Huawei
TCL

Huawei, leader mondiale della tecnologia, annuncia oggi la nuova Mate 40 Series, che racchiude il meglio della tecnologia Huawei e conferma la vocazione dell’azienda per l’innovazione. 

Sono dieci i dispositivi Mate presentati negli ultimi otto anni. Con l’ultimo nato, la gamma Mate raggiunge livelli ancora superiori, integrando la migliore tecnologia dell’industria. Tutto nella nuova Huawei Mate 40 Series è stato studiato per creare un’esperienza smartphone di livello: dalle performance potenti a innovative modalità di interazione per gli utenti. Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+ incorporano il primo e unico SoC 5G a 5 nanometri al mondo, il sistema Ultra Vision Cine Camera e l’iconico Space Ring Design. In un mondo dove tutti sono connessi tramite la tecnologia, Huawei Mate 40 Series offre ai consumatori nuove soluzioni per semplificare la loro vita.

Richard Yu, Executive Director e CEO di Huawei Consumer Business Group ha dichiarato: “Grazie alla sua continua dedizione verso l’innovazione, ogni anno HuaweiMate Series porta sul mercato la tecnologia più avanzata. È questo ciò che realmente definisce il DNA di Mate. In questo momento storico senza precedenti, noi siamo sempre più impegnati per creare un futuro migliore, grazie alla nostra tecnologia che ha un impatto positivo e significativo sulle vite dei consumatori. In futuro, continueremo a lavorare al fianco dei nostri partner per portare ai consumatori una connettività senza soluzione di continuità del nostro ecosistema 1+8+N’’.

La serie Mate, ancora una volta, traccia la strada degli smartphone del futuro. Oggi con Huawei Mate 40 Pro presentiamo un nuovo flagship in grado di alzare ulteriormente gli standard del settore e di rappresentare al meglio il DNA dell’azienda. Il Mate 40 Pro, e gli altri prodotti presentati oggi, consentono una piena interazione con il nostro Ecosistema, offrendo una vera vita connessa senza soluzione di continuità”  ha commentato Stephen Duan, General Manager Consumer Business Group Italia.

Il volto di un’icona: il design futuristico di Mate Series 

Unendo design iconico e tecnologia innovativa, Huawei Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+ sono influenzati dal principio di design secondo il quale “la forma mostra la funzione”. L’Horizon Display 88° favorisce una visione immersiva in un design compatto, e la curvatura armoniosa rende il device confortevole da tenere in mano. I nuovi smartphone sono certificati IP68 per resistenza a polvere e acqua e offrono la possibilità di scelta tra tasti fisici e virtuali, oltre ad avanzati algoritmi che prevengono gli errori di digitazione.

Huawei

I dispositivi Mate 40 Pro e Huawei Mate 40 Pro+ sono equipaggiati con una fotocamera anteriore più piccola con 3D Face Unlock, una fotocamera selfie ultra grandangolare con sensore di movimento estremamente accurato.  

Huawei Mate 40 Pro è disponibile nelle colorazioni Black e Whitee Mystic Silver, caratterizzato da una finitura cangiante. È disponibile anche in due varianti in pelle vegana nelle colorazioni Sunflower Yellow e Olive Green. Mate 40 Pro+ offre un pannello posteriore in nano ceramica in due colorazioni iconiche, Ceramic White e Ceramic Black. 

Prestazioni affidate al processore Kirin 9000

Kirin 9000 è predisposto per il 5G ed è capace di gestire processi di calcolo intensi e operazioni multitasking con estrema facilità. Kirin 9000 è realizzato a 5nm, offre prestazioni migliorate e una migliore gestione dell’energia rispetto ai predecessori. Per la prima volta, il SoC 5G dispone del numero di transistors più alto si sempre.

Huawei Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+ vantano la più potente GPU mai vista su un dispositivo Huawei. Questo garantisce performance grafiche avanzate, oltre a una straordinaria esperienza audiovisiva per un gameplay ancora più coinvolgente. Il display da 90Hz lavora insieme alla frequenza di campionamento a 240Hz per una maggiore reattività e fornisce un feedback tattile corrispondente all’esperienza visiva. La configurazione entertainment è completata da due altoparlanti stereo per creare un suono surround omnicomprensivo.

Mate 40 è dotato di una autonomia indispensabile per stare al passo con le esigenze del 5G. La batteria da 4.400mAh supporta 66W SuperCharge e 50W Wireless SuperCharge. 

Un sistema di imaging a tutto tondo per rendere lo scatto ancora più semplice

Il sistema di fotocamere disponibile su Mate 40 Series composto da una tripla fotocamera posteriore che presenta: 

  • Ultra Vision Camera f/1.9 da 50MP Grandangolare
  • Ultra-Grandangolare f/1.8 da 20MP
  • Teleobiettivo f/3.4 (zoom ottico 5X, OIS) da 12MP

Grazie ai sistemi di Dual Cine Cameras e Dual Ultra Wide Cameras gli utenti possono catturare video e immagini incredibili, sia dalla camera frontale che da quella posteriore.

 

Huawei

Catturare un contenuto video in 4K diventa più semplice grazie alla funzionalità Steady Shot, mentre l’XD Fusion HDR Engine assicura un equilibrio nell’esposizione, anche in caso di estremi contrasti di luce. Ulteriori novità sono la funzionalità Tracking Shot e Story Creator, che offre effetti cinematografici realistici. È possibile aggiungere con facilità anche la musica in sottofondo, filtri ed effetti. Il comparto audio non è da meno: Mate 40 Series include Audio Focus, Audio Zoom, e registrazione del suono ad alta fedeltà dai dispositivi Bluetooth collegati. 

La Ultra-Wide Cine Camera offre un campo visivo ancora più ampio, mentre la fotocamera principale garantisce scatti ad altissima definizione. La qualità dell’immagine è stata ulteriormente potenziata con Full Pixel Octa PD AutoFocus. La correzione delle distorsioni migliorata è rivolta a volto, corpo e arti, rendendo l’obiettivo ultra grandangolare più utile che mai in molteplici situazioni. Mate 40 Pro dispone di un obiettivo ottico periscopico per supportare lo zoom ibrido 10x hybrid e lo zoom digitale 50x, e Mate 40 Pro+ si spinge addirittura oltre, con una fotocamera con doppio teleobiettivo che abilita lo zoom ibrido a 20x e lo zoom digitale a 100x. 

La Selfie Camera Ultra Vision di Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+ da 13MP f/2.4 porta i vlog e i selfie a un livello successivo con il supporto per l’acquisizione in 4K e l’opzione di scatto in uno dei tre campi visivi disponibili, che vanno dal primo piano all’ultra ampio. Lo Slow-Motion Selfie garantisce ancora più versatilità alla fotocamera frontale permettendo agli utenti di aggiungere un tocco personale quando documentano le loro azioni più veloci.

Progettato per l’utente

Huawei Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+ sono stati progettati per rivoluzionare il modo nel quale gli utenti possono integrare lo smartphone nella loro vita di tutti i giorni grazie a una vasta gamma di nuove funzionalità. La Smart Gesture Control consente il controllo del proprio dispositivo senza bisogno di utilizzare le dita. Basta passare la mano sopra lo smartphone per attivarlo o navigare con tutti gli scorrimenti supportati verso sinistra, destra, in alto o in basso. È incluso un sistema per rispondere alle telefonate che funziona con il solo gesto della mano. 

Il nuovo Eyes on Display dinamico può essere attivato con un semplice sguardo, con display interattivi e personalizzabili che contengono tutte le informazioni di cui si ha bisogno sul telefono. Il volume dello squillo delle chiamate indesiderate in arrivo può essere abbassato semplicemente con uno sguardo verso il device, mentre la funzione di auto-sleep può essere disabilitata automaticamente appena l’utente guarda il display.

La funzionalità MeeTime, la soluzione per una vita più connessa e più smart, è stata ulteriormente migliorata. La funzione Multi-screen Collaboration, se combinata con il potere dell’ecosistema Huawei 1+8+N, offre un nuovo modo per gli utenti di utilizzare più dispositivi contemporaneamente, usando fino a tre applicazioni insieme, combinando smartphone e PC per un’esperienza unica. Multi-screen Collaboration permette allo smartphone di funzionare come un notepad. E per mostrare ad altri i contenuti presenti sul proprio smartphone è sufficiente un semplice tocco sul pannello Multi-Device Control.

Per quanto riguarda privacy e sicurezza, il Trusted Execution Environment OS è certificato CC EAL5+, il più elevato livello di sicurezza per il microkernel in commercio. EMUI 11 dispone anche di nuove funzioni di privacy. Durante il trasferimento di immagini, gli utenti possono facilmente eliminare dati sensibili personali come posizione, orario e dettagli del dispositivo prima che il file venga inviato. I promemoria crittografati rendono private le note personali proteggendo il contenuto con un PIN o dati biometrici. 

Huawei Mate 40 Series è dotata dei Huawei Mobile Services (HMS), per una user experience più smart, completa e sicura. In occasione del lancio oggi, Huawei ha annunciato anche nuove applicazioni disponibili per gli utenti di tutto il mondo, tra cui Petal Search, il motore di ricerca che supporta l’utente in tutti i tipi di ricerche; Petal Maps, un’app di mappe che utilizza la feature di gesture control di cui è dotata la Serie Mate 40; Huawei Docs, una suite per la gestione dei documenti.

Prezzo, disponibilità e promo al lancio

Huawei Mate 40 Pro è disponibile in esclusiva in pre-ordine da oggi presso Huawei Store, nelle colorazioni Black e Mystic Silver, al prezzo consigliato al pubblico di 1.249 euro. 

Chi pre-ordina o completa l’acquisto di HUAWEI Mate 40 Pro entro il 15 novembre, riceverà Huawei FreeBuds Pro incluse nel prezzo (valore commerciale 179,00 euro), oltre a 6 mesi di Huawei Music, 3 mesi di abbonamento a Huawei Video e 50 GB di spazio extra su Cloud per 12 mesi. 

Tutti coloro che acquistano su Huawei Store Mate 40 Pro, FreeBuds Studio, X Gentle Monster II e altri prodotti, riceveranno 30 euro di sconto ogni 200 euro di spesa, direttamente nel carrello.

La disponibilità del dispositivo in Italia presso gli altri canali di vendita verrà comunicata nei prossimi giorni.