realme
Paladone

realme ha confermato che il nuovo flagship, precedentemente annunciato come realme “Race”, sarà ufficialmente presentato il prossimo 4 marzo con il nome di realme GT. In linea con la vision dell’azienda “Dare to Leap”, sarà uno smartphone innovativo e offrirà prestazioni eccezionali e un design di tendenza per i giovani utenti di tutto il mondo. Al momento, la serie C, la serie Number e la serie X sono state le tre linee di prodotti principali a livello globale, offrendo sia dispositivi “entry level” che “high end”. Ora il nuovo realme GT arricchirà ulteriormente il portafoglio di prodotti realme di alta gamma, andando incontro alle esigenze dei giovani della Gen-Z che cercano prestazioni di ultima generazione.

realme GT: un nuovo flagship, una nuova avventura

Negli anni ‘50 e ‘60, per soddisfare la domanda di mezzi comodi e veloci, adatti a percorrere lunghe distanze, sono nate vetture sportive GT ad alte prestazioni ed estremamente affidabili. Nella percezione del pubblico, il termine GT rappresenta proprio le alte prestazioni. Dotato di chipset Snapdragon 888, realme GT offre agli utenti non solo performance elevate, ma anche un’esperienza utente del tutto nuova. Questo smartphone pensato per i giovani e destinato alle nuove generazioni si posiziona dalla parte di coloro che amano osare e superare i propri limiti ogni giorno.

“Dare to Leap”, il coraggio di affrontare una nuova sfida

Nel 2020, nonostante le numerose sfide affrontate, realme ha continuato a rivoluzionare il settore raggiungendo il settimo posto al mondo per numero di spedizioni globali. Dopo due trimestri consecutivi di crescita, realme è stata riconosciuta da Counterpoint come “il marchio di smartphone più veloce a raggiungere 50 milioni di vendite in tutto il mondo”. Nel 2021, realme GT supporterà l’azienda nel conseguire i propri obiettivi, ovvero offrire prodotti tecnologicamente avanzati e dal design accattivante nel segmento medio-alto, incoraggiando i giovani a sposare la vision “Dare to Leap”.