pioneerdj

Ps5 batte tutti. La console next gen di Sony Interactive Entertainment (Sie) ha venduto oltre 10 milioni di unità in tutto il mondo dal lancio avvenuto il 12 novembre 2020. Con questo traguardo Ps5 diventa la console più venduta nella storia dell’azienda e continua a superare le vendite della precedente, ossia Ps4. Un successo conseguito nonostante lo shortage di prodotto che ha caratterizzato gli ultimi mesi, e che tutti sperano venga ampiamente superato dal prossimo mesi di settembre. Tra le cause – oltre alla situazione pandemica – non vanno trascurate le difficoltà che ha colpito tutta l’industria elettronica mondiale nel reperimento dei componenti.

Le vendite dei top videogame

Ma al di là delle performance registrate dalla console Ps5, il colosso giapponese Sie ha anche raggiunto ulteriori traguardi riguardanti i giochi appartenenti ai PlayStation Studios. Ecco il dettaglio Il videogioco Marvel’s Spider-Man: Miles Morales di Insomniac Games ha venduto oltre 6,5 milioni di copie dalla sua data di uscita il 12 novembre 2020. MLB The Show 21 di San Diego Studio è il titolo più venduto nella storia del franchise con oltre 2 milioni di copie vendute su tutte le piattaforme. Il videogioco ha raggiunto più di 4 milioni di giocatori dalla release date dello scorso 16 aprile. E ancora: Returnal di Housemarque, la nuova IP lanciata con un importante successo di critica, ha generato un sell-out di oltre 560mila copie dallo scorso 30 aprile. Infine, un franchise storico. Ratchet & Clank: Rift Apart di Insomniac Games ha venduto oltre 1,1 milioni di copie dal lancio che risale a poco meno di due mesi fa, cioè all’11 giugno.

Ps5 e il futuro

Guardando al futuro, la gamma di giochi esclusivi provenienti dai PlayStation Studios include un nuovo capitolo di God of War di Santa Monica Studios, Gran Turismo 7 di Polyphony Digital e Horizon Forbidden West di Guerrilla Games. Tra i videogiochi più attesi dei publisher terze parti figurano, invece, Battlefield 2042 di Electronic Arts, Deathloop di Bethesda, Far Cry 6 di Ubisoft e Kena: Bridge of Spirits di Ember Lab. La soddisfazione di Sie è racchiusa nelle parole del suo ceo e presidente, Jim Ryan: “Non posso che esprimere la più profonda gratitudine alla nostra community di gamer agli sviluppatori e ai partner per l’accoglienza riservata a Ps5. Anche se la console ha raggiunto l’utenza più velocemente di qualsiasi delle nostre precedenti console, abbiamo ancora molto lavoro da fare. La domanda di Ps5 continua a superare l’offerta. Voglio assicurare i gamer che il miglioramento dei livelli di disponibilità rimane una priorità assoluta per la nostra company”.