È un teaser video, ossia studiato per incuriosire e anticipare la caratteristiche del prossimo smartphone. Ma tanto basta pre avere un’idea di quelle che saranno i punti focali di Oppo Reno, la nuova generazione di flagship del brand cinese che saranno ufficialmente svelati il prossimo 24 aprile a Zurigo (segnatevelo in agenda, lo staff di iGizmo.it seguirà l’evento in diretta).

Il video dura una quindicina di secondi ma offre già lo spunto per alcune conferme su Reno. A iniziare dalla fotocamera con zoom 10x: nella clip uno zoom ottico viene “rimpicciolito” e inserito sul dorso di Reno. Questo porta alla conferma che l’ottica sarà di tipo periscopica, anche seguendo le anticipazioni tecnologiche spiegate da Oppo in occasione del Mobile World Congress.

Altra caratteristica confermata è il processore Qualcomm Snapdragon 855 (la generazione più recente), che nel video è certificato dall’animazione del drago che si fonde nello smartphone.

Caratteristiche da confermare

Fin qui quello che si evince dal video. Ora veniamo ai rumors che conferiscono ulteriore spessore all’identikit di Reno. Secondo quanto pubblicato di recente in Internet, lo smartphone di Oppo avrà il sensore fotografico Sony Imx586 da 48 Mpixel (lo stesso di Honor View 20 e Xiaomi Mi 9 messi a confronto in questa comparativa) coadiuvato da altri due ottiche.

Quella con zoom 10x da 13 Mpixel (con periscopio) e l’altra grandangolare da 8 Mpixel con apertura di circa 120 gradi. Ci sarà poi il reparto Gps a doppia frequenza, almeno 6 GB di Ram e 128 GB di storage.

Dovrebbero essere due versioni di Reno: una con Snapdragon 855, l’altra con Snapdragon 710. In entrambi i casi saranno affidati ad Android 9.0 con l’edizione personalizzata dell’interfaccia ColorOS 6.0. Il display, invece, dovrebbe occupare il 93% della superficie frontale in quanto la fotocamera per i selfie sarà basculante nella parte superiore dello smartphone.

Dunque, appuntamento per il 24 aprile sulle pagine di iGizmo.it