Tutorial: come creare un Emoji AR con i Galaxy S9 e S9+

634

L’Emoji AR è una delle novità ludiche portate alla ribalta dal Galaxy S9+. Tanto centrale nella proposizione multimediale di Samsung, da avere tenuto banco alla presentazione ufficiale del Mobile World Congress 2018 e da meritare una sezione sul sito dedicato allo smartphone.

I motivi sono semplici: risponde alla Animoji di Apple e introduce un concetto di personalizzazione delle conversazioni basato sulla creazione di un avatar personalizzato per ciascun utente.

E poi, usciamo dai tecnicismi e diciamocelo: è divertente avere un emoji che ci ritragga, anche se in modo vignettoso e spensierato, così da animare e rendere ancora più divertenti le conversazioni con amici, parenti e, perché no, colleghi di lavoro.

Per tutte queste ragioni, oltre a tante altre, abbiamo deciso di scrivere questo tutorial che vi guida passo a passo nella creazione del vostro Emoji AR. Un po’ per aiutarvi quando acquisterete un Galaxy S9 o S9+, un po’ per farvi vedere in anteprima come si fa.

Fai click qui per accedere alla nostra sezione su Samsung Galaxy S9 e S9+ con anche la spiegazione di come funziona la fotocamera ad apertura variabile.

Modalità selfie

Per creare un vostro avatar dovete attivare la modalità selfie e inquadrare il vostro visto. Nella parte superiore c’è il menù a scorrimento: scegliete la voce Emoji AR.

Creazione

Per iniziare la procedura di configurazione, fate tap sul tasto blu riportante la scritta “Crea Emoji pers.”

Consenso

A questo punto vi viene chiesto di consentire all’app di accedere ai dati personali, date il consenso per proseguire.

Inquadratura

Un cerchio più chiaro indica dove mantenere inquadrato il viso: non indossate occhiali, cappelli o altri oggetti personali. Quelli potrete sceglierli dopo nella fase di personalizzazione dell’avatar.

Maschio/femmina

Attendete che sia completata l’operazione di scatto, eventualmente fatevi un altro selfie se non siete soddisfatti, quindi iniziate la procedura di creazione. Per prima cosa scegliete il sesso del personaggio da creare.

Elaborazione

Poi Attendete che l’app esegua l’elaborazione del vostro viso. Ci impiega una manciata di secondi.

Risultato iniziale

Ecco il risultato, ancora tutto da personalizzare. Si inizia con lo slider per aggiustare il colore della pelle e il tipo di viso, nella parte inferiore, su cui lavorare.

Capelli

Poi è il momento di selezionare il colore dei capelli. Oltre alle tonalità standard sono disponibili anche colori pastello, tra cui arancione, giallo e così via, giusto per dare un tocco in più di originalità.

Occhiali

A questo punto potete scegliere di indossare gli occhiali, optando tra vari modelli e montature disponibili.

Vestiti

Si può personalizzare lo stile di vestiario tra quelli disponibili, che vanno dal classico, al trendy fino allo sbarazzino e sportivo.

Galleria animata

Tutto fatto. L’Emoji AR è finito e il Galaxy S9+ provvede a creare una galleria di Gif animate già pronte per essere condivise attraverso qualsiasi piattaforma di chat e messaggistica, oppure sui social.

Pronto all’uso

Non solo, l’Emoji AR entra di diritto tra gli effetti disponibili per personalizzare i selfie. Dunque, inquadrando il viso e scegliendo l’avatar, quest’ultimo segue i movimenti del volto, della bocca e degli occhi, per creare espressioni e Gif dando libero sfogo alla fantasia.