LifeGate
TCL

In occasione dell’uscita in digitale di I am Greta, il documentario prodotto da Hulu e diretto da Nathan Grossman che punta i riflettori sulla vita della giovanissima attivista svedese Greta Thunberg, Koch Media e LifeGate, società Benefit nata nel 2000 e considerata il punto di riferimento della sostenibilità in Italia, hanno stretto una collaborazione per sensibilizzare gli spettatori sull’emergenza climatica del nostro pianeta. 

In questa occasione LifeGate ha intervistato direttamente il regista del film, Nathan Grossman e hanno approfondito insieme alcune tematiche importanti raccontate in  I am Greta in arrivo il 14 novembre sulle piattaforme digitali Sky Primafila, Google Play, Infinity, Timvision, Chili, Rakuten TV, oltre a MioCinema e IoRestoInSala che rappresentano, in gran parte, l’universo dell’esercizio a cui questo film era destinato. 

L’intervista completa è disponibile qui: https://www.lifegate.it/documentario-i-am-greta-intervista-grossman-regista

Inoltre Koch Media è lieta di annunciare che Circuito Cinema ha curato la presentazione nazionale di I Am Greta, in programma sabato 14 novembre alle ore 20,30 sulla piattaforma IoRestoInSala. A presentare in diretta streaming il documentario sulla giovane attivista svedese saranno Mario Tozzi (geologo, ricercatore CNR, autore e conduttore della trasmissione Sapiens – Un solo pianeta su Rai3), Tommaso Perrone (giornalista, direttore LifeGate), Giovanni Mori (Fridays for Future) e Alessandro Giacobbe (Circuito Cinema Genova/#iorestoinSALA). 

Per prenotare la visione basta visitare il sito circuitocinemagenova.com e seguire le istruzioni (agevolate da un tutorial): https://ccgenova.18tickets.it/film/6884

Dopo essere stato presentato con grande successo di critica alla 77 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al Toronto International Film Festival, arriva on demand I am Greta, il documentario, che racconta la storia dell’adolescente attivista per il clima Greta Thunberg. Nell’agosto del 2018, Greta, una studentessa svedese di quindici anni, davanti il Parlamento svedese comincia uno sciopero per manifestare contro il cambiamento climatico, che nel giro di qualche mese si trasforma in un movimento globale, rendendola un’attivista di fama mondiale. Il documentario segue Greta dal suo primissimo giorno di protesta fino all’incredibile viaggio in barca a vela verso New York per presenziare al Summit sul clima dell’ONU.