TCL

Il numero 7 di Touch Journal è già in distribuzione postale nel suo formato cartaceo. In questa pagina potete però vedere l’anteprima digitale con lo sfoglio completo del magazine mensile trade di Nelson Srl (l’editore a cui afferisce anche iGizmo.it). Tema portante di questo numero è il Dossier Audio/Video, ossia centrato su Tv, soundbar e accessori audio. Da qui la scelta della parola di copertina: Black, la caratteristica che più di altre contraddistingue le tecnologie dei pannelli televisivi. Tra gli altri approfondimenti citiamo: la convention Expert People Week, l’importanza delle funzioni di accessibilità per gli utenti con disabilità, una fotografia della Generazione Alpha, l’analisi delle novità dell’iPhone 12, la gamma Hygiene Shield di Beko e un ampio spazio su gaming & entertainment. Per sfogliare il nuovo numero di Touch Journal è sufficiente fare scorrere l’edizione digitale qui di seguito:

Editoriale

L’importanza della Tv nell’epoca della stanzialità

L’incipit di questo numero (purtroppo) non è un richiamo agli Ac/Dc, il cui album “Back in Black” è il secondo più venduto di sempre. Ma un riferimento alla seconda forza della consumer electronics, cioè l’audio/video e in particolare il Tv. Black è un richiamo alla profondità del nero del pannello, quindi alla sua capacità di restituire colori, contrasto e realismo superiori. I brand impegnati nel segmento competono su tre temi di base: qualità visiva, design (compatti e senza bordi) e connettività (estesa e intuitiva). Il consumatore che cerca il massimo godimento per gli occhi dovrebbe essere convinto anche a pretendere la migliore resa acustica acquistando soundbar intonate al Tv.

Anche perché ciò che gli utenti chiedono davvero alla televisione è l’accesso a un palinsesto personalizzato e a una fruizione “completa”. Forzate alla stanzialità, dedite allo streaming e abituate ai dispositivi mobili, le persone pretendono di costruire una agenda ad hoc di contenuti cadenzati da tempi, modi e display diversi. Il televisore non è più l’unico schermo ma è il più bello e coinvolgente. E semplifica la condivisione tra familiari e amici nelle occasioni di socialità domestica. In più è al centro della smart home. In questo contesto lo spettatore veste i panni di protagonista, regista e interlocutore. Senza dimenticare che il mondo Tv, di questi tempi, riveste inoltre l’importante ruolo di finestra sul mondo per gli utenti che si trovano a passare sempre più tempo tra le mura domestiche

di Luca Figini – Direttore responsabile (luca.figini@nelsonsrl.com)

Tutti i numeri precedenti di Touch Journal

Qui di seguito vi proponiamo i collegamenti per sfogliare i numeri precedenti di Touch Journal:

Touch Journal n.1/2020

Touch Journal n.2/2020

Touch Journal n.3-4/2020

Touch Journal n.5/2020

Touch Journal n.6/2020