Audeze

Bugs Bunny e i Looney Tunes, gli storici character che fanno parte della scuderia Warner Bros., sono pronti a scendere in campo al fianco di Sport e Salute. E lo fanno lanciando un’iniziativa pratica, originale, ma soprattutto coinvolgente. 

Il progetto “Lo Sport è di Casa”

Per rispondere all’emergenza sanitaria e alla conseguente chiusura delle scuole, a partire da oggi, lunedì 8 giugno, Warner Bros. Entertainment Italia e Sport e Salute hanno deciso di lanciare il progetto “Lo Sport è di Casa”. Si tratta di una serie di attività di intrattenimento che si rivolgono ai più piccoli. Attività e giochi da realizzare a casa o all’aperto per divertirsi con gli amici.  Più concretamente, il programma “Lo Sport è di Casa” propone una serie di esercizi che permettono di svolgere attività ludico sportive in assoluta sicurezza. A cominciare dal rispetto delle norme vigenti, su tutte il mantenimento della distanza fra le persone. Si tratta di “strumenti operativi” ideali che sono stati pensati anche a supporto dei tutor scolastici, ad esempio, a loro volta chiamati a organizzare attività ludico sportive, una volta tornati a scuola. 

Warner Bros, in campo con Bugs Bunny, Duffy Duck, Taz e Titti

Le schede dei vari esercizi e giochi sono e saranno sempre disponibili gratuitamente nell’apposita sezione dedicata sul seguente sito: https://www.sportesalute.eu/looney-tunes. Complessivamente, Warner Bros., in collaborazione con Sport e Salute, propone le schede di nove attività da “costruire” realmente da zero. Come a dire che, oltre all’aspetto sportivo e di divertimento, l’obiettivo è quello di sviluppare (sia per i più piccoli, sia per tutti i componenti la famiglia, oltre che i tutor) in qualche modo l’ingegno e l’organizzazione. Tra le prime disponibili già da ora, la sfida del vento con Duffy Duck, il tris di Bugs Bunny, il basket a punti di Taz e la ruota della fortuna con Titti, per ricordare ai più piccoli che fare sport significa soprattutto divertirsi.