da Londra – Nella location londinese nei Tobacco Docks l’attesa prima dell’inizio del Galaxy Unpacked 2019 è stata densa come la bruma mattiniera sul Tamigi, all’alba di una promettente giornata di sole. Una fremente aspettativa che ha accompagnato le poche ore trascorse nella City in attesa del grande evento. E alla fine Samsung si è fatta un regalo per il primo decennio della gamma Galaxy S: un trittico di smartphone destinati a “ridefinire lo standard” in virtù di schermi più ampi, fotocamere rinnovate, prestazioni migliorate e una libertà di scelta della configurazione che sfiora la personalizzazione del prodotto. Samsung Galaxy S10 è uno e trino. Anzi, in verità i nuovi S10 sono quattro.

Così Galaxy S10 è ideato per chi desidera uno smartphone premium con prestazioni “senza compromessi”. Galaxy S10+ porta tutte le specifiche dello smartphone a un livello superiore: dedicato a chi pretende il massimo. Galaxy S10e è ideale per chi desidera un formato compatto con uno schermo piatto ma non vuole rinunciare alle funzioni da top di gamma. Infine, il quarto dei tre: Galaxy S10 5G con un hardware ai massimi livelli e connettività di nuova generazione. 

“Fin dal suo lancio di dieci anni fa, la serie Galaxy S si è distinta per aver portato l’innovazione sul mercato, offrendo agli utenti un’esperienza incredibile e la possibilità di trovare il dispositivo ideale per loro”, spiega DJ Koh, Presidente e CEO della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics. “Galaxy S10 porta avanti questa grande tradizione e offre rivoluzionarie innovazioni a livello di schermo, fotocamera e prestazioni. Con quattro dispositivi premium, ciascuno pensato per ogni tipo di utente, Samsung valorizza un decennio di leadership nel settore per dare il via a una nuova era per le tecnologie degli smartphone.”

L’obiettivo, spiega sempre Koh, è rinnovare l’esperienza di utilizzo, perché la tecnologia “si è complicata negli ultimi decenni e abbiamo il compito di ridefinire il concetto di esperienza di utilizzo per fare in modo che l’innovazione sia disponibile in modo diffuso e permetta gli utenti di sperimentare le novità di prodotto per migliorare la vita di tutti i giorni degli utenti”. Dunque l’esplorazione di nuovi formati di smartphone e l’utilizzo di schermi, fotocamere e interfacce sempre migliori sono necessarie per “mettere nelle mani dei consumatori la migliore esperienza di utilizzo possibile”. Siamo “all’alba di una nuova era: stiamo entrando nel futuro. Stiamo impostando i nostri prossimi dieci anni di innovazione”, chiosa un orgoglioso DJ Koh.

Samsung Galaxy S10+

Un display inedito

La gamma Galaxy S10 sfoggia quello che Samsung ha definito “il migliore schermo mai realizzato” dal brand, ossia il display Infinity-O con tecnologia Dynamic Amoled.

L’esclusivo design Infinity-O è il risultato di una continua evoluzione tecnologica: i bordi sono ridotti al minimo, tutti i sensori integrati sotto lo schermo per garantire un’esperienza di visualizzazione senza alcuna distrazione. 

Il Dynamic Amoled, che per la prima volta su uno smartphone supporta la tecnologia HDR10+, offre una visualizzazione dei contenuti estremamente definita e una gamma di colori più ampia per immagini brillanti e realistiche. Il pannello è anche certificato VDE per restituire colori vivaci e del miglior rapporto di contrasto del settore su un dispositivo mobile, per neri ancora più profondi e bianchi più luminosi. 

Galaxy S10, certificato da DisplayMate, permette di riprodurre i colori con una maggiore accuratezza su un dispositivo mobile, perfino in condizioni di luce diretta del sole. Inoltre, il Dynamic Amoled è in grado di ridurre l’emissione di luce blu (il 42% in meno rispetto alla generazione precedente di SuperAmoled) per evitare un affaticamento della vista senza compromettere la qualità dell’immagine ottenendo così la certificazione Eye Comfort di TÜV Rheinland.

Sotto allo splendido pannello è stato integrato il primo lettore di impronte digitali a ultrasuoni, in grado di leggere i contorni 3D dell’impronta per una livello di protezione massima. Dotata della prima certificazione Fido Alliance Biometric Component, questa autenticazione biometrica di nuova generazione offre una sicurezza di massimo livello per mantenere il dispositivo al sicuro. 

Exynos 8920 assicura prestazioni superiori rispetto al suo predecessore

Imaging allo stato puro

Prima il sensore Dual Pixel, poi la doppia apertura focale. Ora Samsung rinnova il reparto fotografico di Galaxy S10 con una serie di nuove tecnologie e un’intelligenza avanzata che rendono molto semplice scattare foto e video di alta qualità:

  • Obiettivo ultra-grandangolare. Per la prima volta nella serie S, Galaxy S10 presenta un obiettivo ultra-grandangolare con un campo visivo di 123 gradi, circa equivalente allo spazio inquadrato nella parte frontale dall’occhio umano, che permette di avere la certezza che ciò che viene visualizzato sullo schermo corrisponde esattamente all’inquadratura. Perfetto per scatti di paesaggi, panorami e persino per foto di famiglia con numerosi soggetti. Il nuovo obiettivo garantisce sempre la possibilità di catturare l’intera scena.
  • Registrazione video Super Steady e di alta qualità. Galaxy S10 assicura una registrazione Super Steady grazie alla tecnologia di stabilizzazione digitale. Che si stia ballando nel bel mezzo di un concerto o cercando di registrare ogni dettaglio durante una gita in bicicletta, la funzione Super Steady permette di catturare il momento in qualsiasi situazione. Sia la fotocamera anteriore che quella posteriore possono registrare in UHD e, come novità assoluta a livello di settore, la fotocamera posteriore supporta lo standard HDR10+.
  • Fotocamera intelligente. Galaxy S10 rende funzioni già intelligenti ancora più avanzate con una Neural Processing Unit (NPU) dedicata, che permette di ottenere scatti di livello professionale perfetti da condividere senza dover selezionare manualmente le impostazioni pro della fotocamera. La funziona Ottimizzatore Scene, ad esempio, può riconoscere ed elaborare molte più scene rispetto al passato, grazie alla NPU, migliorando la qualità delle immagini e il tono dei colori. La funzione Suggerimenti Scatti invece consiglia la composizione perfetta per ogni scatto per avere sempre la foto migliore. Ora S10 riesce a riconoscere oltre 30 scenari differenti per adattarsi al meglio alle situazioni di scatto.
Samsung Galaxy S10e

Funzioni accessorie uniche

I nuovi smartphone integrano anche una serie di funzioni inedite per i Galaxy, che mirano a rendere ancora più “smart” l’uso del dispositivo. Ecco alcune di queste funzionalità. 

  • Condivisione di carica wireless: Samsung introduce questa nuova tecnologia che consente di ricaricare facilmente i dispositivi con certificazione Qi semplicemente avvicinandoli al retro di Galaxy S10. Per la prima volta, la funzione Condivisione di carica wireless consentirà di ricaricare anche i dispositivi wearable compatibili. 
  • Prestazioni intelligenti. Il nuovo software con intelligenza artificiale di Galaxy S10 ottimizza automaticamente la gestione della batteria, della Cpu Exynos 8920, della Ram da 8 GB e perfino la temperatura del dispositivo in base al modo in cui si utilizza il telefono, continuando a imparare e migliorare nel corso del tempo. Sfruttando le funzionalità di intelligenza artificiale, Galaxy S10 apprende anche il modo in cui l’utente utilizza il dispositivo per avviare più rapidamente le app utilizzate più di frequente e ottimizzando i processi in background.
  • Wi-Fi intelligente. Galaxy S10 è dotato di una connettività Wi-Fi intelligente che consente una connessione ininterrotta e sicura, passando senza interruzioni tra Wi-Fi e LTE, nonché segnalando all’utente le connessioni Wi-Fi potenzialmente rischiose. Galaxy S10 supporta anche il nuovo standard Wi-Fi 6, rendendo possibile migliori prestazioni Wi-Fi quando è connesso a un router compatibile.  
  • Routine di Bixby. In Galaxy S10, Bixby automatizza le routine dell’utente e fornisce consigli personalizzati per semplificare la vita. Con routine preimpostate e personalizzabili Galaxy S10 rende le cose più semplici riducendo automaticamente i tocchi sul dispositivo e velocizzando le operazioni durante la giornata. 
Samsung Galaxy S10

C’è anche la versione 5G

Proprio come ha fatto con il 2G, il 3G e il 4G, anche con il 5G Samsung si pone nel ruolo di facilitatore della diffusione nella diffusione della nuova connettività collaborando con i principali operatori di telefonia mobile per sviluppare e implementare l’infrastruttura di quinta generazione.

E il 5G è già pronto di mostrare la sua potenzialità con Galaxy S10 5G, il primo smartphone 5G di Samsung che permette di scaricare un’intera stagione di un programma Tv in pochi minuti, eseguire giochi cloud ricchi di grafica praticamente senza ritardi, godere di esperienze VR e AR migliorate e rimanere in contatto con amici e familiari tramite videochiamate in tempo reale 4K.

Per sfruttare appieno la connettività 5G, Galaxy S10 5G offre il display più ampio di tutti i Galaxy S finora visti: il pannello Infinity-O è da 6,7 pollici. Inoltre, è presente la fotocamera di profondità 3D di Samsung per catturare immagini 3D per le funzioni Video Live Focus e Automatic Ruler. Il tutto è affidato a una batteria da 4.500 mAh con ricarica Super Fast Charging a 25 watt.

Non solo hardware

La gamma Galaxy S10 offre tutto ciò che ci si aspetta dalla serie Galaxy S: Fast Wireless Charging 2.0, scocca IP68 resistente all’acqua e alla polvere, processore Exynos octa core di nuova generazione e servizi esclusivi tra cui Bixby, Samsung Health, Samsung Pay e Samsung DeX. Inoltre, S10 arriva nella variante con storage integrato da 1 TB che può essere esteso con microSD da 512 GB fino a 1,5 TB.

  • Velocità. Galaxy S10 consente di accedere due nuovi standard di connessione ultra veloci. Il Wi-Fi 6 di nuova generazione, che offre un accesso prioritario quattro volte più veloce rispetto agli altri utenti in aree affollate come gli aeroporti e una stabilità massima. La connessione LTE Cat.20, che consente il download e la navigazione fino a 2 Gbps, per la prima volta in assoluto.
  • Giochi. Progettato per la migliore esperienza di gioco possibile, Galaxy S10 offre prestazioni hardware senza confronti, un nuovo sistema di raffreddamento, funzioni audio dedicate e l’ottimizzazione delle prestazioni per garantire una fluidità massima. Galaxy S10 è anche il primo dispositivo mobile a essere ottimizzato per i giochi creati sulla piattaforma Unity. 
  • Sicurezza. Galaxy S10 è basato sulle funzionalità di sicurezza di Samsung Knox, nonché su un’archiviazione sicura supportata da hardware, che ospita le chiavi private per i servizi di telefonia mobile abilitati per le blockchain. 

Prezzi (veri), preordini e disponibilità

Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e saranno disponibili nelle colorazioni Prism White, Prism Black, Prism Green e Canary Yellow (quest’ultimo solo versione Galaxy S10e). Galaxy S10+ sarà anche disponibile in due nuovi modelli Premium: Ceramic Black e Ceramic White. 

Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e saranno disponibili nei negozi e online a partire dall’8 marzo 2019 con prezzi a partire da 779 euro per Galaxy S10e; da 929 euro per Galaxy S10; da 1.029 euro per Galaxy S10+.

I preordini per Galaxy S10 e Galaxy S10+ iniziano già oggi. Per un periodo di tempo limitato in mercati selezionati come l’Italia, gli utenti che preordinano un Galaxy S10 o Galaxy S10+ riceveranno un paio di auricolari Galaxy Buds (del valore di 149 euro). È una soluzione ideale per ascoltare la propria musica preferita in mobilità e al tempo stesso ottenere il nuovo Galaxy S10 prima di chiunque altro. 

Per il preordine visitare il sito https://www.samsung.com/it/smartphones/galaxy-s10/buy/  

Samsung Galaxy S10: specifiche tecniche

Galaxy S10 Galaxy S10+ Galaxy S10e
Schermo  Display AMOLED dinamico curvo Quad HD+ da 6,1 pollici, 19:9 (550 ppi)
 Display AMOLED dinamico curvo Quad HD+ da 6,4 pollici, 19:9 (522 ppi)
 
Display AMOLED dinamico Flat Full HD+ da 5,8 pollici, 19:9 (438 ppi)

Fotocamera Posteriore: Tripla fotocamera con doppio OIS
– Teleobiettivo: 12 MP AF, F2.4, OIS (45°)
– Grandangolo: 12 MP  Dual Pixel AF, F1.5/F2.4, OIS (77°)
– Ultra-Wide: 16 MP FF, F2.2 (123°)
– Zoom ottico 0,5X/2X, zoom digitale fino a 10x Anteriore:
– Selfie UHD: 10 MP Dual Pixel AF, F1.9 (80°)
Posteriore: Tripla fotocamera con doppio OIS
– Teleobiettivo: 12 MP AF, F2.4, OIS (45°)
– Grandangolo: 12 MP   Dual Pixel AF, F1.5/F2.4, OIS (77°)
– Ultra-Wide: 16 MP FF, F2.2 (123°)
– Zoom ottico 0,5X/2X, zoom digitale fino a 10x

Anteriore: Doppia fotocamera
– Selfie: 10 MP   Dual Pixel AF, F1.9 (80°)
– Profondità RGB: 8 MP FF, F2.2 (90°)
Posteriore: Doppia fotocamera con OIS
– Grandangolo: 12 MP   Dual Pixel AF, F1.5/F2.4, OIS (77°)
– Ultra-Wide: 16 MP FF, F2.2 (123°)
– Zoom ottico 0,5X, zoom digitale fino a 8x Anteriore:
– Selfie: 10 MPDual Pixel  AF, F1.9 (80°)
Scocca 70,4 x 149,9 x 7,8 mm, 157 g 74,1 x 157,6 x 7,8 mm, 175 g (Ceramic: 198 g) 69,9 x 142,2 x 7,9 mm, 150 g
SoC Processore Octa-core 8nm a 64 bit (max. 2,7 GHz + 2,3 GHz + 1,9 GHz)
Memoria 8 GB di RAM (LPDDR4X), 128 GB/512 GB  + slot MicroSD (fino a 512 GB) 8 GB/12 GB di RAM (LPDDR4X), 128 GB/512 GB/1 TB  + slot MicroSD (fino a 512 GB) 6 GB di RAM (LPDDR4X), 128 GB
+ slot MicroSD (fino a 512 GB)
Scheda SIM Doppia (ibrida): uno slot Nano SIM e uno slot Nano SIM o uno slot MicroSD (fino a 512 GB)
Batteria 3.400 mAh (valore tipico) 4.100 mAh (valore tipico)  3.100 mAh (valore tipico) 
Sistema operativo Android 9.0 (Pie)
Rete Enhanced 4×4 MIMO, fino a 7CA, LAA, LTE Cat. 20
– 2.0 Gbps in download, 150 Mbps in caricamento
ConnettivitàWi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax (2,4/5GHz), VHT80 MU-MIMO, 1024QAM -1,2 Gbps in download/1,2 Gbps in caricamento. Bluetooth v 5.0, ANT+, USB Type-C, NFC, posizione (GPS, Galileo*, Glonass, BeiDou) 
Pagamento  NFC, MST
Sensori Accelerometro, barometro, sensore di impronte digitali a ultrasuoni, sensore giroscopico, sensore geomagnetico, sensore Hall, sensore di frequenza cardiaca, sensore di prossimità, sensore di luce RGB Accelerometro, barometro, sensore di impronte digitali capacitivo, sensore giroscopico, sensore geomagnetico, sensore Hall, sensore di prossimità, sensore di luce RGB
Autenticazione Tipo di blocco: Trascinamento, Segno, PIN, Password
Tipi di blocco biometrico: Impronte digitali, Viso
Audio Altoparlanti stereo ottimizzati da AKG Audio surround con tecnologia Dolby Atmos (Dolby Digital, Dolby Digital Plus inclusi)
Formato di riproduzione audio: MP3, M4A, 3GA, AAC, OGG, OGA, WAV, WMA, AMR, AWB, FLAC, MID, MIDI, XMF, MXMF, IMY, RTTTL, RTX, OTA, DSF, DFF, APE
Video MP4, M4V, 3GP, 3G2, WMV, ASF, AVI, FLV, MKV, WEBM