Samsung: arriva l’esclusiva skin ‘Glow’ Galaxy per tutti i fan di Fortnite

Samsung celebra ancora la sua collaborazione con Epic Games per Fortnite con l’annuncio di un’esclusiva skin Glow per il gioco, disponibile per i possessori di quasi tutti i dispositivi della serie Galaxy. Il design della skin Glow deriva dal colore Aura Glow del Galaxy Note10, pensato per la generazione dei Millennial, e ispirato alla luce riflettente di un prisma.

Già disponibile per il download, la nuova skin Glow si aggiunge a un elenco in continua espansione di contenuti esclusivi di Fortnite per Samsung. L’anno scorso le due società hanno celebrato il lancio del gioco per Android con Galaxy Skin, disponibile solo su Galaxy Note9 e Galaxy TabS4. 

Samsung e Epic Games

La partnership si è poi ampliata all’inizio di quest’anno con il lancio della skin iKONIK, con i passi di danza di accompagnamento, Love Scenario, sviluppati con la star del pop Jung Chanwoo della band iKON, disponibile per la linea Galaxy S10. 

Scaricabile per un’ampia gamma di dispositivi, la nuova skin Glow si basa sulla skin Fate dello scorso anno, ma includerà una nuova combinazione di colori basata sul colore Aura Glow di Galaxy Note10. La partnership riflette la crescente attenzione di Samsung nel fornire agli utenti esperienze di gioco all’avanguardia, che si accompagnano al successo globale di Fortnite.

Dal suo lancio nel 2017, Fortnite è diventato un vero e proprio fenomeno culturale, raggiungendo più di 250 milioni di giocatori registrati all’inizio del 2019, e generando oltre 2 miliardi di dollari in tutto il mondo su tutte le piattaforme. La partnership fornisce a Samsung un’esclusiva di vendita, con la versione Android del gioco disponibile esclusivamente attraverso il Galaxy Store e il sito internet di Epic Games, un riconoscimento dei dispositivi Samsung come gold standard del mobile gaming. Il Galaxy Note10 è l’ultima e più grande offerta della società, con una serie di caratteristiche uniche che rendono un “gioco da ragazzi” l’allenamento dei gamer per diventare i prossimi campioni del mondo Fortnite.

Giocare a Fortnite su Samsung Galaxy Note10

Il Game Booster di Galaxy Note10, un potenziatore di prestazioni predittivo basato sull’intelligenza artificiale, analizza le abitudini di gioco, così come i dati forniti dei publisher, tra i quali Epic Games, per ottimizzare l’esperienza di gioco in base alle specifiche esigenze individuali. Per coloro che amano gli RPG (Role-Playing Game) grafici intensi, Game Booster ottimizzerà il dispositivo per una grafica e frame rate migliori, mentre i giocatori occasionali otterranno un aumento delle prestazioni della batteria, così da poter giocare più a lungo senza rimanere a corto di carica. Oltre a queste innovazioni software, il Galaxy Note10 presenta anche miglioramenti hardware rilevanti.

Dotato di una batteria potente e più intelligente che ottimizza il consumo energetico in base ai modi di utilizzo individuali, non ci si dovrà più preoccupare di sacrificare il tempo di gioco a causa della durata della batteria. Per quei giochi ad alta intensità grafica che tendono a surriscaldare il telefono, il Galaxy Note10 è dotato della camera di vapore più sottile del mondo. A soli 0,35t, la camera di vapore ultra-sottile si inserisce nel design elegante del dispositivo, regolando il calore per stabilizzare il dispositivo ed evitare frustranti latenze causate dal surriscaldamento.

Con entrambe le opzioni LTE e 5G, gli utenti di Galaxy Note10 possono sfruttare al meglio le velocità di rete più efficienti del proprio operatore, assicurando sempre un’esperienza di gioco fluida e senza intoppi. Combinato a una potente CPU e GPU per il rendering di grafiche mozzafiato, Samsung ha dimostrato quanto il mobile gaming sia fondamentale nel design dei propri smartphone.