surface duo
Note 20 banner big

Microsoft ha annunciato il pre-order, attualmente disponibile solo negli Stati Uniti, di Surface Duo, il nuovo device mobile che nella vision dell’azienda non si propone di reinventare lo smartphone, bensì il modo in cui le persone concepiscono lo stesso e lo impiegano nelle attività quotidiane.

Surface Duo ha il pregio di combinare due universi: quello di Microsoft 365 e quello Android, che in modo sinergico spalmano le proprie potenzialità lungo uno smartphone composto da due schermi che si chiudono a libro. Con un prezzo di partenza di 1.399 dollari, Surface Duo è il più sottile dispositivo mobile sul mercato dotato di un’innovativa cerniera che permette una rotazione di 360° e connette due display PixelSense Fusion che, combinati, compongono un ampio schermo da 8,1 pollici in Gorilla Glass.

Aperto, Surface Duo ha dimensioni 145.2mm x 186.9mm x 4.8mm, mentre chiuso di 145.2mm x 93.3mm x 9.9mm. Il peso è invece di 250 grammi. È dotato inoltre di una batteria doppia da 3577mAh che supporta la ricarica rapida a 18W.

Surface Duo

La rotazione di 360° garantita dalla cerniera permette di utilizzare ogni schermo di Surface Duo da solo o in combinazione con l’altro. Per esempio, durante una riunione su Microsoft Teams, l’utente può osservare i partecipanti su uno schermo e mostrare le slide sull’altro. La lettura di un libro su Amazon Kindle invece riecheggia un ritorno alle origini, in cui digitale e analogico si combinano, almeno nello sfoglio e nella resa grafica. Surface Duo può inoltre essere accoppiato a un controller per giocare su Xbox Game Pass Ultimate o alla Surface Slim Pen per prendere note quasi come su carta.

Surface Duo è un device progettato per offrire un valido supporto alle attività quotidiane. Grazie ai due schermi è infatti possibile lanciare due app contemporaneamente e lavorare sulle stesse sui due schermi separati, senza la necessità di passare continuamente tra l’una e l’altra interrompendo un normale flusso di lavoro. In particolare, l’esperienza è animata da un processore Qualcomm Snapdragon 855 che ottimizza le attività sul dual-screen.

Surface Duo

Per quanto concerne il reparto fotografico, Surface Duo presenta una camera da 11MP, f/2.0, 1.0 µm, PDAF. È possibile scattare ritratti e panorami, vi è una modalità automatica per le condizioni di scarsa luminosità, una modalità HDR e un super zoom fino a 7x. La registrazione video arriva fino a 4K e 1080p a 30 o 60 fps con stabilizzazione elettronica dell’immagine. Lo slow motion è supportato a 1080p a 120fps e 240fps.

La configurazione prevede una Ram da 6GB e storage da 128 o 256GB.