emporia

Monopoly, brand di giochi in scatola famoso in tutto il mondo, entra in azione a sostegno della campagna “Follow The Blue” di Fondazione Ieo-Monzino. E con lui anche TvBoy che, da noto street artist e attento padre, dedica un’opera all’iniziativa e lancia un forte messaggio di sensibilizzazione diretto a tutti i papà. Già perché parlare di prevenzione al maschile in Italia non è più un tabù. Il mese di novembre diventa il mese dedicato alla prevenzione e alla salute dell’uomo. Un tema molto spesso snobbato e lasciato in secondo piano perché considerato “scomodo da affrontare’’, ma i cui numeri parlano chiaro. Gli uomini vivono in media 5 anni meno delle donne e affrontano in solitudine i problemi più profondi, come la malattia. E se il 70% dichiara che gli amici possono contare su di lui, solo il 48% fa affidamento su un amico. Da qui l’esigenza di informare e sensibilizzare tutti in modo capillare, a cominciare dai papà, punto di riferimento per i figli e sostegno imprescindibile lungo tutto il loro percorso di vita.

Monopoly e le donazioni per la ricerca

Ed è così che Monopoly si attiva a sostegno della ricerca clinica e sperimentale dell’Istituto Europeo di Oncologia, donando parte dei ricavi ottenuti dalla vendita di prodotti Monopoly nel mese di novembre alla Fondazione Ieo-Monzino e promuovendo le “giornate dell’informazione e della prevenzione”. I prossimi mercoledì 10, 17 e 24 novembre, l’Istituto Europeo di Oncologia aprirà le porte per una serie di screening e visite gratuite dedicate alla popolazione maschile, a cui ci si potrà prenotare facilmente con pochi click dal sito. Durante queste giornate ci si potrà informare sul tema, sui rischi ambientali e genetici parlando direttamente con uno specialista urologo a disposizione dei pazienti, e ci si potrà anche far visitare gratuitamente. 

Il messaggio di TvBoy

Ad accendere i riflettori sul tema per portarlo nelle strade delle città e sotto gli occhi di tutti, un attivista da sempre in prima linea quando c’è da trasmettere un importante messaggio sociale: TvBoy. Per l’occasione, lo street artist italiano celebre in tutto il mondo, ha realizzato un’opera molto significativa che simboleggia il rapporto tra due generazioni e sottolinea l’importanza della prevenzione non solo per sé stessi, ma anche per i propri cari, identificati proprio nelle nuove generazioni. Protagonisti dell’opera sono l’iconico Leonardo Da Vinci, un punto di riferimento per le generazioni passate, e un bambino dal futuro ancora incerto che con un gesto simbolico gli colora i baffi di blu. Un modo semplice e diretto per rappresentare con un’immagine quanto l’amore per i propri figli passi dalla cura della propria persona, presupposto fondamentale per vivere e creare ricordi felici insieme a chi si ama.