Sorgenia approda su Amazon Alexa con le skill per controllare i consumi energetici

Da metà marzo i clienti di Sorgenia potranno chiedere alla Skill Sorgenia per Alexa, il servizio vocale di Amazon, quanto hanno consumato e speso per la propria fornitura. Potranno inoltre accedere a tutte le soluzioni di efficienza energetica, smart home ed e-mobility messe a disposizione dall’azienda, così come ricevere consigli su come risparmiare.

Sarà anche possibile effettuare l’autolettura direttamente con Alexa, velocizzando un’operazione che già oggi è rapida grazie alla app dedicata, così da ricevere bollette del gas sempre più precise perché i contatori intelligenti non sono ancora diffusi in maniera capillare.

Ma non solo: i clienti di Sorgenia, attraverso la Skill Alexa dedicata, potranno ricevere informazioni su sostenibilità energetica e chiarimenti sulla lettura della propria bolletta. In tal modo ciascuno avrà a propria disposizione un canale di contatto innovativo e dedicato, grazie al quale avere sempre il polso dei propri consumi e da cui ricevere consigli per risparmiare, in un’ottica di sostenibilità ed efficienza energetica.

Siamo impegnati a offrire ai nostri clienti le soluzioni di cui hanno bisogno, attraverso un’esperienza che sia il più appagante possibile, facendo leva su soluzioni innovative che la tecnologia ci offre con una crescita esponenziale. Con l’introduzione della Skill Alexa abbiamo abbracciato una nuova filosofia, utilizzando una tecnologia ben rodata su altri settori ma nuova nel nostro mondo. Semplificheremo il rapporto dei nostri clienti con l’energia. Per noi il digitale è proprio questo: un potente strumento che ci consente di rendere l’energia più libera, personale, sostenibile e condivisa”, ha affermato Simone Lo Nostro, Direttore Mercato & Ict.

Al momento il servizio è riservato ai clienti residenziali; sarà progressivamente esteso anche alle partite iva digitali.