portal
IWS21

Facebook annuncia con entusiasmo  l’ingresso di due nuovi dispositivi Portal: Portal Go da 10 pollici, al prezzo di 229€ e Portal+, di ultimissima generazione con display inclinabile da 14 pollici, al prezzo di 369€. Su portal.facebook.com si potranno acquistare da oggi. 

Portal Go 

Portal Go unisce il meglio delle videochiamate smart a un nuovo format portatile. Infatti, è stato progettato in modo tale da potersi muovere da una stanza all’altra durante una conversazione, grazie all’impugnatura integrata e una batteria a lunga durata. Inoltre, il nuovo device include una Smart Camera da 12 MP, dotata di un campo visivo ultrawide e un altoparlante portatile per poter ascoltare musica e podcast in qualsiasi stanza della casa. 

Portal+ 

Portal+ da 14 pollici è anch’esso dotato di Smart Camera da 12MP con campo visivo ultrawide. Dotato di altoparlanti stereo, permette di ascoltare file audio con una qualità super definita e quanto più fedele alla realtà. Inoltre, è perfetto per le chiamate di lavoro, soprattutto all’interno dei nuovi contesti di lavoro ibridi. Grazie all’ampio schermo, infatti, sarà possibile vedere fino a 25 persone contemporaneamente in videochiamata su Zoom. È l’ideale anche per connettersi con la propria famiglia e i propri amici, dopo una lunga giornata di lavoro (e di videocall). 

portal

Oltre le video call

Sebbene le video call siano il pezzo forte di Portal, sono presenti, sul dispositivo, altre fantastiche feature. L’ascolto ottimale dei vostri brani preferiti è tra queste, con Spotify, Pandora o iHeartRadio. Inoltre, Portal può essere utilizzato anche come cornice digitale e si potranno visualizzare foto, immagini e video di Facebook e Instagram o del proprio rullino fotografico, anche con il supporto degli album condivisi. 

Ogni Portal è dotato di Facebook Assistant per videochiamate “hand free”. L’assistente di Facebook, infatti, darà la possibilità di connettersi tramite Messenger o WhatsApp e riprodurre musica e podcast. Facebook si è dotato anche dell’aiuto di Alexa Built-in, per gestire e controllare tutti i dispostivi smart presenti in casa, fare la lista delle spese, accendere e spegnere luci… tutto a mani libere!

Portal incontra il Business

Con lo smartworking che è ormai entrato a far parte nelle nostre abitudini lavorative, con i dispositivi Portal si potrà vivere la sensazione di essere nella stessa stanza durante le riunioni di lavoro. Facebook sta quindi reimmaginando il modo in cui Portal può essere usato per lavorare, a casa e in ufficio.

A partire da dicembre, invece, la lista delle app sarà integrata con Microsoft Teams. Sarà così possibile mantenere e gestire al meglio i propri ritmi di lavoro, con il calendario, i contatti, la condivisione di file e le chat. Inoltre, Teams è dotato della sicurezza Microsoft integrata con Microsoft Intune.

Oltre a offrire un prezioso supporto a tutti singoli lavoratori che utilizzano Portal come device dedicato per le videochiamate, il dispositivo dà anche la possibilità di implementare e gestire connessioni migliori anche per i dipendenti di piccole e medie imprese (PMI). Facebook sta infatti introducendo Portal for Business, un servizio integrato per le PMI per facilitare la sinergia tra tutti i dispostivi Portal presenti in azienda. Sarà così possibile creare e gestire gli account Facebook, gli indirizzi aziendali, gli accessi e molto altro ancora. Per saperne di più su Facebook Work Account, clicca qui.

Un’altra feature utile per aziende e lavoratori è Portal Device Manager, un app che permette di gestire i dispositivi impostati dai dipendenti con accesso a Portal for Business, facilitandogli la gestione in maniera integrata dell’account di lavoro, delle impostazioni, il riavvio o il reset del dispositivo.

Portal for Business è attualmente disponibile in closed beta negli Stati Uniti.