Serafirm

Il destino di Londra nelle proprie mani. Sarà così dal prossimo 29 ottobre quando uscirà Watch Dogs: Legion, il videogame firmato dal publisher francese Ubisoft. Il titolo sarà pubblicato su Xbox One (includendo funzionalità avanzate per Xbox One S e Xbox One X) Ps4 (includendo funzionalità avanzate per Ps4 Pro), Pc e Stadia. La capitale del Regno Unito, in un futuro vicino, sta affrontando il totale declino. Un devastante attacco terroristico ha fatto tremare la città. Uno stato di sorveglianza onniveggente opprime le persone, una corporazione di milizie militari private e corrotte controlla le strade.  Una temibile organizzazione criminale vessa i più vulnerabili. Non resta che creare una “legione”, una vera e propria resistenza.

Watch Dogs: Legion e l’esperienza di gioco

Watch Dogs: Legion offre un’innovativa esperienza di gioco che permette di reclutare e giocare con chiunque s’incontri nelle strade di Londra. Ogni singolo personaggio nell’open world è giocabile. Ognuno di essi ha un passato, una personalità e un set di abilità che aiuteranno a rendere ancora più unico il team. Obiettivo: partecipare alla battaglia nel multiplayer online per riprendere il controllo della città attraverso missioni co-op da quattro giocatori, sfide end-game, modalità di gioco speciali ed eventi.  Dopo che un misterioso aggressore innesca degli attacchi terroristici devastanti a Londra, DedSec, la resistenza segreta clandestina, ha bisogno di aiuto, poiché accusata di essere l’autrice degli attacchi. La missione del gamer è ricostruire DedSec per liberare Londra dall’oppressione. Alcuni nemici sono più evidenti di altri, come nel caso del Grande Fratello Nigel Cass, capo di Albion, una corporazione militare privata e corrotta. Genio sociopatico, Nigel ha tutto l’interesse nel mantenere Londra al sicuro, fino a dover decimare i Londinesi. Ma c’è anche Mary Kelley, capo di un clan criminale che è riuscita a riunire tutte le bande della città, intenzionata (a qualsiasi costo) a continuare i suoi loschi affari come il traffico di esseri umani.

Watch Dogs: Legion, un team da costruire

Sarà fondamentale reclutare nella propria resistenza chiunque tra gli abitanti di Londra: da un agente MI6 fino a uno spietato lottatore a mani nude, un hacker brillante o un pilota di corse clandestine, un hooligan o un’insospettabile vecchietta. Ciascuno con una propria storia alle spalle, una personalità unica e abilità da attivare in situazioni diverse. Il gamer dovrà organizzare una squadra per arrestare i nemici vestendo i panni di un poliziotto, oppure inseguendoli a bordo di un’auto da super-spia, o comandare addirittura delle api robot. 

Hacking, l’arma vincente

Il coinvolgimento per il gamer è legato anche al fatto di rendere letale l’infrastruttura tecnologica di Londra per sfruttare al meglio la padronanza della tecnologia di DedSec. Giocando a Watch Dogs: Legion ci sarà da sabotare droni da combattimento armati, ricostruendo gli eventi passati utilizzando la realtà aumentata per scoprire chi si nasconde dietro gli attacchi terroristici. Ma soprattutto sarà possibile “hackerare” tutto quello che si desidera all’interno di uno dei più avanzati sistemi di sicurezza. Disponibili anche gadget tecnologici come il Mantello Stealth, lo Spiderbot, il Micro-lanciamissili e il potente Elettropugno in un nuovissimo sistema di mischia per potenziare la propria dotazione.   

Libertà totale per fare squadra con gli amici

In Watch Dogs: Legion è possibile esplorare un enorme open world urbano, combattendo per liberare le zone più famose di Londra: Trafalgar Square, il Big Ben, il Tower Bridge, Camden, Piccadilly Circus o il London Eye. Ma si potrà anche lasciarsi coinvolgere in attività secondarie: boxe a mani nude, freccette, calcio freestyle, contratti con corrieri illegali e street art. Nel multiplayer online ci sarà spazio per unire le forze fino a un massimo di tre amici, esplorando liberamente Londra insieme, o affrontando una missione co-op speciale e modalità di gioco uniche. Previsti infine aggiornamenti gratuiti regolari che aggiungeranno nuovi contenuti online, ricompense ed eventi a tema. Insomma, c’è una “legione” da creare e da rendere unica per salvare la città di Londra. C’è Watch Dogs: Legion.