TCL

Intel ha annunciato ufficialmente 11 nuovi processori Intel Core di decima generazione altamente integrati, progettati per dispositivi 2 in 1 e notebook compatti. Questi processori estendono l’intelligenza artificiale ad elevate prestazioni su larga scala nei PC, sono dotati della nuova Grafica Intel Iris Plus che offre intrattenimento straordinario e consentono una migliore connettività grazie a Intel Wi-Fi 6 (Gig+) e Thunderbolt 3. La disponibilità di sistemi da parte dei produttori di PC è prevista per le festività natalizie.

Prestazioni intelligenti

I processori Intel Core di decima generazione sono i primi processori appositamente progettati per l’intelligenza artificiale su notebook sottili e leggeri e 2 in 1. Forniscono le prestazioni necessarie per le moderne applicazioni di intelligenza artificiale, con una serie di caratteristiche e funzionalità:

  • Intel Deep Learning Boost, un nuovo set di istruzioni dedicate che accelera le reti neurali nella CPU per la massima reattività, in scenari come miglioramento automatico delle immagini, indicizzazione di foto ed effetti fotorealistici.
  • Motore grafico in grado di elaborare fino a 1 teraflop per applicazioni di inferenza sostenute con throughput elevato, come la stilizzazione di video, l’analisi dei dati e l’upscaling della risoluzione video in tempo reale.
  • Intel Gaussian & Neural Accelerator (GNA) offre un motore dedicato per i carichi di lavoro in background, come l’elaborazione vocale e la soppressione del rumore a basso consumo per la massima durata della batteria.

Grafica interamente nuova

Con il doppio delle prestazioni grafiche, i processori Intel Core di decima generazione con Grafica Intel Iris Plus trasformano in realtà il gaming a 1080p e la creazione di contenuti di livello superiore – come l’editing di video 4K, l’applicazione rapida di filtri video e l’elaborazione di foto ad elevate risoluzione – anche in movimento. Inoltre:

  • Si tratta delle prime GPU Intel che supportano lo standard di visualizzazione VESA Adaptive Sync, che consente un’esperienza di gioco più fluida con videogame come Dirt Rally 2.0 e Fortnite.
  • Basate su architettura grafica Intel di undicesima generazione, sono anche le prime GPU integrate del settore che integrano ombreggiatura a velocità variabile per migliorare le prestazioni di rendering.
  • Con supporto della specifica BT.2020*, consentono di guardare video HDR 4K con un miliardo di colori.

Con la serie Core 10 Intel ha anche cambiato il sistema di identificazione dei singoli processori, in particolare la grafica che usa G7 per la versione con 64 unità di esecuzione, G4 per 48 unità e G1 per 32 unità. L’ultimo numero del codice processore indica la potenza dissipata: 0 per 12watt cioè tablet, 5 per notebook sottili da 15/25 watt. I prezzi in quantità industriali spaziano da 300$ a 400$.