Lo smartphone di Honor per il gaming: Play con Kirin 970 e display da 6,3″

A Berlino è in corso IFA 2018 e nella suggestiva location a circa una ventina di minuti di auto dalla Messe si è tenuto l’evento di Honor per la presentazione del nuovo smartphone Play. La vera novità è che questo modello concretizza il primo passo del brand nel mercato gaming. Come si legge nel comunicato stampa: è “il primo di una nuova serie di smartphone che cambieranno le regole del gioco, grazie alla rivoluzionaria esperienza di fast gaming e intrattenimento”.

Honor Play è studiato per offrire prestazioni elevate grazie alla modalità Gpu Turbo studiata per “soddisfare l’esigenza dei giovani gamers grazie alla capacità del processore grafico lighting fast e all’esteso utilizzo della batteria”.

Play offre agli utenti più giovani un’esperienza di gioco e multimediale non-stop. Fino ad ora questa possibilità era stata limitata da problemi tecnici quali la capacità della memoria, l’efficienza termica e il consumo della batteria peculiari dei videogiochi multiplayer online. A cui si aggiungono le elevate richieste di elaborazione grafica di molti titoli. In collaborazione con Pubg Mobile, Honor è riuscita a superare questi limiti tecnici e ad adottare le soluzioni nello sviluppo dello smartphone. Play per Honor è una “una nuova partita per l’industria dei videogiochi perché ridefinisce il concetto di mobile gaming rendendolo accessibile ai giovani”.

Due linee innovative

Lo smartphone introduce due innovative tecnologie per gamers e utenti: Honor GPU turbo, che aumenta drasticamente la capacità di processione grafica e l’efficienza di calcolo, e la tecnologia potenziata da intelligenza artificiale al servizio della fotocamera.

GPU turbo è un’innovativa soluzione di integrazione hardware-software per rendere ancora più efficiente il reparto grafico. In questo caso entra in gioco la collaborazione con Pugb Mobile che ha permesso al brand di ottimizzare l’utilizzo del motore grafico e di aumentare il framerate fino a 39,46 fps. Il jitter rate è stato ridotto allo 0,21% e la durata della batteria assicura fino a quattro ore  messo di gioco intenso.

L’intelligenza artificiale subentra e anima la tecnologia 4D che include effetti sonori 3D e vibrazioni AI personalizzate per i videogiochi più popolari; il gameplay è sincronizzato con oggetti e scenari all’interno del gioco, come l’incontro di nemici o di armi da fuoco. Questi effetti, insieme al suono surround dato dalla tecnologia Histen 3d audio, un effetto sonoro 3D ultra-wide, consentono al giocatore un’esperienza audio coinvolgente.

Caratteristiche tecniche

Honor Play è uno smartphone di fascia media con un completo reparto fotografico. Il sensore posteriore da 16MP e l’app è stata ulteriormente semplificata. Le altre specifiche tecnice comprendono batteria da 3.750 mAh (equivalente di 15 ore di video streaming e 95 ore di musica in playback), display da 6,3″ Honor Full View FHD+ (19,5:9), processore Kirin 970 ed Emui 8.2 per Android 8.1.  Il corpo in metallo sabbiato si presenta in una varietà di colori capace di soddisfare tutti i tipi di gamer: Midnight Black, Navy Blue, Ultra-Violet e una edizione speciale Player Edition nella colorazione rossa e nera.

“Honor Play rappresenta una novità per l’industria globale del videogioco. Honor sarà il primo a offrire una fenomenale esperienza di gioco e di intrattenimento. Ma non ci fermiamo alla creazione di un buon prodotto. Stiamo creando il futuro del mobile gaming con i giovani di tutto il mondo. Honor Play è la nostra risposta alla loro richiesta di un device veloce, che garantisca una performance di gioco fluida e il massimo dell’intrattenimento”, ha affermato Geroge Zhao, Presidente di Honor.

Honor sta inoltre collaborando con Audi per celebrare l’arrivo di Honor Play. In quanto official partner di Audi Sports R8 LMS Cup, con Audi R8, Honor Play combina un design elegante a performance mozzafiato. 

Prezzo

Honor Play è disponibile al prezzo consigliato al pubblico di 329,90 euro sull’e-commerce ufficiale Store.hihonor.com/it e presso tutti i principali negozi.