Sonos

Ha preso il via la prima edizione di Toys Milano Plus, la “special edition digitale” dell’evento B2B dedicato al mercato dei giocattoli e non solo.  Forte dell’enorme adesione da parte di tutti i player coinvolti, l’evento è online da oggi, 25 maggio, e rimarrà attivo per un mese fino a giovedì 25 giugno 2020. Da problema, cioè l’emergenza sanitaria in corso, a opportunità: un evento dal vivo di due giorni si trasforma in una versione tutta digitale lunga un mese, fruibile comodamente e in qualsiasi momento da aziende e buyer. È così che il Salone Internazionale del Giocattolo, in stretta collaborazione con Assogiocattoli, ha saputo reagire prontamente, lanciando al contempo il consueto appuntamento fieristico di Toys Milano che per cause di forze maggiore è stato rinviato ad aprile 2021. 

Toys Milano Plus, una panoramica a tutto campo

Sono più di 100 aziende, per un totale di almeno 150 brand. Ad attenderle online su Toysmilano.plus ben 4.200 buyer locali e internazionali, pronti a scoprire tutte le novità possibili – in vista del mercato natalizio – provenienti dal mondo del gioco e del giocattolo, ma anche della cartoleria, del carnevale, delle decorazioni, del party e della prima infanzia, con la sua sezione dedicata Bay-B. Una vetrina a tutti gli effetti, ma virtuale: il luogo perfetto per esporre e presentare prodotti, offerte e promozioni in totale sicurezza, chiudendo importanti deal grazie al contatto immediato e costante con i diretti interessati.

Le tematiche “calde”

Proprio come nelle precedenti edizioni live in fiera, anche la speciale digital edition Toysmilano.plus vanta un’intera sezione denominata Get Inspired del tutto dedicata dove il Salone Internazionale del Giocattolo, in collaborazione con i suoi principali partner – Assogiocattoli, Milano Licensing Day, Internotrentatre, NPD, Kikilab, The Playful Living – fornisce informazioni, suggerimenti e approfondimenti sulle tematiche “calde” del settore in questo momento particolarmente difficile.