Nikon presenta la nuova reflex D6 e due nuovi obiettivi Nikkor Z
Matthias Hängst and Clive Mason shoot photographs to help release the new Nikon D6 camera.

Nital presenta la sua nuova ammiraglia Reflex e due nuovi obiettivi Nikkor Z. La nuova reflex prende il nome di Nikon D6. Dalla fotografia di cronaca agli eventi sportivi, questa nuova reflex a pieno formato Full Frame è in grado di soddisfare le esigenze dei professionisti che puntano a risultati di qualità assoluta.

Nikon D6

Grazie al sistema AF più potente che Nikon abbia mai progettato e alle possibilità di connessione wireless e via cavo integrate nella fotocamera, per il trasferimento delle immagini in tempo reale, Nikon D6 consente ai fotografi di creare e produrre senza vincoli.

Il sistema autofocus della Nikon D6, supportato da un processore dedicato, si affida a 105 punti AF, tutti a croce, selezionabili manualmente e ridisegnati rispetto a quelli della Nikon D5, per una copertura del soggetto 1,6 volte maggiore. Ne derivano prestazioni superiori con i soggetti in movimento rapido e imprevedibile, anche in condizioni di luce estremamente critiche. 

Tutti i punti AF del nuovo modulo Multi-CAM 37K adottato dalla Nikon D6 sono in grado di operare fino a -4 EV di intensità luminosa, mentre il punto centrale, grazie alla sensibilità di -4,5 EV, riesce a “vedere” e a mettere a fuoco il soggetto quasi in assenza di luce. Un sistema AF con simili caratteristiche permette ai fotografi professionisti di esprimere la loro creatività in un modo completamente nuovo.

La Nikon D6 mette inoltre a disposizione ben 17 combinazioni di punti AF (Aree AF a gruppo), pensate per restituire i migliori risultati di messa a fuoco sia con i soggetti statici, sia nelle situazioni di fotografia sportiva più complesse. Le aree AF a gruppo possono essere spostate, senza modificarne il pattern, in orizzontale (verso sinistra e destra) e in verticale (verso l’alto e il basso) agendo sul multi-selettore posteriore di cui la reflex è dotata.

Le tecnologie di connessione incorporate nella fotocamera consentono di raggiungere le più alte velocità di trasferimento dati via cavo e wireless oggi disponibili (1000Base-T wired LAN, Wi-Fi e Bluetooth). Grazie alla possibilità di impostare filtri durante il transfer dei dati, i flussi workflow risultano più flessibili e semplificati. 

Il mirino ottico della Nikon D6, chiaro, luminoso e stabile, anche durante lo scatto in rapida sequenza – che raggiunge alla massima risoluzione l’impressionante velocità di 14 fps* – consente al fotografo di osservare il soggetto otticamente e comporre l’inquadratura in tutta la sua naturalezza. La stessa che caratterizza la visione delle scene e la ripresa dei filmati 4K Ultra HD (3.840×2.160 pixel) in modalità Live View, grazie al monitor posteriore di tipo touch da 3,2 pollici e 2.359k pixel

Il corpo macchina conserva gli stessi livelli di robustezza, impenetrabilità alla polvere e umidità della Nikon D5, punto di riferimento assoluto nel segmento professionale.

Nikon dichiara: “La Nikon D6 è la migliore erede che la D5 potesse mai avere. La nuova Nikon di punta ne eleva le caratteristiche, grazie a uno straordinario sistema AF e alla connettività in grado di rispettare i migliori standard di settore. Non è possibile controllare l’azione, l’illuminazione o l’ambiente. Tuttavia, con la Nikon D6 si può trasformare la realtà in fotografie memorabili, senza alcun errore”.

Due nuovi Nikkor Z

I due nuovi obiettivi sono della gamma NIKKOR Z: l’obiettivo ultra-grandangolare NIKKOR Z 20mm f/1.8 S e il teleobiettivo zoom NIKKOR Z 24-200mm f/4-6.3 VR. Entrambi vantano una messa a fuoco rapida, fluida e silenziosa e corpi resistenti a polvere e umidità.

L’obiettivo NIKKOR Z 20mm f/1.8 S estende la linea Nikon Z di obiettivi f/1.8 S-Line. Quando l’angolo di campo non è sufficientemente ampio, questo luminoso obiettivo grandangolare a lunghezza focale fissa da 20mm rappresenta la scelta ideale. Lo schema ottico avanzato, l’ampio innesto a baionetta Z-Mount e il diaframma a 9 lamelle arrotondate e apertura circolare massima f/1.8 consentono prestazioni entusiasmanti in qualsiasi condizione di luce. La nitidezza è superba da bordo a bordo, eccezionale nelle riprese ravvicinate grazie a una distanza minima di messa a fuoco di soli 0,20m. Il vetro ottico ED e il trattamento antiriflesso Nano Crystal Coat di Nikon contrastano in modo significativo le immagini fantasma e la luce parassita. Indipendentemente dalle impostazioni di scatto, questo obiettivo catturerà molto di più di semplici immagini.

L’obiettivo NIKKOR Z 24-200mm f/4-6.3 VR si unisce alla famiglia di ottiche Nikon Z come ottica da viaggio, perfetta per catturare immagini e filmati ricchi di dettagli. Teleobiettivo particolarmente compatto, trova facilmente posto anche nelle borse più piccole. L’ampio innesto a baionetta Z-Mount consente un design unico che permette il posizionamento di elementi più grandi sul retro dell’ottica, per livelli qualitativi superiori associati a equilibrio e maneggevolezza eccezionali. Lo schema ottico assicura immagini nitide con colori vivaci e un contrasto profondo, sia nelle le riprese grandangolari, sia in quelle con focali estese in tele. A chi si dedica alle riprese video e vuole catturare spettacolari sequenze a pieno formato, questa nuova ottica NIKKOR permette di sfruttare al massimo la qualità e le potenzialità delle fotocamere mirrorless Nikon Z.

Nikon dichiara: “Questi nuovi obiettivi NIKKOR aggiungono al sistema Nikon Z lunghezze focali molto richieste e apprezzate dai fotografi. In spazi ristretti o immersi nella natura, gli image maker avranno ora più possibilità creative grazie agli strumenti che il sistema mirrorless Nikon Z mette oggi a loro disposizione”.

Riepilogo delle funzioni principali di Nikon D6

Sistema AF con 105 punti AF a croce che ridefinisce lo standard nel settore.

105 sensori a croce, selezionabili, con sensibilità di -4,5 EV nel punto AF centrale e -4 EV in tutti gli altri punti. Aree AF a gruppo con possibilità di personalizzazione per un tracking del soggetto eccezionale. Un sistema di riconoscimento scene migliorato, per risultati di livello superiore.

Scatti perfetti, sempre.

La Nikon D6 consente di fissare un punto AF in una determinata zona dell’inquadratura (AF starting point), durante le riprese nel modo Auto-area AF, e di attendere che il soggetto in movimento, come un atleta o uno skateboarder, venga a trovarsi esattamente in quel punto, per ritrarlo con la massima nitidezza possibile. Oppure di dare la priorità AF agli occhi, anche in fase di tracking 3D.

Velocità e precisione estreme.

La velocità di scatto in sequenza raggiunge i 14fps con AF/AE tracking oppure i 10,5fps con AE tracking nel modo Fotografia silenziosa.

Qualità dell’immagine da ammiraglia.

Sensore CMOS a pieno formato da 20,8MP. Processore di elaborazione delle immagini EXPEED 6. Sensore RGB da 180.000 pixel. Ampia gamma ISO 100–102.400, estendibile fino a ISO 50 e ISO 3.280.000.

Connessioni rapide integrate nella fotocamera.

Wi-Fi, Bluetooth e GPS incorporato. La LAN cablata della fotocamera supporta lo standard 1000BASE-T, per una comunicazione più rapida di circa il 15% rispetto alla Nikon D5.

Mirino ottico 0,72x con elementi OLED.

Consente di ottenere una conferma visiva immediata sull’intero campo inquadrato, senza alcun ritardo. Nel mirino è possibile visualizzare anche gli indicatori di rollio e beccheggio.

Flusso di lavoro più veloce e semplificato.

La possibilità di verificare, selezionare e definire delle priorità agli scatti da trasferire, grazie anche al monitor touchscreen nitido e sensibile da 3,2 pollici, consente di ottimizzare l’invio verso un PC tramite la LAN cablata o la connessione Wi-Fi della fotocamera.

Video 4K Ultre HD.

In fase di ripresa video, la Nikon D6 può registrare filmati con risoluzione 4K Ultra HD (3.840×2.160 pixel; 30p/25p/24p), Full HD (1.920×1.080 pixel; 60p/50p/30p/25p/24p) e HD (1.280×720 pixel; 60p/50p).

Alloggiamenti card versatili.

I due alloggiamenti per memory card accettano schede XQD e CFexpress, le più veloci in lettura e scrittura oggi disponibili sul mercato.

Comfort ed ergonomia.

Il monitor ad altissima risoluzione della D6 offre visibilità e leggibilità migliorate. Le porte principali sono facilmente accessibili, anche quando il trasmettitore wireless Nikon WT-6 è collegato.

Robusta e sempre al sicuro.

Il corpo macchina della Nikon D6, robusto e resistente a qualsiasi condizione ambientale, è compatibile con i blocchi di sicurezza Kensington.

Innesto a baionetta F-Mount.

Da più di mezzo secolo, l’F-Mount è l’innesto che caratterizza le reflex Nikon. Evolutosi nel tempo, può oggi contare su un parco obiettivi di oltre 300 ottiche NIKKOR.

NIKKOR Z 20mm f/1.8 S: massima apertura f/1.8 e massima libertà 

Obiettivo ultra-grandangolare luminoso f/1.8.

Straordinariamente nitido da bordo a bordo e brillante in condizioni di scarsa illuminazione.

Nitidezza incredibile.

La nitidezza è superba ed eccezionale anche a distanze ravvicinate. La distanza minima di messa a fuoco di soli 0,20m consente ai fotografi di avere il pieno controllo dell’inquadratura, dai primi piani all’infinito.

Bellissimo effetto bokeh.

Il design ottico avanzato consente eccezionali effetti a stella e bokeh dall’aspetto naturale.

Immagini nitide e chiare.

La lente in vetro ottico ED e le lenti asferiche correggono le aberrazioni cromatiche, mentre il trattamento antiriflesso Nano Crystal Coat di Nikon contrasta le immagini fantasma e la luce parassita.

Idoneo per filmati.

La messa a fuoco è rapida, fluida e silenziosa, caratteristica molto utile durante le registrazioni video.

Protezione dalle condizioni climatiche.

Ogni parte mobile del barilotto dell’obiettivo è sigillata per proteggere da polvere e umidità.

NIKKOR Z 24-200mm f/4-6.3 VR: pensato per tutti i tuoi viaggi

Teleobiettivo zoom ultracompatto.

Obiettivo zoom per mirrorless Nikon a pieno formato FX ma anche DX con portata da grandangolo a teleobiettivo. Angoli di campo pari a 24-200mm rapportati al pieno formato FX e 36-300mm quando in uso in formato DX.

Facile da trasportare.

Pesa solo 570g e si adatta agevolmente a borse di piccole dimensioni. Il blocco dello zoom mantiene l’obiettivo completamente retratto quando viene riposto.

Primi piani nitidi.

Distanza minima di messa a fuoco di soli 0,5m a 24mm e 0,7m a 200mm.

Eccezionale per i filmati.

L’autofocus è silenzioso e le variazioni AF durante le zoomate sono rapidissime.

Immagini nitide e chiare.

La lente in vetro ottico ED e le lenti asferiche garantiscono una distorsione minima su tutto il range di focali. Il trattamento ARNEO Coat di Nikon contrasta l’insorgere di immagini fantasma e di luce parassita, per risultati di qualità superiore.

Resistente alla polvere e alle gocce d’acqua.

L’obiettivo è sigillato per assicurare protezione da polvere e umidità. Il trattamento al fluoro applicato alle lenti esterne fornisce una protezione efficace da polvere e sporcizia, senza compromettere la qualità delle immagini.