ prima, il 16 o il 17 ottobre, e in vendita il 23 o il 24 ottobre al prezzo di 799 euro.

iPhone 12 Pro: display da 6,1 pollici, colorazioni oro, argento, grafite e blu, con storage da 128GB a 512GB. Oltre alle camere viste per i due modelli precedenti, secondo Kang questa versione dovrebbe essere dotata di teleobiettivo con zoom ottico 4x e un sensore LIDAR per la realtà aumentata. I preorder sono attesi per il 16 o il 17 ottobre e il rilascio il 23 o il 24 ottobre, al prezzo di 999 euro.

iPhone 12 Pro Max: secondo Kang questo modello con display da 6,7 pollici sarà disponibile nelle colorazioni oro, argento, grafite e blu e avrà tagli di storage da 128GB a 512GB. Dal 12 Pro mutua anche il comparto fotografico, e arricchisce il teleobiettivo di uno zoom ottico 5x. Questo dovrebbe essere, nelle previsioni di Kang, il modello che farà la sua comparsa sugli scaffali più tardi e nello specifico preorder il 13 o il 14 ottobre e rilascio il 20 il 21 novembre.

Le novità dovrebbero riguardare anche il mondo intorno a iPhone, incluso un nuovo caricatore wireless chiamato “MagSafe”. Questo dovrebbe lavorare in sinergia con una custodia compatibile con la ricarica wireless, che utilizza dei magneti per allinearsi in modo corretto. Anche Kang, come altri, sostiene che nella scatola dei nuovi iPhone non ci saranno né caricabatterie né cuffie.

Ulteriore novità che sarà svelata il 13 ottobre secondo Kang è il nuovo HomePod, al prezzo di 99 dollari. Lo smart speaker, versione aggiornata del primo HomePod di Apple, dovrebbe avere un’altezza di 3,3 pollici e affidare le performance al processore S5, attualmente su Apple Watch SE. Il dispositivo sarebbe atteso sugli scaffali il 16 o il 17 novembre.