spotify
Razor

Spotify rende disponibili per gli utenti di tutto il mondo nuovi modi per condividere musica e podcast sui social via mobile (sia iOS che Android). Nell’ultimo anno la condivisione social è stata più importante che mai, e Spotify nel corso del 2020 ha lanciato diversi modi per farlo attraverso funzioni come le Group Session e le Playlist Collaborative

Da giugno 2020, la media delle sessioni di gruppo giornaliere è aumentata di oltre il 290%.

Le novità di Spotify

  • Ascolta questa parte: Con la nuova condivisione del timestamp del podcast, gli utenti possono condividere la parte di un episodio del podcast che preferiscono – in questo modo gli amici e i follower potranno ascoltare esattamente quello che vuoi condividere con loro senza la necessità di ascoltare tutto l’episodio. Per farlo, basta toccare il pulsante “condividi” durante l’ascolto dell’episodio, utilizzare la funzione “passa alla condivisione” per estrarre la parte di contenuto che vuoi far ascoltare e selezionare la piattaforma su cui si desidera condividere il contenuto. 
  • Canvas disponibile su più piattaforme: In precedenza disponibile solo tramite le Instagram Stories, gli utenti possono ora condividere i loro brani preferiti con i Canvas su Snapchat e, prossimamente, nelle stories su Facebook. Canvas trasforma le pagine statiche delle canzoni in vetrine video-art, offrendo un’esperienza di ascolto completamente nuova agli utenti. 
  • Condivisione facilitata: La nuova esperienza di condivisione su mobile permette agli utenti di avere una preview del contenuto che si vuole condividere sui social attraverso Instagram Stories, Snapchat, Facebook Stories, visualizzando come verrà postato. 

Spotify sviluppa costantemente l’esperienza dell’utente per soddisfare al meglio le esigenze degli ascoltatori, e lavora per fornire la migliore esperienza audio possibile per gli ascoltatori di tutto il mondo.