emporia

Ancora 48 ore. Poi su Ps4 e Ps5 cominceranno i fuochi d’artificio. Dall’inizio di settembre il mondo PlayStation cala sul tavolo tanti videogiochi “core” (non tutti a dire il vero, con le eccezioni di basket e racing), in attesa delle produzioni più famose. Vale a dire quelle che, alla fine della stagione natalizia, comanderanno la top ten come da tradizione, essendo legate a franchise quali Fifa e Call of Duty per intenderci. Su Ps4 e Ps5 non mancano le esclusive (leggi alla voce Deathloop) oltre a lanci dedicati per la console next gen. Il tutto per un mix articolato che spazia tra vari generi. Complessivamente l’agenda prevede oltre 20 titoli capaci di ampliare la platea di interesse, una media quasi giornaliera tra debutti e sequel. Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ecco allora qualche spunto sui titoli che meritano massima attenzione.

Ps4 e Ps5, cinque titoli da non perdere

Una delle release più attese di settembre è rappresentata da Deathloop, in calendario il 14 settembre e in esclusiva per Ps5. Il videogioco – sviluppato da Arkane Studios che sono stati autori di Dishonored e Prey – garantisce un giusto mix tra azione e sparatutto in prima persona. Il gamer deve scappare appunto dal loop temporale che lo intrappola su un’isola misteriosa. Non meno interessanti appaiono in lancio 10 settembre Life is Strange: True Colors – produzione firmata da Square Enix che vede Alex Chen tornare nella sua città di origine per scoprire cos’è realmente accaduto a suo fratello, morto in circostanze misteriose – e Tales of Arise. Il nuovo capitolo della sagajRPG di Bandai Namco Entertainment approda anche sulle piattaforme next-gen raccontando le vicende di due mondi contrapposti all’interno di una narrazione che richiede coraggio e ribellione. Death Stranding: Director’s Cut è invece l’ultima opera di Hideo Kojima che debutta su Ps5 con un’edizione migliorata e arricchita, con missioni da compiere un ampio open world. E se una delle chicche è costituita da Lost Judgment (Ps4 e Ps5), spin-off di Yakuza con l’investigatore privato Takayuki Yagami impegnato in un difficile caso, grandi aspettative ruotano intorno a Kena: Bridge of Spirits. Il videogioco è ambientato in un mondo magico con stile cartoonesco. Il gamer deve vestire i panni di una coraggiosa ragazzina chiamata a liberare il regno dalla presenza maligna e liberare gli spiriti intrappolati. Il gioco è caratterizzato da un affascinante stile cartoonesco che lo avvicina alle opere Disney e Pixar, e le piccole creature chiamate Rot rappresentano da questo punto di vista una componente carina e giocosa, che tuttavia si rivela un supporto fondamentale nell’ambito di combattimenti serrati contro creature dall’aspetto tutt’altro che rassicurante.

L’agenda completa (o quasi) dei videogame in uscita a settembre

2 settembre:

WRC

3 settembre:

The Medium

7 settembre:

Encased

F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch

Sonic Colours: Ultimate

9 settembre:

BloodRayne Betrayal: Fresh Bites

10 settembre:

Life is Strange: True Colors

Lost in Random

NBA 2K22

Port Royale 4

Tales of Arise

14 settembre:

Deathloop

17 settembre:

Aragami 2

21 settembre:

Kena: Bridge of Spirits

World War Z: Aftermath

23 settembre:

Diablo II: Resurrected

24 settembre:

Death Stranding: Director’s Cut

Lost Judgment

28 settembre:

Away: The Survival Series

Ghostrunner

In Sound Mind

30 settembre:

Astria Ascending

Hot Wheels Unleashed