Samsung
Razor

Samsung ha sfruttato il suo vantaggio negli smartphone pieghevoli per stabilire un vantaggio nella categoria fin dall’inizio. Lo scorso inverno, l’azienda ha promesso nuovi lanci che avrebbero reso questa tecnologia premium più accessibile. Come riporta SamMobile, nel corso dell’evento Display Week 2021, Samsung avrebbe permesso di sbirciare i futuri concept dispositivi pieghevoli che ha in serbo.

Samsung

Tra questi si annovera un pannello OLED a doppia piegatura (nella foto sopra) che può essere utilizzato come uno smartphone. Quando è aperto, lo schermo ha una dimensione massima di 7,2 pollici, che lo colloca in una posizione tra il display principale del Galaxy Z Flip (6,7 pollici) e quello del Galaxy Fold 2 (7,6 pollici).

Samsung

Con un concept già mostrato da Oppo che vi abbiamo raccontato e che cerca di eliminare la piega e offrire una nuova soluzione per aumentare la superficie del display a disposizione senza rinunciare alla praticità, Samsung ha anche mostrato un display OLED scorrevole che si estende orizzontalmente. 

C’è anche da ben sperare per quanto riguarda il lancio di un tablet Galaxy pieghevole, poiché l’azienda ne ha svelato uno da 17 pollici. Con un aspect-ratio in 4:3 quando aperto, il display presentato è ben più grande di uno schermo da 13,3 pollici e offre molti spunti sia per quanto riguarda la produttività che la portabilità.

Samsung

Samsung ha anche offerto un notebook con fotocamera sotto il display. Anche questo device, ancora in concept, consentirebbe un design rinnovato e più smart, con pannelli senza cornici per un’esperienza ancora più immersiva.