TCL

Immergersi su Switch all’interno di una storia ambientata cento anni prima degli eventi di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Questo è Hyrule Warriors: L’era della calamità, il videogame firmato Nintendo, disponibile in esclusiva sulla console ibrida del colosso nipponico. Un titolo che mette in campo un’azione frenetica del gameplay per garantire massimo divertimento e coinvolgimento. Il tutto per un titolo che riesce a raccontare una storia profonda. E lo fa descrivendo gli eventi, le relazioni e i momenti drammatici della Grande Calamità attraverso una serie di dettagli affascinanti e unici.

Epiche battaglie su Switch

La storia del videogame racconta che un secolo prima di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ci fu la Grande Calamità. Hyrule fu immersa nell’oscurità, devastata da una forza malvagia che trasformò il regno per sempre. Mentre in The Legend of Zelda: Breath of the Wild si accenna alla Grande Calamità, i fan non hanno mai potuto sperimentare quello che è successo prima di quell’evento catastrofico. Ora tutto diventa possibile su Switch. I gamer così sono trasportati al tempo prima che si verificasse la Grande Calamità, per partecipare a epiche battaglie sullo sfondo di luoghi memorabili di Hyrule prima che fossero distrutti.

Su Switch il videgioco vede come protagonisti i volti familiari dell’iconico The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Stiamo parlando cioè di Link e Zelda, così come è possibile ritrovare altri personaggi riconoscibili, come nel caso dei quattro Campioni, che saranno giocabili proprio per la prima volta nella serie Hyrule Warriors. Concentrandosi sull’esecuzione di combo esagerate e abilità speciali, il gameplay all’interno del videogioco Hyrule Warriors: L’era della calamità è tanto veloce quanto strategico. Insomma, l’ideale per i giocatori che cercano realmente un intenso gioco d’azione non-stop che ha un legame forte e diretto con The Legend of Zelda: Breath of the Wild.