Paladone

I dati di Gartner mostrano un decremento di vendite mondiali di smartphone nel quarto trimestre 2020 pari al 5,4%. In questo contesto, Apple è diventata il brand principale superando in un sol colpo Huawei e Samsung, con cui ha sempre conteso i posti di prestigio negli anni passati. Il trend principale di crescita è rappresentato dal 5G. Sono queste le principali conclusioni che si traggono osservando le tabelle pubblicate da Gartner, sia per il Q4 2020 sia per il 2020 nel suo complesso che ha fatto segnare -12,5%.

“Le vendite di smartphone 5G e dei modelli fascia medio-bassa hanno ridotto al minimo il calo del mercato nel quarto trimestre del 2020”, spiega Anshul Gupta, direttore della ricerca senior di Gartner. Che continua: “Anche se i consumatori sono rimasti cauti nelle loro spese, gli smartphone 5G e le funzioni fotografiche hanno incoraggiato alcuni utenti finali ad acquistare nuovi smartphone o aggiornare i loro attuali smartphone nel trimestre”.

Ancora una volta balza all’occhio come la gamma iPhone 12 ha aiutato Apple a registrare una crescita a due cifre nel quarto trimestre del 2020. Apple ha superato Samsung e ha conquistato il primato nella top 5 dei produttori di smartphone a livello mondiale. Bisogna tornare al quarto trimestre 2016 per trovare Apple in questa posizione.

Top 5: vendite di smartphone a livello mondiale agli utenti finali Q4 2020 (migliaia di unità)

BrandVendite 4Q204Q20 Market Share (%)4Q19 Vendite4Q19 Market Share (%)4Q20-4Q19 (%)
Apple79.942,720,869.550,617,114,9
Samsung62.117,016,270.404,417,3-11,8
Xiaomi43.430,311,332.446,98,033,9
Oppo34.373,78,930.452,57,512,9
Huawei34.315,78,958.301,614,3-41,1
Others130.442,833,9145.482,135,8-10,3
Total384.622,3100,0406.638,1100,0-5,4

Risultati annuali 2020: prima Samsung

Top 5: brand di smartphone venduti a livello mondiale agli utenti finali nel 2020 (migliaia di unità)

Brand2020 Vendite2020Market Share (%)2019 Vendite2019Market Share (%)2020-2019 (%)
Samsung253.025,018,8296.194,019,2-14,6
Apple199.847,314,8193.475,112,63,3
Huawei182.610,213,5240.615,515,6-24,1
Xiaomi145.802,710,8126.049,28,215,7
Oppo111.785,28,3118.693,27,7-5,8
Others454.799,433,7565.630,036,7-19,6
Total1.347.869,8100,01.540.657,0100,0-12,5

Samsung ha registrato un calo anno su anno del 14,6% nel 2020, ma ciò non le ha impedito di mantenere la sua posizione di brand numero 1 al mondo nel risultato complessivo sull’intero anno. Per l’azienda è stato un anno particolarmente sfidante perché ha dovuto affrontare la concorrenza di brand con forti posizioni regionali, come nel caso di Xiaomi, Oppo e Vivo, che nel frattempo sono diventati molto aggressivi anche a livello globale. Nel 2020, Apple e Xiaomi sono stati gli unici due brand di smartphone tra i primi cinque classificati a registrare una crescita.

Huawei ha registrato il calo più elevato tra i primi cinque, tanto che ha perso la seconda posizione pur mantenendo la terza a livello complessivo sull’anno. L’impatto delle manovre dell’Amministrazione Trump, la mancanza di Google e le vicissitudini geopolitiche non hanno beneficiato l’azienda fuori dalla Cina. Mentre nel Paese natio, Huawei continua a essere ai vertici della classifica.