Dal 12 al 18 marzo la Microsoft House accoglie aziende e cittadini per fare scoprire i molteplici volti della trasformazione digitale: 7 giorni di formazione e confronto sui nuovi trend tecnologici (in particolare sull’Artificial Intelligence) e un’area experience. Intel e Samsung, Partner principali della Microsoft Digital Week.

Leader, il magazine di Publiedim, è partner editoriale: per leggere in anteprima l’intervista a Silvia Candiani, Amministratore delegato di Microsoft Italia, segui questo link

La Microsoft Digital Week è una settimana di eventi che si svilupperanno tra il 12 e il 18 marzo, anticipando e integrando il programma della Milan Digital Week, iniziativa promossa dal Comune di Milano per riflettere sul valore del Digitale. Per l’occasione la Microsoft House accoglierà istituzioni, università, aziende, startup e cittadini, guidandoli, insieme all’ecosistema dei Partner Microsoft, in un viaggio alla scoperta dei temi e dei protagonisti della Trasformazione Digitale del Paese.

Sette giorni dedicati all’innovazione per confrontarsi sul futuro della società e del business, grazie all’intervento di esperti di fama nazionale e internazionale e grazie alla condivisione di best practice: una giornata inaugurale sul digitale per la crescita, una settimana di approfondimenti sulle potenzialità delle industry più strategiche del Paese e un weekend di porte aperte ai cittadini, alle famiglie e agli studenti.

A un anno dall’inaugurazione della Microsoft House siamo orgogliosi di aprire le porte per un’intera settimana ad aziende e cittadini guidandoli in un viaggio alla scoperta della Trasformazione Digitale. Una conferma del nostro impegno per promuovere una cultura del digitale funzionale alla competitività del Paese e una prova del ruolo della Microsoft House quale hub per l’innovazione sul territorio”, ha dichiarato Silvia Candiani, Amministratore Delegato di Microsoft Italia. “Grazie al contributo del nostro ecosistema di Partner, abbiamo sviluppato un ricco programma di appuntamenti per confrontarsi sul valore dei nuovi trend tecnologici e in particolare sull’Artificial Intelligence, per riflettere sui risvolti per alcune industry chiave dell’economia italiana, come il Finance, il Manufacturing e il Retail, e per toccare con mano l’impatto delle nuove tecnologie sulla società”.

Il 12 Marzo mattina, aprirà la Microsoft Digital Week la conferenza Inaugurale il “Digitale per la nostra crescita”, che vedrà, accanto all’AD Silvia Candiani, rappresentanti del mondo istituzionale, accademico e dell’innovazione confrontarsi sul potenziale del Digitale per la crescita del Paese con un focus particolare sull’Artificial Intelligence, che sta ridefinendo i confini della società e inaugurando nuovi modelli d’interazione e business. Verranno presentati casi concreti e interverrà sul tema anche Carlo Ratti,Professore al Massachusetts Institute of Technology e Direttore del Senseable City Lab, che porterà un punto di vista internazionale sul ruolo dell’Intelligenza Artificiale per permettere a persone ed organizzazioni di “fare di più”.

Saranno inoltre presenti Maurits Tichelman, Vice President del Sales and Marketing Group di Intel Corporation, e Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia, che condivideranno la visione da leader di mercato impegnati nello sviluppo di tecnologie basate sui nuovi trend tecnologici.

La Trasformazione Digitale è strettamente correlata alle nuove prospettive organizzative, che nel pomeriggio del 12 Marzo verranno esplorate durante il convegno “FWD Future.Work.Digital”, un’occasione per approfondire temi quali le organizzazioni responsive, la datificazione del lavoro e le nuove forme di lavoro smart. In particolare Stowe Boyd​, Fondatore di Work Futures, concentrerà il proprio intervento sul tema del ripensamento delle competenze per il lavoro del futuro.

Dal 13 al 15 marzo si svilupperanno 3 giornate verticali dedicate a 3 industry chiave per l’economia italiana, rispettivamente “Rethinking Banking and Financial Services”, “Modern Manufacturing” e “Reshaping the Customer Experience. Il 13 ci si focalizzerà sul settore bancario e sui servizi finanziari, per i quali la trasformazione digitale offre la possibilità di creare esperienze omnicanale e di dare avvio a nuove modalità di lavoro e interazione, che mettano al centro il cliente: in particolare la mattina si approfondirà la modernizzazione dei sistemi backend di pagamento e il pomeriggio la ridefinizione del modello di business finanziario. Il 14 si passerà al settore manifatturiero, che in una logica di Industry 4.0 sta intraprendendo profonde trasformazioni, ma grazie alle nuove tecnologie e alla connettività, può aspirare sempre più a ottimizzare i processi e a cogliere nuove opportunità di business: in mattinata si parlerà dei trend che stanno rivoluzionando il settore e nel pomeriggio della fabbrica del futuro con produzione flessibile e human-centric design. Il 15 sarà la volta del settore retail e consumer goods, uno scenario in costante evoluzione, ove per avere successo occorre ripensare l’approccio al consumatore adottando nuovi sistemi di intelligence e interazione: la mattina si parlerà dell’impatto della tecnologia sui modelli di distribuzione e il pomeriggio di Customer Journey.

A conclusione di questi momenti verticali, il 16 Marzo si terrà una giornata di approfondimento cross-industry sul tema “Artificial Intelligence and Digital Trends Changing perspective”, per confrontarsi sui risvolti delle tecnologie intelligenti per l’economia e per la società, grazie anche al contributo di Jim Stolze, Chief Strategy Officer of Singularity University.

 Durante la settimana oltre a poter partecipare alle molteplici sessioni formative, i Partner e le aziende clienti di Microsoft verranno anche coinvolti in OpenHack, ovvero 5 giorni di coding in team con gli esperti di Microsoft per accelerare opportunità di business in ambito Machine Learning/Cognitive Services o Containers/Microservices. Gli sviluppatori si cimenteranno così in un processo di co-creazione e open innovation per risolvere sfide di business e trovare soluzioni a problemi reali, grazie alle nuove tecnologie.

Aziende e professionisti potranno inoltre visitare l’area esperienziale allestita per tutta la settimana nello showroom, ove, grazie al contributo di aziende innovative dell’ecosistema di Microsoft, sarà possibile toccare con mano progetti che testimoniano l’impatto del Digitale sui modelli di business e più in generale sulla vita di tutti.

La Microsoft Digital Week si chiuderà infine con un weekend dedicato ai cittadini, alle famiglie e agli studenti, che potranno visitare la Microsoft House e l’area esperienziale per una full immersion nel mondo dell’innovazione. Sabato 17 Marzo dalle 14.00 alle 19.00, è in programma l’evento “FutureCamp Europe Digital: le professioni dei videogiochi”, realizzato da Women&Tech in collaborazione con Microsoft Xbox, Fondazione Vigamus e Rai Way, con l’obiettivo di illustrare a giovani, docenti e genitori come orientarsi nei settori professionali emergenti e come trasformare una passione come quella dei videogame in professione, dall’ideazione allo sviluppo industriale. Domenica 18 dalle 10.00 alle 12.00 si terrà, poi, un laboratorio demo di Mirrorable inclusivo, una nuova terapia di riabilitazione basata sul meccanismo dei neuroni specchio, per bambini con disabilità e non, con la presenza dell’illusionista ingegnere Walter Rolfo e a cura dell’associazione FightTheStroke. Successivamente alle ore 18.00 si svolgerà un laboratorio di disegno su supporti digitali dal titolo “L’arte non si giudica!’.Una dimostrazione concreta di come la tecnologia impatti la vita di tutti e giochi un importante ruolo educativo e sociale.

Protagonisti della settimana di appuntamenti alla Microsoft House i Partner Microsoft, che grazie alle proprie competenze verticali e all’esperienza su progetti concreti saranno in grado di offrire utili consigli alle aziende e ai professionisti, per aiutarli a cogliere i benefici della trasformazione digitale. Ruolo chiave nel palinsesto formativo ed esperienziale avranno Intel e Samsung, Partner principali della Microsoft Digital Week. Arricchiscono inoltre l’agenda della manifestazione 4ward, Agic Technology, Alterna, Altitudo,Avanade, Capgemini Italia, COMPAREX Italia, Contaclab, Insight, MHT/Engineering, Microsys, NAV-lab, Porini – Var Group, Softjam, Teorema e Würth Phoenix che oltre a sessioni plenarie proporranno sessioni di approfondimento riservate a un pubblico ristretto nel corso delle diverse giornate

Sulla piattaforma digitale www.microsoftdigitalweek.it è possibile registrarsi, consultare l’agenda della settimana e seguire gli eventi live. Per partecipare alle conversazioni online: #MicrosoftDigitalWeek