A Gamescom 2019 HP ha presentato potenti software e servizi OMEN insieme al Pavilion Gaming Desktop e al primo gaming laptop Pavilion Gaming 15 dotato di una CPU AMD.

L’ultimo Pavilion Gaming 15 è il primo laptop da gioco con CPU AMD di HP e presenta un processore Ryzen 7 all’interno di un innovativo telaio angolare nero. Con fino a NVIDIA GeForce GTX 1660Ti con design Max-Q, cornici micro-edge con opzioni di visualizzazione a 144Hz o 60Hz a 1080p, l’immersione è il nome del gioco. La doppia ventola, le ampie feritoie ad angolo posteriori e le prese d’aria allargate massimizzano il flusso d’aria per ottimizzare le prestazioni generali, mantenendo la macchina fresca durante un uso prolungato. Costruito per sessioni di gioco affidabili, creazione di contenuti e dotato di un’opzione Wi-Fi 5 che supporta velocità Gigabyte, questo laptop altamente portatile è progettato per lavorare e giocare. Pavilion Gaming 15 Laptop sarà disponibile da Ottobre a partire da 799 Euro

Il Pavilion Gaming Desktop punta sulla massima espandibilità all’interno di un nuovo design da 15 litri salvaspazio. Questo design include slot di espansione per un massimo di tre unità di archiviazione e possibilità di aggiornamento fai-da-te per memoria, schede grafiche, schede di rete e schede Wi-Fi. I processori disponibili arrivano fino ai Core di nona generazione Intel i7 8-core o AMD AMD Ryzen 7 8-core, grafica fino a NVIDIA GeForce RTX 2070 e l’ultima RTX 2060 SUPER e fino a 32 GB di memoria DDR4. Pavilion Gaming Desktop è già disponibile a partire da 599 Euro (AMD) e 649 Euro (Intel).