Huawei annuncia che Emui 9.1, la più recente versione dell’ottimizzazione e della personalizzazione di Android 9.0 Pie, sarà disponibile sugli smartphone a partire da metà luglio. Il brand continuerà inoltre a fornire servizi Android e aggiornamenti di sicurezza per permettere agli utenti di godere della migliore esperienza possibile di utilizzo dei dispositivi mobili.

“Continuiamo ad impegnarci per migliorare l’esperienza d’uso dei nostri gli utenti contribuendo costantemente alla crescita di Android. Per questo, abbiamo deciso di sviluppare EMUI 9.1 e offrire, così, ai consumatori un’esperienza ancora più piacevole, semplice e sicura.Inizialmente abbiamo lanciato EMUI 9.1 sui nostri ultimi smartphone – la serie P30, ricevendo un feedback estremamente positivo da parte dei nostri clienti. Riconoscendo i vantaggi che tutti i consumatori potrebbero trarre da questo sistema più reattivo e più veloce, ci impegneremo affinchè EMUI 9.1 venga installato su altri dispositivi della nostra gamma” ha dichiarato Walter Ji, Presidente di Huawei Western Europe, Consumer Business Group.

La Emui 9.1

L’aggiornamento apporterà ottimizzazioni fondamentali per l’esperienza nella sua interezza, comprese le più recenti patch di sicurezza Android, insieme a una nuova e migliorata esperienza di gioco, grazie alla GPU Turbo 3.0.

Tra gli altri aggiornamenti, Huawei Share OneHop, che consente un facile trasferimento di contenuti tra smartphone e PC, in maniera fluida e senza interruzioni. Inoltre, la modalità Master AI è stata potenziata ed è ora capace di riconoscere un numero maggiore di scene (passando da 500 a 1.500), offrendo agli utenti un’esperienza fotografica indimenticabile.

Le novità di Huawei

La Emui 9.1 semplifica il menu delle impostazioni, rimuovendo i passaggi ripetitivi e facilitando le procedure, per un’esperienza molto intuitiva. Dispone inoltre di nuovi sfondi e temi che rappresentano scene della natura, e le icone delle applicazioni sono state ridisegnate per essere più realistiche.

La GPU Turbo 3.0 migliora l’esperienza di gaming, in quanto supporta moltissimi giochi diversi e riduce al contempo del 36% i tempi di risposta del touchscreen, ottimizzando così le prestazioni di sistema per un gioco senza interruzioni.

Grazie a Emui 9.1 e a Huawei Share OneHop, con un semplice tocco dal telefono ad un PC Huawei è possibile trasferire immagini, video e documenti in pochi secondi. Gli utenti possono anche copiare e incollare in modo efficiente i documenti tra i dispositivi, così come registrare lo schermo del PC sul proprio telefono per catturare una clip di 60 secondi che viene poi salvata sul dispositivo.

Emui 9.1 include funzioni che promuovono uno stile di vita digitale sano per gli utenti e per i loro familiari, tra cui le statistiche di utilizzo dello smartphone, la gestione delle ore di sonno, il parental control, che permette ai genitori di supervisionare l’uso dello smartphone da parte dei bambini, e altro ancora. Inoltre, le aggiornate funzioni di “benessere digitale” possono essere utilizzate per gestire il tempo di utilizzo, le applicazioni, i download, la condivisione della posizione e la tracciabilità dei dispositivi.

Disponibilità

L’aggiornamento del software Emui 9.1 sarà esteso a 24 dispositivi Huawei a partire da metà luglio 2019.

SmartphoneAggiornamento a Emui 9.1
Mate 20 XMetà luglio 2019
PD Mate 20 RSMetà luglio 2019
Mate 20Fine luglio 2019
Mate 20 ProFine luglio 2019
P20Fine luglio 2019
P20 ProFine luglio 2019
PD Mate RSFine luglio 2019
Mate 10Fine luglio 2019
Mate 10 ProFine luglio 2019
PD Mate 10Fine luglio 2019
P10Fine agosto 2019
P10 PlusFine agosto 2019
PD Mate 9Fine agosto 2019
Mate 9Fine agosto 2019
P Smart 2019Metà agosto 2019
P Smart + 2019Metà agosto 2019
P Smart +Fine luglio 2019
Mate 20 liteFine agosto 2019
P20 liteFine giugno 2019
P SmartFine giugno 2019
P30 liteInizio agosto 2019
Y6 2019Inizio settembre 2019
Y5 2019Metà agosto 2019
P Smart ZDa definire