DB Line

Toys Milano conferma le date per il 2021. Appuntamento dal 25 al 26 aprile. Organizzata da Salone Internazionale del Giocattolo in collaborazione con Assogiocattoli, Toys Milano è una manifestazione unica nel panorama italiano, dedicata a chi desidera cogliere nuove opportunità di business. Stiamo parlando di un’occasione di incontro riservata ai professionisti del settore del giocattolo. Un evento che costituisce un reale momento di networking e relazione oltre che di business.

Toys Milano, dedicato ai buyer

Alla luce anche dello slittamento delle rassegne storicamente in calendario a inizio anno, come la Spielwarenmesse di Norimberga, Toys Milano assume un ruolo ancora più rilevante e significativo. Per due giorni le aziende potranno esporre i loro prodotti di punta e “ricevere” buyer e compratori in vista delle novità in vista del Natale 2021. L’evento andrà in scena presso il MiCo Milano Convention Center. Ma non solo. Vale la pena ricordare che Toys Milano si estende anche ai settori merceologici. Tra questi: la cartoleria, il carnevale, le decorazioni e party, la prima infanzia e il licensing. La rassegna è arricchita da alcuni momenti di approfondimento professionale. 

Spazio a prima infanzia e licensing

Nella quinta edizione – che propone come novità la giornata di domenica, ideale per i retailer del canale specializzato – tornerà sulla ribalta anche Bay-B. Che non solo un’area espositiva dedicata alla prima infanzia ma un vero e proprio progetto di comunicazione che ha l’obiettivo di mettere in evidenza il comparto della puericultura all’interno della manifestazione. Bay-B è l’area di Toys Milano dedicata alla prima infanzia. Riflettori puntati sui prodotti per la sicurezza e il comfort del bambino: dalle culle alle carrozzine, dai seggioloni ai fasciatoi, passeggini, culle, fasciatoi, marsupi, biberon, seggiolini auto e molto altro. Ma, come accennato, non è tutto: a Toys Milano ci sarà tempo, modo e soprattutto licenza di divertirsi. Infatti, continua a crescere il coinvolgimento del mondo del licensing, grazie alla collaborazione con Milano Licensing Day.