Microsoft
Audeze

Intelligenza Artificiale, Data Analysis, Sviluppo di App, Cloud, ma anche Cybersecurity, CRM, ERP e approfondimenti su come sfruttare al meglio le nuove modalità di lavoro collaborativo: sono solo alcuni dei temi al centro della Skilling Week, maratona che Microsoft Italia ha organizzato dal 10 al 14 maggio insieme all’ecosistema di partner, con lo scopo di promuovere la diffusione di quelle competenze digitali così richieste dal mercato del lavoro. L’iniziativa segue il primo Microsoft Skilling Day dello scorso 31 marzo dove sono stati presentati  progetti e obiettivi di formazione nel Paese Ambizione Italia: formare nei prossimi tre anni oltre 3 milioni di Italiani sulle nuove competenze digitali.

La nuova normalità più digitale che stiamo vivendo ha creato infatti nuove professioni, facendo emergere con evidenza la necessità di nuove competenze a tutti i livelli: da quelle di base per continuare a lavorare in scenari remoti a quelle più avanzate per gestire nuove opportunità di business legate alle nuove tecnologie e nuovi modelli di lavoro.  Secondo Unioncamere nel 2024 serviranno 1,5 milioni di specialisti ICT mentre nei prossimi 5 anni, 2,7 milioni di posti di lavoro richiederanno nuove competenze, di cui oltre il 50% saranno skills digitali. La formazione nel digitale è quindi la chiave per ridurre un divario di competenze che è sempre più ampio e tornare a crescere e a essere competitivi.

In questo scenario, si inserisce la Skilling Week di Microsoft Italia, una settimana di workshop e incontri digitali dove neo diplomati, neo laureati e professionisti possono accedere a tutta una serie di contenuti e informazioni su percorsi di formazione per aggiornare e riqualificare le proprie competenze oltre a sessioni per approfondire concretamente  l’utilizzo di soluzioni Microsoft per le aziende come Teams, PowerApps e il cloud Azure. 

La Skilling Week fa parte del piano Microsoft Ambizione Italia #DigitalRestart che, oltre alla realizzazione della prima Region data center di Microsoft in Italia e iniziative rivolte alle aziende per promuovere nuovi modelli di business digitali, prevede un focus importante sulla formazione, con training e percorsi di aggiornamento per giovani e professionisti già affermati. Il programma ha già formato 1 milione di persone e si prefigge di raggiungerne 3 milioni entro il 2023.

L’evento vedrà inoltre la partecipazione di numerosi partner Microsoft quali Aicademy, AI Week, AXL Formazione, Edgemony, Experis, Fondazione Jobs Academy, Fondazione Mondo Digitale, IAMCP, IA Spiegata Semplice, Ncode, OGR – Officine Grandi Riparazioni, Pipeline, Randstad, Overnet, R&S Management e Talent Garden Innovation School e del Prof. Marco Francesco Mazzù, docente presso Luiss Business School 

La partecipazione alla Skilling Week è gratuita. Per accedere al programma completo e iscriversi è sufficiente collegarsi qui.