unieuro
emporia

Unieuro, il leader nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, annuncia la decisione di rimborsare il costo del vaccino antinfluenzale a tutti i dipendenti che decideranno spontaneamente di ricorrervi.

Nell’attuale contesto, il Ministero della Salute sottolinea l’importanza del vaccino antinfluenzale anche “per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti di Covid- 19, dati i sintomi simili tra Covid-19 e influenza”.

Unieuro prosegue pertanto nella linea intrapresa sin dall’insorgere dell’emergenza sanitaria, con un ulteriore concreto segnale d’attenzione nei confronti della salute dei propri dipendenti nel delicato contesto sanitario ed epidemiologico di questo periodo.

Lo scorso luglio, Unieuro aveva annunciato un’ulteriore crescita ed espansione, con l’apertura di tre nuovi punti vendita. A Modica (Ragusa) è stato inaugurato il negozio free standing sulla Strada Statale 115 n. 2 dove i clienti hanno a disposizione 1.350 mq di superficie commerciale dedicati alla migliore tecnologia e possono accedere all’ampia gamma di servizi proposti dall’insegna, come il nuovo aTUperTU – che offre la possibilità di prenotare, tramite sito e app, un appuntamento dedicato con un incaricato per una consulenza personalizzata.

Ad assistere i clienti, 21 addetti di cui 3 riassorbiti dall’ex negozio di Siracusa a ribadire la responsabilità dell’azienda nei confronti dei suoi dipendenti. Lo store, il sedicesimo in Sicilia, ha ampliato l’espansione di Unieuro nella regione, sviluppata grazie alla collaborazione con l’imprenditore Giuseppe Pistone.