Manca un giorno al OnePlus 6T McLaren Edition: cosa sappiamo finora di questo smartphone

Sul profilo Instagram di OnePlus continuano i teaser per l’imminente lancio (11 dicembre) del primo smartphone frutto della collaborazione con McLaren, di cui vi avevamo descritto tutti i dettagli in questo articolo.

Sul Web sono comparse le prime immagini “sfuggite” al controllo dell’azienda che ritraggono il 6T McLaren Edition. Si tratta di foto promozionali che però permettono di avere un’idea realistica di come sarà lo smartphone votato alla velocità, in linea con il motto “Salute to Speed” che identifica l’evento congiunto tra le due aziende.

Così ecco che il 6T McLaren Edition proporrà una scocca con i colori bandiera di McLaren: l’arancione dominante e una lavorazione in carbonio sul posteriore. Un design elaborato, elegante ma allo stesso tempo spinto per sottolineare un hardware che si candida a essere la migliore combinazione in commercio.

OnePlus 6T: prime impressioni, benchmark e funzioni innovative

Sì, perché partendo dal pianale dell’attuale flagship sono state eseguite alcune aggiunte sapienti: Ram a 10 GB, storage a quota 256 GB e nuovo sistema di carica rapida Warp Charge. Quest’ultimo dovrebbe essere un’evoluzione dell’attuale DashCharge e promette una ricarica per “una giornata” in soli 20 minuti.

Non rimane che attendere. Nei prossimi giorni vi daremo riscontri ufficiali sul nuovo OnePlus 6T McLaren Edition.

OnePlus: tra le prime con il 5G di Qualcomm (non la prima). L’attesa è per la McLaren Edition