Samsung Qled Q9FN: la video recensione del Tv che si mimetizza con la parete

Continua la partnership tra Monclick Magazine e iGizmo.it. Questa volta abbiamo varcato le porte di casa Samsung per passare un pomeriggio in compagnia di un meraviglioso TV Samsung della Serie 9: il TV QLED Q9FN. Il modello che è stato oggetto delle nostre attenzioni presenta una diagonale da 65 pollici, ma è disponibile anche nelle versioni da 55 pollici 75 pollici.
Lo spirito che ha animato questo approfondimento sui TV QLED Samsung di cui abbiamo già parlato diverse volte nei mesi scorsi è stato quello di soffermarci sulle varie potenzialità Smart del televisore che può essere controllato tramite il telecomando (non un telecomando qualunque, evidentemente, ma il One Remote Control di Samsung), ma anche in stretta sinergia con lo smartphone. Noi, ad esempio, abbiamo messo a confronto le varie possibilità di comando tra il One Remote Controle e un Samsung Galaxy S9+.
Altro tema importante su cui abbiamo concentrato la nostra attenzione sono i vari setting possibili a livello di immagine, per ottenere sempre il massimo dal tuo nuovo TV Samsung.
Partiamo, però, spendendo qualche parola sull’aspetto estetico della Serie 9 dei TV Samsung, aspetto decisamente non trascurabile.

TV spento? 

Con i nuovi TV Samsung è stata introdotta la funzione Ambiente Mode. Permette di scattare dallo smartphone una fotografia della parete su cui è appeso il QLED e trasmetterla al televisore tramite l’app Smart Things di Samsung che fa da nuovo collettore del mondo domestico (televisore, aspirapolvere, frigorifero…).

Non solo, il Q9FN si può personalizzare dal punto di vista grafico e contenutistico. Infatti, si può scegliere diversi effetti stilistici e i messaggi o notifiche da visualizzare: l’ora, la temperatura, il meteo, per citarne alcuni.

Altra novità interessante è il cavo One Invisible Connection, ulteriormente ottimizzato rispetto all’edizione dei TV 2017. Il cavo ottico si collega alla One Box Connect che fa da hub di tutte le altre connessioni. Si può alloggiare la One Box Connect accanto al televisore o anche in un mobile sotto al televisore quindi praticamente senza ingombri dell’ambiente del salotto.

Contenuti smart

Sempre più il televisore (e non solo) viene usato per guardare video in streaming online o downloadNetflix, Infinity, NowTV, YouTube sono tra le app più diffuse per guardare film, serie TV e documentari online. Sfogliando a caso tra le varie categorie disponibili, siamo approdati su una nuovissima (ed inaspettata) versione in Ultra HD 4K di Anna Dai Capelli Rossi. Va detto: vista a questi livelli di risoluzione e su un QLED TV è un altro mondo!
Il Tv si controlla dal telecomando oppure anche dallo smartphone, soluzione che permette di ampliare notevolmente le possibilità. Ad esempio, sempre tramite l’app Smart Things che continua a fare da minimo comune denominatore, si può trasmettere quello che si visualizza sul display del telefono al televisore. E viceversa.