Xiaomi
Beko

Un Redmi Note 9, una Mi Smart Band 5, un Mi Electric Scooter Pro 2 e si parte. Xiaomi si mette in viaggio insieme a WeRoad, la startup di viaggiatori on the road, per un tour che attraverserà l’Italia da Nord a Sud, contando solo sul gioco di squadra di una fedele community e sul potere della tecnologia.  

All’insegna di una estate tutta Italiana, il 3 agosto WeRoad, in partnership con Xiaomi, darà il via all’Italian Tour Challenge, il viaggio evento che due coordinatori intraprenderanno attraverso le bellezze del Belpaese. I due protagonisti partiranno in macchina, da Milano, per raggiungere in dieci giorni Palermo. La vera missione? Arrivare a destinazione senza soldi e senza cibo, sfidando e invitando i WeRoaders, la community online di viaggiatori e appassionati di tecnologia, a supportare la loro avventura. 

Grazie a Redmi Note 9, basterà un solo tocco per mettersi in contatto con la community WeRoad e chiedere supporto e consigli, ma anche per verificare la strada e condividere l’avventura su tutti i canali social. Inoltre, grazie al Mi Electric Scooter Pro 2 di Xiaomi gli spostamenti non solo saranno più smart, ma anche più divertenti e coinvolgenti, riuscendo a raggiungere in poco tempo luoghi off-limits per l’auto. Infine, grazie alle innumerevoli funzioni di Mi Smart Band 5, tenere tutto sotto controllo sarà semplicissimo. La band è resistente all’acqua, monitora la frequenza cardiaca, la qualità del sonno e i livelli di stress, analizza accuratamente ogni movimento, permette di accedere alle playlist preferite e offre la possibilità di rimanere aggiornati tramite notifiche sulle condizioni metereologiche che si incontreranno. Inoltre, permette di scattare foto ricordo anche da remoto con un solo tocco.

“Invitiamo la nostra community, che da sempre è per noi un punto di riferimento fidato, ad accompagnarci virtualmente nel tour itinerante alla scoperta dell’Italia insieme a WeRoad. Attraverseremo 1.500Km e porteremo il concetto di smart living da Nord a Sud della penisola, dando prova sul campo del potere della tecnologia e di come questa sia una valida alleata nella vita di tutti i giorni. Non solo è in grado di abbattere  barriere e ridurre le distanze, ma anche di connettere e avvicinare sempre più persone, culture ed esperienze di vita, fungendo da facilitatore”, ha dichiarato Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi. 

Xiaomi ha inoltre pensato anche a tutti coloro che quest’anno resteranno in città, e ha così stretto una partnership con TornaVento Milano, una nuova area green e sostenibile dedicata al tempo libero, allo sport e alla socializzazione, che sorge in un grande spazio verde open-air con sede in Alzaia Naviglio Grande. Fino a fine settembre 2020, presentandosi presso la location, Xiaomi offrirà la possibilità a chiunque lo desideri di provare gratuitamente il nuovo Mi Electric Scooter Pro 2, garantendo tutti i protocolli di igiene e sanificazione necessari per poter godere di un’esperienza in totale sicurezza. 

Ancora una volta il nostro obiettivo è quello di portare la migliore tecnologia a più persone possibili. Con questa partnership, vogliamo dare l’opportunità a tutti gli utenti di poter provare con mano i nostri ultimi dispositivi pensati per rivoluzionare la mobilità urbana”, conclude Lunardelli.