È passato esattamente un mese dalla presentazione a Parigi di Honor View20: tanto è stato necessario per provare a fondo il nuovo smartphone top di gamma di Honor al fine di testare tutta la tecnologia che era stata presentata sul palco della Ville Lumière. Non c’è che dire: il nuovo smartphone ha mantenuto le promesse, soddisfacendo le aspettative. E per provare una delle innovazioni principali portate a bordo di View 20 Alessandra Basile di Monclick Magazine e Luca Figini di iGizmo.it hanno eseguito un test approfondito negli uffici di Monclick. 

In particolare, la prova ha riguardato la fotocamera 3D Tof che permette di eseguire una scansione degli oggetti che rileva nell’inquadratura, così come i movimenti delle persone, e che strizza l’occhio a nuove applicazioni, come l’utilizzo dello smartphone come una console di gioco per i videogames motion-controlled. Abbiamo provato a giocare a freccette, semplicemente connettendo Honor View 20 ad un monitor. Nel video si vede come è andata a finire. Ma non solo: la video recensione è stata impostata per spiegare le ragioni (in breve) per acquistare Honor View 20.

Honor View 20: specifiche tecniche

Honor View 20 presenta un display con diagonale da 6,4″ su un pannello IPS con risoluzione Full HD+. Si tratta di uno schermo All-View con un rapporto screen to body del 91,8%. Honor View 20 è uno dei primissimi “smartphone col buco”, vale a dire che su questo display non trovi il notch, ma un foro che accoglie la fotocamera frontale (ma di questo ti parlerò meglio dopo).

Il processore è la doppia NPU di casa Huawei Kirin 980, una doppia unità neurale a 7nm supportata da 8 GB di Ram, mentre per lo storage interno ci sono 256 GB non espandibili. Il sistema operativo è Android 9 Pie, personalizzato con la Magic UI 2.0. La batteria ha una capacità da 4.000 mAh.

Il comparto fotografico è composto da una fotocamera monosensore con una risoluzione da 48 MP e focale f/1.8 accompagnata da una seconda fotocamera 3D Tof, mentre per quanto riguarda la fotocamera anteriore troviamo un sensore da 25 MP e apertura f/2.0.