Iliad spegne la sua prima candelina e tira le somme: oltre 3,3 milioni di utenti hanno raggiunto la Rivoluzione iliad in 10 mesi di attività, 12 uffici aperti in tutta Italia e più di 200 punti vendita sul territorio nazionale tra Store e Corner con le Simbox, i noti distributori di Sim che permettono di sottoscrivere un’offerta in pochi minuti.

L’effetto Iliad

Un anno rivoluzionario che ha cambiato il mondo della telefonia mobile in Italia. Il gestore aveva promesso di essere un operatore trasparente, che fonda il rapporto con l’utente sulla chiarezza e la semplicità della propria proposta, con un’offerta senza vincoli e costi nascosti, e con tariffe che durano per sempre.

Un anno dopo aver lanciato la sfida di modificare lo status quo con un’offerta chiara e generosa, priva di rimodulazioni e aspetti così confusi da complicare la vita degli utenti, iliad tira le somme e dimostra come la promessa fatta al momento del lancio sia stata mantenuta, riscontrando un incredibile successo di utenti.

Oggi iliad guarda quindi al futuro e allo sviluppo con la volontà di continuare a innovare rimanendo sempre vicina alle persone.

Il regalo per gli utenti

In quest’ottica, l’operatore ha annunciato di guardare anche alla convergenza con la rete fissa entro il 2024, data la grande richiesta da parte degli utenti e la volontà di innovare anche in questo segmento.

iIiad spegne la sua prima candelina festeggiando con gli utenti presso gli iliad Store.
Giacomo Hawkman, celebre e divertente youtuber, coinvolgerà utenti e passanti presso:

  • Store di Via Toledo a Napoli, il 29 maggio, dalle 17.30
  • Store di Via Cola di Rienzo a Roma, il 1° giugno, dalle 17.00
  • Store di Via Torino a Milano, il 3 giugno, dalle 17.30