emporia

Abbiamo già lungamente parlato di Oppo Reno6 Pro, sia dandovi riscontro della presentazione ufficiale della nuova gamma, sia nella nostra recensione in anteprima. Trovate questi approfondimenti ai collegamenti qui si seguito:

Oppo Reno6 ufficiale: due versioni dedicate alla creatività. I prezzi e le promo

Recensione Oppo Reno6 Pro: potente, compatto, creativo

Ora è giunto il momento di smontare Reno6 Pro e, per farlo, ci affidiamo al video di Arne Herkelmann, Head of Product Management OPPO Europe, e di Tobias Scholz, Senior Aftersales Service Specialist OPPO Germany. Eccolo di seguito, durante il quale si può scoprire il dietro le quinte di come viene realizzato Reno6 Pro 5G, dalla cura al design e di come nasce il processo di lavorazione OPPO Glow, fino alla minuziosa qualità costruttiva che contraddistingue il nuovo smartphone flagship della Reno6 Series.

Ma non è ancora tutto, ricordiamo che Oppo Reno6 Pro ha le seguenti caratteristiche tecniche:

Oppo Reno6 Pro: configurazione

Display: Amoled a 6,55″ (92,1% superficie frontale) con protezione Corning Gorilla Glass 5
Risoluzione: 2.400×1.800 pixel, 402 ppi, profondità di colore 8 bit, frequenza di refresh laterale 90 Hz (180 Hz campionamento touch)
Processore: Qualcomm Snapdragon 870 octa core a 3,2 GHz
Ram: 12 GB Lpddr4x + 3-5-7 GB espandibili con algoritmo Oppo
Storage: 256 GB Ufs 3.1
Batteria: 4.500 mAh
Ricarica: SuperVooc 65 watt (circa 40 minuti da 0 a 100%); non è supportata la modalità wireless
Scocca certificata IPX4, quindi resistente agli spruzzi d’acqua ma non all’immersione
Connettività: Usb-C, Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6, 5G (SA/NSA), Nfc
Sistema operativo: Android 11 con ColorOS 11.3
Dimensioni: 160,8×72,5×7,99 mm
Peso: 188 grammi
Prezzo799 euro

Mentre la configurazione imaging è la seguente:

  • sensore principale Sony IMX766 a 50 Mpixel, f/1.8, 24 mm, messa a fuoco omnidirezionale a rilevamento di fase (Pdaf), stabilizzatore ottico (Ois);
  • teleobiettivo da 13 Mpixel, f/2.4, 52 mm, zoom ottico 2x (effettivo 2,16x), Pdaf;
  • ottica ultra wide angle da 16 Mpixel, f/2.2, angolo di campo di 123°;
  • macro da 2 Mpixel, f/2.4;
  • obiettivo per i selfie da 32 Mpixel, f/2.4, 26 mm.

Ebbene, ecco un’immagine che mostra, componente per componente, come tutti questi moduli trovano posto all’interno della scocca: