Parte da Milano Lavadì, il servizio di lavanderia a domicilio tramite APP

lavadì

Dopo il grande successo ottenuto a Londra, la pluripremiata Laundrapp ha deciso di approdare in Italia, mettendo a disposizione la sua tecnologia all’avanguardia per sviluppare un progetto, utile e di qualità.

La scommessa è stata raccolta dal Gruppo Ferraguti, importante gruppo del settore della lavanderia industriale in Italia e da ForServices, azienda nazionale leader operante nelle consegne a domicilio; grazie quindi all’unione vincente della piattaforma tecnologica sviluppata da Laundrapp, dell’esperienza di lavanderia di Ferraguti e dall’efficienza logistica di ForService, nasce oggi Lavadì, la comoda APP che permette di usufruire quotidianamente di un servizio di lavanderia a domicilio, per ora riservato ai Milanesi, ma in prossimo sviluppo su altre città.

La APP è disponibile sia per mondo Android che per iOS; in pochi, semplici passaggi si scarica gratuitamente sullo smartphone e in tempi brevissimi si può scegliere la tipologia di bucato da lavare, programmare il ritiro con orario più comodo e la consegna a casa, in ufficio e ovunque si desideri, sempre con la possibilità di definire il timing migliore. Raccolti i dati dell’utente, viene definita la modalità di pagamento e …via, in pochi tap l’ordine è finalizzato!

Due i fattori che hanno determinato il grande successo della APP Lavadì in UK: il notevole risparmio di tempo che, anziché essere impiegato al “lavaggio e stiro”, gli utenti possono dedicare a sé stessi e l’altissima qualità del servizio, che garantisce massima attenzione e cura anche ai capi più delicati e preziosi.

Luca Bignone AD di Lavadì Italia
Luca Bignone, AD di Lavadì Italia

“Il tempo è il bene più prezioso oggi e, grazie all’evoluzione tecnologica, abbiamo strumenti sempre più adatti a facilitare i processi, accelerarne le soluzioni e migliorare così la nostra vita” commenta Luca Bignone, AD di Lavadì Italia “Ecco perché crediamo nell’ottima ricezione della nostra APP da parte del mercato italiano, sia per i ritmi frenetici contemporanei, sia per l’ampio target a cui ci rivolgiamo, dalle mamme-lavoratrici, ai giovani che escono di casa, dalle famiglie numerose ai single, in generale a tutte le persone che vogliono liberarsi dalle scomode attività domestiche, soprattutto se si possono risolvere rapidamente e in modo economico.”