TV OLED
IWS21

Panasonic, leader mondiale nello sviluppo delle tecnologie e soluzioni elettroniche d’avanguardia, annuncia oggi il nuovo LZ2000, il televisore OLED top di gamma del 2022, che sarà disponibile nei formati da 55, 65 e per la prima volta anche da 77 pollici. 

Passati per le mani dei migliori coloristi di Hollywood, i TV OLED Panasonic sono da sempre la miglior scelta per guardare film e serie TV in alta qualità. Inoltre, grazie ad accorgimenti specifici per il gaming, come l’overlay per le informazioni e le impostazioni Game Control Board, il rilevamento automatico GPU NVIDIA, la latenza migliorata a 60Hz e la compatibilità con il formato HDMI2.1, il televisore LZ2000 si presenta come un potente alleato per le console di gioco. 

Ottimizzazione delle immagini


Il TV LZ2000 è dotato di avanzati sensori per rilevare la temperatura di colore della luce ambiente e adeguare le sfumature delle immagini, ottimizzandole in funzione dei diversi momenti della giornata (ad esempio nelle ore notturne). Questa nuova funzione è importante considerando che le persone percepiscono il “bianco” in modo diverso in base alla luce ambiente. Ad esempio, nella maggior parte delle abitazioni in Europa si usano lampade a luce calda di sera, con la conseguenza che sullo schermo i bianchi vengono percepiti come bluastri o troppo freddi. Il nuovo sensore interagisce con il processore HCX Pro AI regolando individualmente ogni tonalità con il massimo realismo possibile, sulla base della luce ambiente, per offrire un’esperienza di visione notturna più confortevole. Il chip del processore HCX Pro AI funziona in modo intelligente e graduale, preservando i colori familiari all’occhio umano, come la tonalità della pelle, per garantire immagini naturali. 

Inoltre, la modalità Auto AI di Panasonic, introdotta lo scorso anno, è anche in grado di riconoscere i tipi di contenuti in riproduzione con maggiore precisione e ottimizzare automaticamente e in tempo reale la qualità audio-video. Ad esempio, se sono in riproduzione contenuti cinematografici di alta qualità, viene impostata la modalità “cinema”. Invece, se si sta guardando la Qatar World Cup, il TV LZ2000 lo rileva e porta lo spettatore direttamente allo stadio. 

Queste funzioni sono progettate per assicurare un’esperienza di visione sempre eccellente, indipendentemente dai contenuti riprodotti, senza dover regolare ogni volta manualmente le impostazioni del TV, ma gli utenti più esperti potranno anche disattivarle se desiderano adeguare le impostazioni a mano. 

Qualità cinematografica perfezionata a Hollywood 

Il TV LZ2000 sarà disponibile nei formati da 65”, 55” e 77”, ovvero il cosiddetto “Master OLED Pro – Cinema Size”. 

Tutti i formati sono provvisti della configurazione “Master OLED Pro” 2022 di ultima generazione e sono stati messi a punto da Panasonic per offrire una luminosità ancora maggiore grazie agli accorgimenti adottati per l’elaborazione della qualità delle immagini. Il risultato è un balzo ulteriore nella luminosità dei televisori, con una gamma HDR più “pop” e una maggiore precisione nella riproduzione dei dettagli delle aree più luminose. 

Il nuovo televisore OLED unisce l’alta precisione delle tecnologie Panasonic, frutto dell’insuperabile know-how giapponese, alle straordinarie doti professionali del colorista Stefan Sonnenfeld. Stefan Sonnenfeld, fondatore e CEO di Company 3, ha collaborato con i più celebri registi internazionali ed è uno dei pochi artisti al mondo che hanno saputo usare con maestria la tecnica del color grading per raccontare storie e trasmettere emozioni. 

Definito dalla NPR (National Public Radio) “il Leonardo da Vinci del cinema”, Sonnenfeld ha lavorato ai film più acclamati dell’ultimo decennio: A Star is Born, Wonder Woman, L’uomo d’acciaio, La bella e la bestia, Star Wars: il risveglio della forza, Jurassic World, 300 e molti altri. Come molti famosi coloristi, utilizza i grandi schermi OLED di Panasonic come monitor di riferimento professionale nel suo lavoro quotidiano. Le case di produzione e post-produzione di tutto il mondo, infatti, fanno già ampio uso dei TV OLED Panasonic. 

Il televisore LZ2000 supporta tutti i formati HDR, come Dolby Vision IQ, Dolby Vision, Filmmaker Mode, HDR10+ Adaptive e HLG Photo, il formato per immagini fisse che consente di riprodurre fotografie con la qualità dell’HDR. 

Miglioramenti audio


Il TV LZ2000 introduce il suono direzionale in aggiunta al sistema audio all-in-one 360° Soundscape di Panasonic capace di fornire esperienze audio immersive Dolby Atmos. L’insieme delle unità trasmette i suoni in tutte le direzioni per produrre un soundstage tridimensionale con i contenuti Dolby Atmos. Panasonic è stato il primo marchio di TV a introdurre gli altoparlanti integrati con emissione verso l’alto e laterale (tecnologia beamforming) e quest’anno ha revisionato completamente gli altoparlanti anteriori, sostituendoli con un sistema di altoparlanti multipli allineati, che percorrono tutta la lunghezza del TV dietro la griglia frontale. 

Questa fila di altoparlanti offre una serie di vantaggi, tra cui un soundstage più ampio, oltre a un audio più preciso e chiaro e al suono direzionale. Grazie all’interfaccia utente intuitiva e di facile utilizzo, il TV LZ2000 permette di regolare l’intensità relativa dell’audio nei diversi angoli della stanza. Tre le modalità disponibili: “Pinpoint”, per indirizzare il suono in un punto specifico; “Area”, per spostare il suono verso un gruppo di persone in un’area specifica della stanza; e “Spot” per potenziare il volume in un angolo preciso, mantenendo comunque il suono udibile anche agli altri. 

Il suono direzionale offre nuovi vantaggi in termini di utilizzo. I genitori possono assicurare ai loro bambini un sonno tranquillo senza rinunciare a un audio di ottima qualità, allontanando il suono dalla parete confinante con la cameretta. Un altro pratico vantaggio è la possibilità di potenziare il volume per un singolo spettatore, ad esempio una persona con difficoltà uditive. 

Anche quest’anno l’audio del top di gamma OLED è “Tuned by Technics”, sviluppato insieme agli ingegneri dell’acclamato brand audio di Panasonic, Technics 

Novità per il gaming  

Il modello OLED LZ2000 offre anche molte novità per la crescente platea di gamer che sceglie i TV Panasonic come monitor per le loro sessioni di gioco. 

La nuovissima funzione “Game Control Board” riunisce tutte le principali impostazioni e informazioni di gioco in un unico menu, presentandole come overlay sulla schermata di gioco, così da non dover più uscire dalla partita per accedervi. Inoltre, si può programmare per eseguire l’accesso con un clic dal telecomando, associandola al pulsante personalizzabile “my App”. 

L’overlay del Game Control Board consente l’accesso alle seguenti funzioni e informazioni chiave in tempo reale: 

–  Information: questa opzione visualizza tutte le informazioni provenienti dal gioco sorgente, come frame rate, metadati HDR e dati relativi al sottocampionamento di crominanza.

–  Dark Visibility Enhancer: permette all’utente di regolare con granularità la parte near black delle scene scure, facilitando la visione del percorso o l’individuazione di nemici nascosti nell’ombra.

–  HDR Tonemap: mostra le impostazioni attuali di mappatura dei toni HDR, che comprendono “Off” (mappatura gestita dalla console di gioco); “On” (mappatura gestita dal TV); o Dynamic (il TV analizza i frame in ingresso in tempo reale e produce la mappatura dei toni dinamica scena per scena, anche con sorgente HDR statica).

–  Input Lag and VRR: visualizzazione e regolazione dell’input lag e delle impostazioni VRR.

–  Viewing Mode: permette al gamer di cambiare la modalità di visualizzazione in tempo reale e vedere l’effetto in diretta per selezionare quello preferito.
Tra le altre novità rientra il rilevamento automatico delle GPU NVIDIA (SPD Auto Game Mode), compatibile (ad es. RTX30–) con supporto HDMI2.1 4K HFR/VRR che permette al TV LZ2000 di ottimizzare in automatico sia l’input lag che le impostazioni VRR, per fornire un’esperienza di gioco perfetta. Panasonic ha inoltre ridotto l’input lag per i giochi a 60Hz, supportati dalla maggior parte delle console, attraverso la nuova modalità “60Hz Refresh Mode”.
Senza bisogno di ulteriori configurazioni, il TV LZ2000 supporta le principali funzioni HDMI2.1, tra cui High Frame Rate (HFR) e Variable Refresh Rate (VRR) a 120Hz con risoluzione piena 4K, diventando il monitor perfetto da abbinare alle console di ultima generazione. Grazie alla compatibilità con VRR, il TV LZ2000 è in grado di risolvere la maggior parte delle problematiche delle console, come il judder e il tearing se la risoluzione e il LOD (livello di dettagli) sono troppo alti, o vengono riprodotti troppi effetti e oggetti contemporaneamente. Con la funzione VRR attiva, il TV e la console sincronizzano il frame pacing, per un’esperienza di visione più fluida.

Aggiornamento du My Home Screen 7.0


Sul nuovo top di gamma OLED è installata l’ultima versione del sistema operativo di Panasonic per gli smart TV, My Home Screen 7.0, che supporta la maggior parte dei servizi di streaming video e comprende alcune migliorie in termini di accessibilità, inclusa la funzione myScenery. 

Panasonic ha collaborato con l’Unione tedesca ciechi e ipovedenti per migliorare le opzioni di accessibilità per le persone con disabilità visiva. Dal TV LZ2000 gli utilizzatori potranno configurare tutte le relative impostazioni di accessibilità attraverso un menu rapido che attiva automaticamente la guida vocale. Il nuovo menu di accessibilità offre inoltre una serie di utili funzionalità, come i comandi audio, le audiodescrizioni, l’ottimizzazione dei dialoghi e i sottotitoli per i non udenti, tutte di facile configurazione.

Oltre alle importanti innovazioni sul fronte dell’accessibilità, il TV LZ2000 offre anche utili funzioni per il relax. La funzione myScenery, che permette di scegliere una serie di immagini e video rilassanti, è stata ampliata con nuove scene e una raccolta di suoni della natura distensivi di Joy Foundation, inc. registrati in tutto il mondo, dalle Hawaii, al Madagascar fino al Nepal. 

In ultimo, il modello LZ2000 interagisce anche con i principali assistenti vocali, permettendo agli utenti di gestire alcune funzioni del TV senza bisogno del telecomando. 

Il modello LZ2000 sarà disponibile in Italia da Giugno 2022.