samsung amazon prime

Amazon Prime Video è il primo servizio di streaming a mettere a disposizione lo standard HDR10+ su tutta la gamma 2017 di tv hud targati samsung

La partnership è di quelle che sono destinate a cambiare le carte in tavola. In questo periodo si parla tanto di contenuti in alta risoluzione e Hdr, ora Samsung e Amazon Prime Video spostano ancora più in alto l’asticella. Infatti annunciano la disponibilità di streaming  video di tipo Hdr10+, il nuovo standard aperto che sfrutta metadati dinamici per migliorare il contrasto e i colori su un’ampia gamma di televisori.

Il catalogo Hdr10+ di Prime Video comprende centinaia di ore di contenuti come le serie Prime Originals The Grand Tour, The Marvelous Mrs. Maisel, Jean-Claude Van Johnson, The Tick e The Man in the High Castle, che si sommano a centinaia di titoli su licenza. Prime Video è di fatto il primo provider di servizi di streaming a fornire contenuti HDR10+ ai propri utenti, che potranno sfruttarlo su tutta la gamma di Tv UHD 2017di Samsung, tra cui i modelli Qled premium.

Hdr10+ in dettaglio

La tecnologia Hdr10+ offerta da Prime Video incorpora metadati dinamici che consentono alle Tv Hdr (High Dynamic Range) di regolare i livelli di luminosità in base alla singola scena o perfino al singolo fotogramma. Applicando a ogni scena una mappatura dei toni individualizzata, Hdr10+ garantisce un’incredibile esperienza visiva per gli schermi Samsung di nuova generazione. La qualità delle immagini assicura un’esperienza visiva superiore con espressioni più dettagliate, zone d’ombra più luminose e rendering del colore più accurato, per la massima fedeltà all’intento originale dell’autore. Attraverso l’utilizzo delle accurate guide di mappatura dei toni basate sulle curve di Bezier, Amazon è in grado di offrire un’esperienza di visione ottimale per un’ampia varietà di modelli di Tv.