Spotify: la musica italiana fa il giro del mondo con
WhiteShark

Nelle serie TV o in streaming, come nei film, la giusta colonna sonora può rendere memorabile una scena. Ci sono ugualmente canzoni che, ascoltate in show o pellicole cinematografiche, possono diventare iconiche ed entrare nelle orecchie di un pubblico internazionale. È il caso di Bella Ciao, canzone simbolo della resistenza Italiana e inno alla libertà. Ma non solo. Spotify ha analizzato i trend di ascolto di Bella Ciao, Ti Amo e Centro di Gravità Permanente, la colonna sonora italiana del celebre show spagnolo “La Casa di Carta”. 

Il canto popolare italiano, diventato la colonna sonora dei partigiani, è tuttora cantato in molte parti d’Europa come inno alla ribellione nei confronti delle ingiustizie. E all’interno della serie in streaming La casa di Carta, Bella Ciao è diventata simbolo della rivoluzione dei protagonisti, capitanati da il Professore e Berlino. Dal debutto della serie TV nel 2017, gli ascolti del brano nelle sue molteplici versioni hanno superato su Spotify i 280 milioni di stream. Inoltre, il brano è stato inserito in oltre 583,000 playlist. Sul podio degli ascolti si trovano la Germania, i Paesi Bassi e il Brasile.

Bella Ciao, nella serie come nella realtà, è diventata un simbolo di chi lotta dalla parte della giustizia, di Davide contro Golia, e grazie allo streaming ha iniziato a fare il giro del mondo, raggiungendo un pubblico ampissimo. 

La Casa di Carta, nell’ultima stagione, ospita alcune scene in Italia: una delle più importanti è quella del matrimonio di Berlino, che dedica a sua moglie “Ti amo” di Umberto Tozzi.

In poco più di un mese, il brano ha avuto un incremento degli stream dell’800%: è uscita dai confini italiani, dando vita a più di 2.000 versioni ed è stato aggiunto in 1 milione di playlist. Fuori dal Bel Paese, la Germania, il Messico e la Francia sono i Paesi che l’hanno ascoltata maggiormente su Spotify.

Anche Franco Battiato è stato omaggiato nella serie, con la sua “Centro di Gravità permanente”, che ha incrementato gli stream di quasi il 500% solo nell’ultimo mese e un boom di ascolti in Spagna, seconda solo all’Italia. Dai dati di stream rilevati da Spotify, Germania, Messico e Polonia sono alcuni dei Paesi che l’hanno ascoltata di più in streaming.

Gli show diventano iconici grazie alla musica e viceversa: lo streaming è in grado di unire il mondo sotto la stessa colonna sonora, facendo conoscere le melodie più belle fuori dai confini locali.

buddyphone