unboxing
Razor

Amazfit GTS 2 è lo smartwatch “raffinato ed elegante” con numerose funzioni dedicate al fitness ma che si fa indossare anche solo per l’estetica curata. Con in più tutte gli strumenti di connettività con iOS e Android. GTS 2 ha schermo rettangolare Amoled da 1,65 pollici ed è disponibile con cassa in lega di alluminio nelle colorazioni Midnight Black, Desert Gold e Urban Gray più cinturino abbinato. Il display è protetto dalla superficie in vetro Gorilla Glass 3D con strato in carbonio con struttura a diamante (oDLC) e rivestimento anti-impronta, caratteristiche che rendono lo schermo robusto, resistente ai graffi e più facile da tenere pulito. A ciò si aggiunge l’ampia scelta di 40 temi per l’interfaccia, l’Always On Display e l’applicazione Quick Access, con cui basta scorrere verso sinistra o verso destra per accedere alle proprie app preferite e alle funzioni di monitoraggio della salute e del fitness. Qui di seguito il video del nostro unboxing e primo contatto.

Il fitness, vocazione di Amazfit

Amazfit GTS 2 integra il monitoraggio della frequenza cardiaca ad alta precisione. Dotati del sensore ottico BioTracker 2 PPG, tiene traccia della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, monitorando il battito a riposo, le zone di frequenza cardiaca e forniscono avvisi di frequenza cardiaca anomala, per comprendere meglio e tenere sempre sotto controllo i propri valori.

Il BioTracker 2 PPG supporta anche OxygenBeats per misurare la saturazione di ossigeno nel sangue. Quando si è impegnati in un lavoro che richiede grande sforzo mentale o in attività fisiche intense, come la partecipazione a maratone o sport all’aperto ad alta intensità, si può misurare il proprio livello di ossigeno nel sangue al fine di comprendere rapidamente il proprio stato fisico in caso ci si senta un po’ fiacchi.

Il monitoraggio della qualità del sonno assicura prestazioni ottimali: una volta sincronizzato con l’app è possibile imparare di più su quanto tempo si trascorre nelle vari fasi di sonno leggero e profondo, compresa la fase REM (Rapid Eye Movement).

Interessante il sistema di valutazione della salute PAI che trasforma i dati sulla frequenza cardiaca, le attività tracciate e altri dati sulla salute in un punteggio che consente di comprendere il proprio benessere fisico a colpo d’occhio. PAI è l’acronimo di Personal Activity Intelligence: il valore rappresentato sul display è basato sul profilo dell’individuo. Non manca il monitoraggio dello stress che aiuta a bilanciare i livelli di ansia. Quando ci si sente sotto pressione, bisogna imparare a rilassarsi di più esplorando nuovi modi per regolare lo stress.

Chiudiamo specificando che Amazfit GTS 2 include 12 modalità sportive per registrare la distanza, la velocità, i cambiamenti di frequenza cardiaca, le calorie bruciate e altri dati relativi all’esercizio fisico durante gli allenamenti. L’orologio è impermeabile fino a 5 ATM. E, se si rimane inattivi per troppo tempo, un promemoria di sedentarietà avvisa l’utente quando è ora di muoversi.

C’è anche Alexa

Amazfit GTS 2 dispone di circa 3 GB di memoria locale per ospitare i dati e la musica. La sincronizzazione con lo smartphone attiva la vibrazione personalizzabile quando si ricevono chiamate o notifiche, mentre quando non si indossa lo smartwatch questo si blocca automaticamente grazie alla funzione di rilevamento dell’utilizzo per proteggere la privacy. È anche possibile aggiungere una password per una maggiore sicurezza.

GTS 2 ha microfono e altoparlante integrati per effettuare chiamate telefoniche, grazie alla funzione di chiamata via Bluetooth, e per interagire con Alexa.

È possibile parlare ad Amazfit GTS 2 e Alexa risponderà ai comandi vocali con risposte testuali sullo schermo. Per esempio, basta dire:
• “Alexa imposta un timer.”
• “Alexa aggiungi le uova alla mia lista della spesa.”
• “Alexa accendi le luci del soggiorno.”
• “Alexa com’è il tempo oggi?”

Una funzione di controllo vocale offline consente inoltre di impartire comandi vocali all’orologio anche senza accesso ad Internet, tra cui l’attivazione delle modalità sportive, il monitoraggio della frequenza cardiaca e altro ancora.

Amazfit GTS 2 ha un’autonomia di circa 7 giorni di utilizzo intenso e di 20 giorni di utilizzo base. Il prezzo è di 169 euro.