Area

Ha aperto il primo negozio italiano di Xiaomi. Nella zona a più alta frequenza di passaggio all’interno de Il Centro di Arese (Milano) apre quello che è stato definito il negozio “più grande” in Europa. Così come vi avevamo testimoniato da Barcellona (trovate il video qui), anche nel nostro Paese il brand cinese (rappresentato per l’occasione dal management di Wing Italia) ha scelto un centro commerciale ad alto richiamo per posizionare il negozio ufficiale.

La struttura tende a svilupparsi per il lungo, con all’ingresso i tavoli che tengono a battesimo i due flagship Mi Mix 2S e Mi Mix 2, a seguire tutta la gamma Redmi in cui il ruolo centrale è affidato al nuovo Note 5. Tutte le novità di prodotto e il debutto ufficiale di Xiaomi in Italia è stato descritto in questo articolo.

Nel Mi Store italiano si percorre la navata principale dapprima entrando in contatto con i dispositivi mobili, prodotti ad alto richiamo, per poi essere accolti da tutto l’ecosistema IoT. In cui spicca lo scooter elettrico, che si affida allo smartphone per dare vita al cruscotto, e poi a numerosi prodotti contraddistinti da elevata qualità e prezzo aggressivo.

Come nel caso degli auricolari per cellulare (a partire da 6,90 euro), oppure gli speaker bluetooth (da 19,90 euro), gli zaini per trasportare il proprio kit elettronico, computer compreso, le lampadine che si comandano via app e la bilancia con verifica anche della massa grassa corporea (meno di 40 euro). Senza dimenticare tanti “piccoli” prodotti ma comunque interessanti, come gli occhiali con lenti a filtro per non stancare gli occhi davanti ai pannelli Lcd, o le penne in metallo.

Una raccolta coinvolgente, proposta con una cura espositiva paragonabile a quella dei punti vendita della Mela morsicata (molti spunti dell’arredamento sono ispirati a questo minimalismo).

A chi vi scrive è anche capitata l’occasione di essere scelto per lo scontrino celebrativo derivato dalla prima operazione di pagamento gestita dal Vice Presidente di Xiaomi e dal General Manager di Wing Italia.

Insomma, se passate da Il Centro di Arese vale la pena farci un giro. Sono minuti ben spesi e comunque si esce sempre con qualcosa in mano. Se invece non siete mai passati dall’immenso centro commerciale a pochi chilometri da Milano, ecco un’ulteriore incentivo per andarci. Già oggi, dato che Xiaomi propone sconti molto interessanti per onorare l’apertura del Mi Store italiano, primo di una lunga serie.

Lg-K-Series