iGizmo.it Il web magazine italiano che parla di innovazione 2019-11-14T10:57:42Z https://igizmo.it/feed/atom/ WordPress https://igizmo.it/wp-content/uploads/2019/05/cropped-icone-social-tondo-igizmo-32x32.png Sara.G <![CDATA[Wiko: giovani e smartphone, scende il ricambio e sale il peso delle review]]> https://igizmo.it/?p=36488 2019-11-13T21:35:17Z 2019-11-14T15:10:00Z C’è un uso più etico e consapevole dello smartphone nella Generazione Z, quella composta da i nativi digitali per eccellenza. Come dimostra Wiko, i giovani italiani dimostrano un approccio meno consumistico alla tecnologia mobile di quello che talvolta ci si aspetta. A confermarlo è un’indagine svolta da Skuola.net in collaborazione con Wiko, che ha coinvolto 12mila studenti tra i 10 e […]

L'articolo Wiko: giovani e smartphone, scende il ricambio e sale il peso delle review proviene da iGizmo.it.

]]>
C’è un uso più etico e consapevole dello smartphone nella Generazione Z, quella composta da i nativi digitali per eccellenza. Come dimostra Wiko, i giovani italiani dimostrano un approccio meno consumistico alla tecnologia mobile di quello che talvolta ci si aspetta.

A confermarlo è un’indagine svolta da Skuola.net in collaborazione con Wiko, che ha coinvolto 12mila studenti tra i 10 e i 20 anni. Lo smartphone è uno strumento indispensabile per i giovani per socializzare, informarsi, tenersi in contatto, ma non rappresenta più uno status symbol

I risultati dello studio di Wiko e Skuola.net

Gli studenti intervistati, infatti, non rincorrono necessariamente l’ultimo modellopresentato e non attendono il Black Friday, il Cyber Monday o il Natale per acquistare un device nuovo: per il 62% del campione il telefono va cambiato quando effettivamente non funziona più. Una percentuale che tocca addirittura il 70% nella fascia di età più matura dei 18-20enni.  

Il ricambio si allunga, si fa dunque più ragionato e attento, nonostante non manchino occasioni promozionali ghiotte, che interessano soprattutto la fine dell’anno. 

Il potere delle recensioni

Anche la marca, in questo contesto, perde il suo potere di fascinazione. Per il 51% dei ragazzi, con punte che sfiorano il 60%, non è fondamentale scegliere marchi e modelli famosi. Molto più importante affidarsi a device che siano recensiti bene.

Va da sé che l’informazione risulti essenziale nella scelta di uno smartphone. Alla domanda “a cosa ti affidi per scegliere un nuovo telefonino?”, al primo posto, con il 21% delle risposte, si piazzano le recensioni e i test pubblicati su siti e blog specializzati, ritenute attendibili e autorevoli. Al secondo posto, invece, si fermano le proprie competenze e sensazioni (20%), mentre al terzo resistono le capacità degli addetti venditadi saper informare il consumatore (15%).

Quest’ultimo dato, nella ricerca di Skuola.net e Wiko, assume un particolare valore quando si va ad analizzare proprio il canale di acquisto. Nonostante infatti la Gen Z sia composta da giovani digitali, oltre il 50% degli intervistati compra lo smartphone nelle grandi catene o nei negozi di elettronica medio-piccoli. I siti di e-commerce, comunque in crescita, si fermano al 18%.

Le caratteristiche che i giovani desiderano

Ma quali caratteristiche tecnologiche richiedono i giovani da uno smartphone? Calcolando che la Gen Z si scambia abitualmente foto e video, salva meme e gif, è normale che ci sia una forte richiesta di ampie capacità di archiviazione. Tra le varie feature, dunque, una memoria ampia ed espandibile rappresenta l’esigenza principale valutata al momento dell’acquisto: è così per il 34% degli studenti. Segue la presenza di una fotocamera performante (32% degli intervistati) – utile soprattutto per confezionare scatti e video da caricare sui social – e la necessità di un hardware adatto a supportare videogames e tante App aperte simultaneamente (14%).

Il settore usato/ricondizionato invece, tarda ad esplodere. Sebbene ci sia una certa attenzione e sensibilità al prezzo (il 60% del campione possiede un telefono che non supera i 400€), la scelta di acquistare un telefono usato o ricondizionato convince solo il 14% degli intervistati. 

Più probabile che i giovani, soprattutto nella fascia 10-13 anni, ricevano un telefono precedentemente utilizzato da altri membri della famiglia (10% dei casi). 

L'articolo Wiko: giovani e smartphone, scende il ricambio e sale il peso delle review proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Nikon Yellow Days: parte il tour che porta la Z 50 in giro per l’Italia]]> https://igizmo.it/?p=36484 2019-11-13T21:27:55Z 2019-11-14T14:22:00Z Stanno per partire i Nikon Yellow Days, quattro appuntamenti gratuiti dedicati alla fotografia e al videomaking che toccheranno l’Italia da Nord a Sud. Roma (16 novembre, Centro Congressi Trevi), Padova (23 novembre, Villa Borromeo), Torino (30 novembre, Nital) e Catania (7 dicembre, SAL Catania) sono le quattro città in cui sia gli appassionati che i professionisti del settore potranno scoprire le incredibili […]

L'articolo Nikon Yellow Days: parte il tour che porta la Z 50 in giro per l’Italia proviene da iGizmo.it.

]]>
Stanno per partire i Nikon Yellow Days, quattro appuntamenti gratuiti dedicati alla fotografia e al videomaking che toccheranno l’Italia da Nord a Sud.

Roma (16 novembre, Centro Congressi Trevi), Padova (23 novembre, Villa Borromeo), Torino (30 novembre, Nital) e Catania (7 dicembre, SAL Catania) sono le quattro città in cui sia gli appassionati che i professionisti del settore potranno scoprire le incredibili potenzialità della nuovissima Z 50, la prima mirrorless con sensore in formato DX presentata recentemente, e di tutta la gamma Nikon Z.

Non solo Nikon Z

Oltre alla serie Z, indiscusse protagoniste delle giornate insieme alle ottiche dedicate NIKKOR Z, sarà possibile toccare con mano nell’area touch & try tutta la gamma di prodotti dell’azienda, dalle Reflex digitali alle ottiche NIKKOR, fino alla sterminata gamma di accessori che compongono il Nikon Total Imaging System, e provarla così nei diversi set di posa che verranno allestiti.

Gli Yellow Days offriranno inoltre interessantissimi workshop a tema sia video che fotografico tenuti da importanti professionisti per promuovere la cultura dell’immagine e stimolare la creatività di tutti i partecipanti.

Sarà possibile ad esempio assistere alla spiegazione tecnica della nuova Z 50, tenuta da Giuseppe Maio di Nital, all’incontro con Francesco Francia sulla magia della luce dal fashion al glamour, all’introduzione alla macrofotografia con Nikon F e Z con Alberto Ghizzi Panizza e partecipare al workshop sulla Dog Photography con Claudio Piccoli e al Mannequin Challenge di Davide Vasta, che sarà occasione per spiegare gli effetti creativi della Z 6. Il programma si arricchisce ogni giorno di nuovi nomi e appuntamenti, per consultarli tutti: https://www.nital.it/nikon-yellow-days/

L'articolo Nikon Yellow Days: parte il tour che porta la Z 50 in giro per l’Italia proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Bimby TM6: la cucina gourmet ora alla portata di tutti]]> https://igizmo.it/?p=36479 2019-11-13T21:21:13Z 2019-11-14T13:17:00Z Con le sue numerose funzioni e un tesoro sconfinato di ricette esclusive, Bimby – l’innovativo robot da cucina presente in Italia da più di 40 anni – sa sempre come fornire supporto e ispirazione per le preparazioni più disparate, in linea con gli ultimi trend della gastronomia. L’ultimo modello Bimby TM6, lanciato lo scorso marzo, presenta nuove funzioni di […]

L'articolo Bimby TM6: la cucina gourmet ora alla portata di tutti proviene da iGizmo.it.

]]>
Con le sue numerose funzioni e un tesoro sconfinato di ricette esclusive, Bimby – l’innovativo robot da cucina presente in Italia da più di 40 anni – sa sempre come fornire supporto e ispirazione per le preparazioni più disparate, in linea con gli ultimi trend della gastronomia.

L’ultimo modello Bimby TM6, lanciato lo scorso marzo, presenta nuove funzioni di cottura e modalità attivabili con un semplice touch, che rendono alla portata di tutti le più moderne tecniche di cucina gourmet, come la Cottura Sottovuoto.

La cottura Sottovuoto con il nuovo Bimby TM6

Tra le tendenze più attuali in cucina, utilizzata dai grandi chef, la Cottura Sottovuoto a Bassa Temperatura è una tecnica innovativa basata su un metodo antichissimo, che prevede la cottura di un ingrediente assieme al suo condimento e spezie all’interno di una busta sottovuoto (ovvero dalla quale viene aspirata l’aria), immergendola poi in acqua a temperatura costante inferiore a 85°C.

Grazie alla Modalità Sottovuoto di Bimby® TM6, è possibile cuocere a Bassa Temperatura ogni tipo di alimento – carne, pesce, frutta, verdura – in modo facile e veloce: basta scegliere la ricetta e preparare gli ingredienti, ci pensa Bimby® a mantenere la temperatura costante cuocendo delicatamente. È così che una tecnica gourmet grazie a Bimby® diventa accessibile a tutti, entrando a far parte delle preparazioni quotidiane!

Il Sottovuoto è una tecnica che comporta moltissimi benefici. A differenza di altri tipi di cottura, quella Sottovuoto arriva in modo uniforme sia al cuoreche alla superficie dell’ingrediente. Questo garantisce una cottura omogenea e precisa, senza bisogno di mescolare.

Inoltre, isolando gli ingredienti nel sacchetto e impedendone dunque la dispersione di liquidi, la Cottura Sottovuoto conserva intatti tutti i principi nutritivi e rende così il piatto più saporito e digeribile. Sono quindi necessarie quantità inferiori di sale e aromi.

Le proprietà degli alimenti sono così preservate sotto molteplici aspetti: il Sottovuoto ne conserva gusto, profumo e consistenza, garantendone contemporaneamente la massima salubrità.

Non solo: cuocendo in autonomia per ore, la nuova Modalità Sottovuoto di Bimby® TM6 permette di gestirsi il proprio tempo libero senza stress. Anche per chi ha un’agenda fitta di impegni, è infatti possibile preparare le ricette preferite sfruttando tutti i momenti della giornata (anche la notte!).

Questo tipo di preparazione consente inoltre di programmare più puntualmente i pasti della settimana senza il rischio di sprechi: gli alimenti cotti a Bassa Temperatura e mantenuti sottovuoto triplicano infatti i tempi di conservazione.

Infine, è importante segnalare che la Modalità Sottovuoto, lavorando con temperature inferiori, richiede una minor quantità di energia.

Come funziona la Cottura Sottovuoto di Bimby TM6?

È necessario innanzitutto inserire gli ingredienti nel sacchetto idoneo alla cottura da cui viene estratta l’aria e sigillarlo con l’apposita macchina.Successivamente, viene riempito d’acqua (da 1,4 a 1,6 litri) il boccale e si imposta la Modalità Bollitore. Quando l’acqua raggiunge la giusta temperatura, si può immergere il sacchetto completamente e impostare la Modalità Sottovuoto. A permettere la realizzazione di questa esclusiva modalità entra in gioco il Copri Lame, nuovo indispensabile accessoriodell’ultimo modello Bimby®: posizionato sopra il Gruppo Coltelli, questo evita il contatto diretto tra cibo e lame, proteggendo la preparazione per tutta la durata della cottura. Il costante movimento delle lame mescola delicatamentel’acqua entro cui è immersa la busta sottovuoto. Gli alimenti raggiungono così la temperatura dell’acqua, che viene mantenuta costante, per eliminare qualsiasi rischio di cottura parziale o eccessiva. La precisione nel controllo della temperatura rende Bimby TM6 lo strumento perfetto per la Cottura Sottovuoto.

Tutti i dettagli, le curiosità e le migliori ricette da realizzare con la Modalità Sottovuoto di Bimby TM6 sono raccolti nell’esclusivo booklet “TM6 -Cottura Sottovuoto”, disponibile sull’e-shop Bimby. La sua pubblicazione che inaugura una nuova collana editoriale dedicata all’esplorazione di Bimby TM6, ricco di ricette, spunti e approfondimenti multimediali.

Tutte le novità

Il Sottovuoto è soltanto una delle molte funzioni innovative portate dal rivoluzionario Bimby TM6.

Grazie all’Alta temperatura, il robot è in grado di rosolare carni, pesce o verdure, intensificandone il sapore, ma anche di caramellare, aprendo le porte a nuove ricette. La nuova funzione Fermentazione serve a realizzare yogurt e formaggi freschi e a far lievitare facilmente gli impasti. Per cucinare carne di prima classe e per realizzare conserve, il nuovo modello presenta infine la funzione Slow cooking, con cui cuocere gli alimenti a bassa temperatura fino a 8 ore.

Inoltre, con Bimby TM6 è possibile mescolaremiscelaremacinare,impastarefrullaretagliarepesarecuocerecuocere a vaporerosolare edemulsionare.

Queste funzioni sono integrate nelle oltre 50.000 ricette ufficiali Bimby e rese automatiche grazie alle Modalità, i “super poteri” del robot da cucina, che siaggiornano di continuo per offrire al consumatore un’esperienza di prodottosempre più ricca.

Le preparazioni sono disponibili su Cookidoo, il portale di ricette ufficiale Bimby, oggi consultabile via WiFi direttamente sul display touchscreen da 6,8″ di TM6.

L'articolo Bimby TM6: la cucina gourmet ora alla portata di tutti proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Fossil lancia Hybrid HR: l’orologio dall’anima smart]]> https://igizmo.it/?p=36475 2019-11-13T21:12:16Z 2019-11-14T11:06:00Z Fossil annuncia l’ultima novità della sua linea di smartwatch ibridi: Hybrid HR, in uscita oggi. Questa “new entry” nella categoria degli smartwatch ibridi offre agli utenti le informazioni più importanti a colpo d’occhio, con l’aggiunta del monitoraggio integrato del battito cardiaco. Grazie a un nuovo display ad alta efficienza energetica, gli utenti possono visualizzare con […]

L'articolo Fossil lancia Hybrid HR: l’orologio dall’anima smart proviene da iGizmo.it.

]]>
Fossil annuncia l’ultima novità della sua linea di smartwatch ibridi: Hybrid HR, in uscita oggi. Questa “new entry” nella categoria degli smartwatch ibridi offre agli utenti le informazioni più importanti a colpo d’occhio, con l’aggiunta del monitoraggio integrato del battito cardiaco.

Grazie a un nuovo display ad alta efficienza energetica, gli utenti possono visualizzare con uno sguardo gli aggiornamenti della loro giornata senza rinunciare al look classico di un orologio tradizionale con lancette meccaniche integrate. Hybrid HR offre anteprime di chiamate e messaggi, monitoraggio di battito cardiaco e allenamenti, meteo in tempo reale e altro, consentendo agli utenti di fare tutto dal polso con più di due settimane di autonomia con una singola carica. 

Sappiamo che i nostri clienti hanno a cuore sia la forma che la funzionalità. Hanno quindi molto apprezzato il look dei nostri smartwatch ibridi, tecnologici all’interno e classici all’esterno, ma hanno richiesto ulteriori modi per rimanere connessi”, afferma Steve Evans, vice presidente esecutivo di Fossil. “Siamo entusiasti di lanciare sul mercato questa versione ibrida che aggiunge funzionalità come il monitoraggio del battito cardiaco e un display di lettura sempre attivo per semplificare la visualizzazione delle notifiche, due grandi risultati per i nostri clienti. Vogliono rimanere connessi migliorando il loro stile personale e questi nuovi smartwatch ibridi fanno entrambe le cose. Siamo orgogliosi di essere innovatori nel settore degli orologi di moda e crediamo che lo smartwatch ibrido sia l’orologio del futuro”.

Fossil Hybrid HR: design analogico e connettività intelligente

Hybrid HR presenta caratteristiche che gli utenti di smartwatch si aspettano, con lo stile classico di un orologio tradizionale, tra cui:

  • Design innovativo: Combina lancette meccaniche con un display di lettura dinamico e completo per visualizzare messaggi di testo in arrivo e notifiche delle app, nonché informazioni contestuali come aggiornamenti meteo, secondo fuso orario e altro
  • Monitoraggio approfondito: Visualizza statistiche sulla salute come battito cardiaco, passi, calorie e minuti di attività, consentendo inoltre agli utenti di registrare gli allenamenti, monitorare il sonno e misurare i progressi nel tempo
  • Batteria a lunga durata: Con tutte le funzionalità attivate, Hybrid HR dura almeno due settimane con una singola carica

Le funzionalità comprendono:

  • compatibilità con iPhone 5/ iOS10+ e AndroidTMOS 5.0+​;
  • più di 2 settimane di durata della batteria (a seconda dell’utilizzo);
  • monitoraggio dell’attività e del sonno;
  • monitoraggio obiettivi personalizzato;
  • sensore del battito cardiaco integrato;
  • varie modalità di allenamento;
  • impostazione automatica dell’ora; 
  • secondo fuso orario;
  • gestione musica;
  • notifiche e avvisi delle app;
  • meteo in tempo reale;
  • sveglia;
  • timer;
  • cronometro;
  • chiamate al tuo telefono;
  • luce anteriore per scarsa visibilità;
  • resistente all’acqua a 3ATM;
  • accelerometro;
  • ricarica rapida (in 60 minuti al 100%);
  • connettività Bluetooth®.

I nuovi smartwatch Hybrid HR fondono design analogico e connettività intelligente. Questo essenziale accessorio da polso è sempre acceso e sempre connesso, con una durata della batteria di almeno due settimane (in base all’utilizzo).

L’associazione tramite la tecnologia Bluetooth all’app Fossil Smartwatches consente di visualizzare metriche di attività e sonno approfondite, impostare funzionalità sullo schermo, monitorare gli obiettivi di fitness, personalizzare il quadrante, filtrare le notifiche in arrivo sullo smartphone e altro ancora. Tutti i dispositivi hanno infinite opzioni di personalizzazione, tra cui cinturini e bracciali intercambiabili in pelle, silicone e acciaio. 

L'articolo Fossil lancia Hybrid HR: l’orologio dall’anima smart proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[Moto Razr: torna l’icona di Motorola in formato smartphone foldable]]> https://igizmo.it/?p=36492 2019-11-14T10:57:42Z 2019-11-14T10:15:44Z Motorola annuncia ufficialmente il suo ingresso sulla scena degli smartphone foldable riportando alla luce (e attualizzando) uno dei suoi modelli più iconici: il Moto Razr. Il Moto Razr del 2019 avrà lo stesso concept di flip phone del modello passato, ma con un display foldable da 6.2″. Anche il design riprenderà gli antichi fasti. L’azienda […]

L'articolo Moto Razr: torna l’icona di Motorola in formato smartphone foldable proviene da iGizmo.it.

]]>
Motorola annuncia ufficialmente il suo ingresso sulla scena degli smartphone foldable riportando alla luce (e attualizzando) uno dei suoi modelli più iconici: il Moto Razr.

Il Moto Razr del 2019 avrà lo stesso concept di flip phone del modello passato, ma con un display foldable da 6.2″. Anche il design riprenderà gli antichi fasti. L’azienda ha inoltre sviluppato una cerniera continua che rende Razr completamente piatto su entrambi i lati quando chiuso.

Una soluzione ottimale sia per la protezione del display – che ha un fragile strato di plastica sopra – sia da un punto di vista del design.

Lo smartphone ha uno spessore di 14mm, solo 0.1mm più spesso del Razr originale. Quando aperto, lo spessore scende a 6.9mm, simile quindi a iPhone 11, Galaxy S10 e Google Pixel 4.

Anche la scatola dello smartphone è unica. Può infatti essere utilizzata come un amplificatore. In questo caso, lo smartphone viene alloggiato in una fessura della scatola, la quale presenta una camera in grado di amplificare il suono proveniente dallo speaker dello smartphone nella parte inferiore.

Moto Razr presenta inoltre un “Quick view” display da 2.7″ gOLED con una risoluzione 600 x 800. Il display può essere utilizzato per controllare velocemente le notifiche o accedere all’Assistente di Google.

Una volta aperto, l’utente ha a disposizione un display da 21:9, pOLED “Flex View” da 6.2″ d risoluzione 2142 x 876.

Il retro dello smartphone è in policarbonato e la parte superiore è una combinazione di acciaio inossidabile e vetro. Nella parte superiore dello schermo c’è inoltre un notch che ospita una fotocamera da 5MP, che funge anche da face unlock. A disposizione anche lo scan dell’impronta digitale.

Motorola Moto Razr: specifiche tecniche

  • 6.2-inch “Flex View” 21:9 foldable display
  • 2.7-inch “Quick view” 4:3 display
  • Snapdragon 710 chip
  • Adreno 616 GPU
  • 6GB RAM, 128GB storage
  • 16MP f/1.7 aperture primary shooter with EIS and LaserAF
  • 5MP f/2.2 front camera
  • 2510mAh batteria, 18W fast charging
  • Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0, NFC, USB-C
  • Android 9.0 Pie

Prezzo e disponibilità

Moto Razr sarà disponibile a 1.499 dollari, disponibile da gennaio 2020.

L'articolo Moto Razr: torna l’icona di Motorola in formato smartphone foldable proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[idealo, il Black Friday si avvicina: l’analisi del 2018 e i trend 2019]]> https://igizmo.it/?p=36468 2019-11-13T21:05:27Z 2019-11-14T10:02:00Z Manca meno di un mese all’attesissimo Black Friday 2019, l’evento che più di tutti negli ultimi anni è riuscito a diventare un vero e proprio punto di riferimento dello shopping pre-natalizio. In vista di questa importante ricorrenza, idealo ha deciso di rilasciare alcuni dati svelando, ad esempio, che nel corso dell’appuntamento 2018 le ricerche online sono aumentate del +47,6% […]

L'articolo idealo, il Black Friday si avvicina: l’analisi del 2018 e i trend 2019 proviene da iGizmo.it.

]]>
Manca meno di un mese all’attesissimo Black Friday 2019, l’evento che più di tutti negli ultimi anni è riuscito a diventare un vero e proprio punto di riferimento dello shopping pre-natalizio. In vista di questa importante ricorrenza, idealo ha deciso di rilasciare alcuni dati svelando, ad esempio, che nel corso dell’appuntamento 2018 le ricerche online sono aumentate del +47,6% rispetto alle quattro settimane prima. Paragonando, invece, il Black Friday 2018 con l’edizione precedente, idealo ha rilevato un aumento delle intenzioni di acquisto del +18,4%.

Considerando i quattro giorni di sconti, ovvero da venerdì 23 a lunedì 26 Novembre 2018, il Black Friday stesso è la giornata che più di tutte ha attirato l’attenzione dei consumatori digitali: 32,6% di ricerche contro una media del 22,5% nei restanti tre giorni, a dimostrazione del fatto che nonostante le offerte proseguano per più giorni, è il venerdì la giornata nella quale si concentra il maggior interesse. 

Tra le categorie merceologiche le cui ricerche giornaliere online sono maggiormente aumentate – in particolar modo in previsione dei notevoli risparmi previsti nel corso della giornata – idealo ha evidenziato casse altoparlanti (+363,9%), orologi sportivi (+152,1%), aspirapolvere (+148,0%), robot da cucina (+141,0%), tablet (+119,8%) e televisori (+108,7%). Relativamente ai singoli prodotti, invece, i cinque articoli in assoluto maggiormente cercati sono stati Google Home Mini, gli auricolari Apple AirPods di prima generazione, le scarpe Dr Martens 1460 donna, lo smartphone Xiaomi Redmi Note 5 e quello Xiaomi Mi A2 lite.

Le possibilità di risparmio

Secondo idealo, i prodotti maggiormente scontati nel 2018 sono stati: casse altoparlanti (-48,0%), giochi LEGO (-21,3%), obiettivi fotografici (-13,0%), macchine fotografiche reflex (-11,5%), smartphone (-11,0%), videogiochi (-9,8%), smartwatch (-9,7%), fotocamere digitali (-9,5%), notebook (-9,2%) e infine tablet (-7,8%). Ci sono però due categorie i cui prezzi medi non sono diminuiti, anzi sono leggermente aumentati: si tratta dei profumi da uomo (+1,1%) e dei profumi da donna (+2,4%).

I Black Friday addicted 

Nel 2018, tra gli utenti più attivi, al primo posto si è posizionata la fascia di e-consumer tra i 35 e i 44 anni (28,7%); sono seguiti i giovani tra i 25 e i 34 (21,9%) e in una posizione solo leggermente inferiore gli adulti tra i 45-54 anni (21,4%). Gli uomini anche nel 2018 si sono confermati i più appassionati con il 60,3% delle ricerche (le donne “solo” il 39,7%). La suddivisione tra ricerche da mobile, smartphone e tablet ha visto primeggiare la prima tipologia di dispositivi, utilizzata nel 58,5% delle ricerche. È seguito poi il dektop (34,3%) e infine il tablet (7,2%). 

Tra le regioni italiane i cui cittadini hanno mostrato un aumento di interesse, idealo ha rilevato il Trentino Alto-Adige (+68,4%), l’Umbria (+57,8%), il Piemonte (+55,1%), il Veneto (+54,7%), la Lombardia (+51,9%) e la Toscana (+51,9%). 

I pronostici per il 2019

Cosa aspettarsi per questa nuova edizione? Analizzando i dieci prodotti più popolari a fine Ottobre 2019 (Sony PlayStation 4 Slim, Xiaomi Mi Band 4, FIFA 20, Apple iPhone XR, Apple iPhone 11, Apple Air Pods 2, Saucony Jazz Original Vintage, Dyson Cyclone V11 Absolute, Adidas Stan Smith, Xiaomi Redmi Note 7) è possibile ipotizzare che saranno proprio questi articoli, tra gli altri, a suscitare l’attenzione dei consumatori italiani durante il Black Friday 2019.

Così come per il 2018, è possibile ipotizzare che gli utenti andranno alla ricerca di offerte con uno sconto medio del -12,5%, con punte sino al -20% per categorie come smartwatch, aspirapolvere e obiettivi fotografici

Se fino a un paio di anni fa si iniziava a parlare di Black Friday e Cyber Monday un paio di settimane prima dell’evento, ora già da metà Ottobre le aziende iniziano a mettere in risalto gli sconti in arrivo, cercando di attirare tutti quei consumatori che prevedono di dedicare l’ultimo weekend di Novembre allo shopping, digitale e non – ha commentato Fabio Plebani, Country Manager per l’Italia di idealoCome sempre, il nostro consiglio è quello di iniziare a guardare ciò che ci piace già da ora di modo da arrivare a fine Novembre preparati, consapevoli dei prezzi attuali dei prodotti e soprattutto di quanto questi possano scendere o, in alcuni casi, salire. Un altro consiglio che vorremmo dare è quello di prestare quanta più attenzione possibile alle schede tecniche, ai test sui prodotti e alle opinioni degli altri utenti, in modo da effettuare acquisti davvero consapevoli. In questo modo sarà possibile ridurre il numero dei resi, con ovvi vantaggi per gli utenti ma anche per gli shop stessi e per l’ambiente.”

L'articolo idealo, il Black Friday si avvicina: l’analisi del 2018 e i trend 2019 proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Amazon Xmas San Babila: l’evento esperienziale per Black Friday e Natale]]> https://igizmo.it/?p=36462 2019-11-13T20:53:02Z 2019-11-14T09:02:00Z Amazon.it annuncia, per il secondo anno consecutivo, l’apertura al pubblico di Amazon Xmas San Babila, lo spazio esperienziale che celebrerà le offerte del Black Friday e la stagione dello shopping natalizio. Lo spazio sarà aperto dal 27 novembre al 1 dicembre, dalle ore 10:00 alle ore 20:00, in Corso Venezia 2, nel cuore della città di Milano. […]

L'articolo Amazon Xmas San Babila: l’evento esperienziale per Black Friday e Natale proviene da iGizmo.it.

]]>
Amazon.it annuncia, per il secondo anno consecutivo, l’apertura al pubblico di Amazon Xmas San Babila, lo spazio esperienziale che celebrerà le offerte del Black Friday e la stagione dello shopping natalizio. Lo spazio sarà aperto dal 27 novembre al 1 dicembre, dalle ore 10:00 alle ore 20:00, in Corso Venezia 2, nel cuore della città di Milano. Il programma completo è disponibile su amazon.it/sanbabila (e qui di seguito).

Amazon Xmas San Babila

Amazon Xmas San Babila sarà ancora più grande e coinvolgente: creato su due livelli, lo spazio permetterà ai visitatori di scoprire differenti aree tematiche dedicate alle moltissime categorie di prodotti disponibili su Amazon.it. All’ingresso, i visitatori potranno scaricare un’app che permetterà loro di essere guidati alla scoperta di tutte le varie esperienze, tra cui l’accesso a dei gate segreti in realtà aumentata. Gli ospiti saranno accolti al piano terra da un grande box Amazon, nel quale sarà possibile entrare per vivere la magica atmosfera delle feste, e continueranno poi il percorso nella foresta di Natale che li trasporterà in un’atmosfera incantata che raccoglie una selezione delle proposte di questa stagione natalizia. Non mancherà un’area dedicata agli eventi ricca di appuntamenti quotidiani e nella quale sarà allestita un’esperienza virtuale creata da Unicef per mostrare i risultati dei progetti sviluppati dal Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia. I clienti Amazon Prime avranno inoltre accesso ad un’area di realtà visrtuale esclusiva, dove potranno rivivere l’esperienza dell’allunaggio, pensata per divertirsi in 2 o più persone. Non mancherà l’Amazon Bar dove sarà possibile gustare un caffè o un cocktail.


Al primo piano si troverà l’area Future Space, in cui saranno esposti i prodotti dedicati al mondo del gaming e della tecnologia, e l’area dedicata ad Audible: qui i visitatori potranno immergersi in centinaia di mondi ascoltando migliaia di audiolibri e podcast, potranno mettere alla prova le proprie conoscenze sul mondo di Hogwarts con il quiz dedicato ad Harry Potter, e anche migliorare l’inglese divertendosi grazie alla nuova skill Audible su Alexa, firmata da John Peter Sloan. Amazon Fashion sarà presente con gli outfit imperdibili per le feste e un’esperienza di customizzazione unica: Loredana Giulioli, artista milanese, illustratrice tessile, ricamatrice e tessitrice, personalizzerà i capi dei visitatori, regalando loro una delle sue opere uniche. Presenti anche le aree dedicate ad Handmade e Made in Italy, due vetrine di prodotti artigianali e di piccole medie imprese italiane, disponibili su Amazon.it. I più piccoli potranno divertirsi nello spazio a loro dedicato, in cui saranno esposti moltissimi giochi, incluse le ultime novità. Gli appassionati di bellezza troveranno l’area perfetta per loro sempre al primo piano, dove vari brand offriranno esperienze uniche dedicate alla cura della persona. 

All’interno di Amazon Xmas San Babila i clienti potranno provare tutti i dispositivi Amazon tra cui i nuovi dispositivi Echo con Alexa integrata, gli eReader Kindle e i tablet Fire. Sarà inoltre possibile scoprire in anteprima e toccare con mano un’ampia selezione delle offerte che saranno disponibili durante il Black Friday su Amazon.it, e tante novità da cui trarre ispirazione in vista del Natale. 

Tutti i prodotti esposti all’Amazon Xmas San Babila saranno corredati da uno SmileCode, un QR code con lo smile Amazon, che permetterà ai visitatori di scoprire tutti i dettagli del prodotto scansionando il rispettivo codice con l’app di Amazon.

“Siamo felici di aprire, per il secondo anno consecutivo, il nostro evento esperienziale Amazon Xmas San Babila nel cuore della città di Milano. Sarà una bellissima occasione per celebrare insieme ai nostri clienti le offerte di Black Friday e la stagione dello shopping natalizio” racconta Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon.it e Amazon.es. “Quest’anno lo spazio sarà ancora più grande e interattivo e permetterà a tutti i visitatori di divertirsi con moltissime esperienze offerte dai brand che hanno scelto di collaborare insieme a noi alla costruzione di questo progetto. Non mancheranno momenti imperdibili presentati da Amazon Music con artisti del calibro di Andrea Bocelli, Tom Walker, Subsonica e Vegas Jones ma anche presentazioni di audiolibri con Audible, showcooking, masterclass e molto altro ancora”.

I Brand dell’Amazon Xmas San Babila

Moltissimi brand hanno deciso di collaborare all’evento Amazon Xmas San Babila attraverso esperienze innovative e coinvolgenti, ciascuna differente dall’altra.

Disney

Quello in arrivo sarà un Natale pieno d’avventura perchè Disney Italia torna fra i protagonisti principali di Amazon Xmas San Babila. Per festeggiare la tanto attesa uscita dei due film del Natale 2019 – Frozen II – Il Segreto di Arendelle e Star Wars: L’ascesa di Skywalker, rispettivamente in uscita nelle sale italiane il 27 novembre e il 18 dicembre – all’interno dell’area “Play Children” i bambini potranno divertirsi con tanti giochi e i giocattoli ispirati ai personaggi di Frozen, Star Wars e non solo: nuove costruzioni Star Wars di Lego, action figures Marvel Avengers di Hasbro, bambole e accessori Frozen 2 di Giochi Preziosi, puzzle e giochi educativi sempre a tema Frozen 2 di Clementoni e Lisciani, giocattoli Mattel ispirati a Toy Story 4, senza dimenticare naturalmente gli immancabili DVD o Blu-ray dei Classici Disney, come Oceania o il fenomeno delle sale cinematografiche 2019 Il Re Leone, nella nuovissima versione live action. Disney, sinonimo di creatività e magia, non mancherà infine di riservare una fantastica sorpresa per far sognare i piccoli e grandi fan nell’area Foresta di Natale.

HP

La dimensione esperienziale per i propri dispositivi è un elemento fondamentale per HP, perché la nostra tecnologia venga percepita come realmente innovativa e vicina alla vita quotidiana delle persone” – afferma Paolo Ciotti, Marketing Manager HP Italy.In questa logica HP sarà presente a Amazon Xmas San Babila con alcuni dei prodotti più recenti come HP Spectre x360, il convertibile consumer che ridefinisce il concetto di Premium PC, la linea OMEN pensata per i gamer più esigenti e le stampanti HP Tango, HP OfficeJet Pro e HP Sprocket, per rispondere a tutte le diverse esigenze di stampa. I visitatori potranno inoltre partecipare ad alcuni appuntamenti speciali con HP: da venerdi 29 novembre a domenica 1° dicembre l’illustratore Jacopo Ziliotto, visualizer, disegnatore, autore di video disegnati e graphic simplificator, si divertirà a creare ritratti ironici su HP Spectre x360. HP proporrà infine una sorpresa straordinaria, offrendo ai visitatori la possibilità di vivere un’esperienza davvero unica ed emozionante legata alla virtual reality“.

Imetec

Imetec invita i visitatori a scoprire le novità prodotto dei mondi beauty, home e wellness. Con il nuovo posizionamento “Imetec L’Italia Delle Idee” il brand propone piccole e grandi idee per risolvere i problemi di ogni giorno e rendere la vita delle persone più semplice e piacevole. All’interno della location gli ospiti troveranno un percorso con show cooking, postazioni per l’hairstyling e aree dedicate al mondo Wellness e Ironing dove poter toccar con mano i prodotti. Sarà possibile assaggiare la vera pizza gourmet e piatti da chef, scoprire gli ultimi trend di styling con la gamma My Pro di Bellissima e godersi il piacere di calde coccole con Scaldasonno e il plaid riscaldabile.

Leasys – FCA Bank Group

A Natale, regalati un abbonamento alla mobilità”: è questa la proposta dinamica e innovativa di Leasys, la controllata di FCA Bank, che offre soluzioni di mobilità da un’ora a una vita intera. L’unica offerta legata alla mobility a oggi presente su Amazon è tra i protagonisti di Amazon Xmas San Babila. Leasys propone una formula sostenibile che va oltre la proprietà del veicolo e privilegia la libertà di muoversi. Il team di Leasys accoglierà il pubblico all’Amazon Xmas San Babila per far vivere l’esperienza dell’abbonamento alla mobilità e consigliare soluzioni taylor made tra quelle presenti nell’ampia gamma di offerte disponibili. In più, dal 29 novembre al 2 dicembre, ovvero nei giorni tra il Black Friday e il Cyber Monday, Leasys offre sconti superiori al 25% sulle diverse soluzioni. Da Leasys CarCloud – il primo abbonamento nel suo genere che prevede due pacchetti a canone mensile con 7 modelli di vetture diverse interscambiabili tra loro da poter utilizzare in tutti i Mobility Store convenzionati – ai noleggi brevi Renegade e Compass per uno o più giorni, per un weekend o per una settimana. Vivere la mobilità con Leasys è facile, completamente digitale e con zero burocrazia.  

Lenovo

È con grande piacere che partecipiamo ad Amazon Xmas San Babila; siamo orgogliosi di poter contribuire a un’iniziativa di sicuro successo e di dare al pubblico la possibilità di sperimentare in prima persona che cosa significa Smarter Technology for All”, ha dichiarato Natasha Perfetti, Country Marketing Manager di Lenovo per l’Italia.Lenovo ha l’obiettivo di portare a tutti tecnologie più intelligenti per creare le migliori esperienze d’uso a milioni di persone in tutto il mondo. Per una settimana, i visitatori del pop-up store di Amazon potranno vedere, usare e divertirsi con le ultime novità di prodotto di Lenovo, dai PC intelligenti della famiglie Yoga – con funzionalità abilitate da Alexa – e IdeaPad, ai nuovi Tablet, dai PC gaming della famiglia Legion agli Smart Tab e Smart Display. Passando dalle aree esperienziali di Lenovo i visitatori non mancheranno di vivere in prima persona la magia della realtà virtuale e aumentata, e di godere di esperienze audio e video emozionanti”.

LG

LG sarà presente all’Amazon Xmas San Babila con il meglio dell’innovazione tecnologica potenziata dall’intelligenza Artificiale: si potrà godere della qualità dell’immagine dei TV OLED e NanoCell 8K, provare gli straordinari smartphone della serie G e K e i monitor PC 5K ma anche vedere i nuovi notebook della linea LG gram e raccogliere suggerimenti per la cucina a microonde. L’esperienza dei visitatori dello store sarà arricchita da prodotti caratterizzati da eleganti linee di design che si possono apprezzare maggiormente in una esperienza materica e sensoriale propria del punto vendita fisico.

Philips

Philips entra nel Amazon Xmas San Babila con una speciale selezione di prodotti per la cura della persona e per la casa. Design e innovazione tecnologica si incontrano per rendere più semplici, efficaci, personalizzati e divertenti i piccoli gesti quotidiani, così da migliorare l’ambiente domestico, favorire stili di vita salutari e, allo stesso tempo, regalare quel tempo di qualità per dedicarsi a ciò che conta davvero. L’innovazione Philips trova quindi la perfetta declinazione nei piccoli elettrodomestici da cucina – che con la loro versatilità accompagnano le persone dalla colazione alla cena e consentono di creare piatti sani e gustosi a prova di chef –  e in quelli per la cura della casa, dove aria e ambienti puliti fanno da sfondo alle giornate in famiglia e con gli amici. E ancora: nei dispositivi per prendersi cura di sé, partendo da una corretta igiene orale, fino alla cura dei capi e alla definizione di un look perfetto, sia per lei che per lui.

TIM

All’interno dell’Amazon Xmas San Babila saranno inoltre presenti i brand Bissell, Braun, Chupa Chups, Clementoni, Dash, Fairy, Frozen II, Fruittella GoodForYou, FurReal, Gillette, Hasbro, Head & Shoulders, Kimbo, Lagostina, Lego, Lisciani, Mattel, Monopoly, Nerf, Nintendo, Olaz, Oral-B, Pantene, Play-Doh, Power Rangers, Swiffer, Whirpool, WMF, Acer, Air Wick, Alessi, Bacardi, Baldiflex, Candy-Hoover, Durex, Enterogermina Integratori Alimentari, Ferrero, Foreo, Fujifilm Instax, Garmin, Geomag, Mediaset Infinity, Novanight, Scholl, Signify, Vileda, Warner Bros, Yankee Candle. 

Eventi imperdibili

Saranno moltissimi gli eventi e le esperienze aperte al pubblico in programma durante i giorni di apertura di Amazon Xmas San Babila. Qui di seguito tutti gli appuntamenti da non perdere: 


Mercoledì 27 Novembre

• 11:30 – 12:30 Marco D’Amore presenta L’immortale, al cinema dal 5 dicembre 2019. Il film diretto e interpretato da Marco D’Amore: un nuovo capitolo, totalmente integrato, di Gomorra; per la prima volta in assoluto nella storia della serialità, un progetto crossmediale, che vede un film come segmento nel racconto tra due stagioni di una serie. È possibile accreditarsi all’evento acquistando su Amazon.it il DVD o il Blue-Ray de L’Immortale che contiene anche il biglietto per andare a vedere il film al cinema: https://www.amazon.it/dp/B0819R7YFR/?psc=1 

• 13:00 – 14:30 Showcooking WMF

• 15:15 – 16:00 Masterclass Kimbo: Alternative Coffee Brewing con Nicola Pace

• 16:30 – 17:30 Luca Mazzucchelli, psicologo, psicoterapeuta e youtuber, insieme ai due comici Leonardo Manera e Velia Lalli presentano G.U.R.U. Il nuovo podcast Audible Original che insegna come avere una vita relazionale più felice e soddisfacente grazie alla psicologia. Evento su registrazione: https://audibleguru.splashthat.com 

• 18:30 Amazon Music presenta Tom Walker, live showcase. Evento su registrazione: https://amazontomwalker.splashthat.com 

Giovedì 28 Novembre

• 13:00 – 14:00 Showcooking Imetec

• 14:30 – 15:15 Masterclass Kimbo: Decorazioni in tazza con la campionessa mondiale di Latte Art con Manuela Fensore

• 16:30 – 17:30 Rudy Bandiera presenta TheGamer, il nuovo podcast Audible Original che spiega il mondo dei videogiochi: la più grande e sottovalutata rivoluzione culturale degli ultimi anni. Evento su registrazione: https://audiblerudybandiera.splashthat.com 

• 17:30 – 18:30 Showcooking WMF

• 19:00 Amazon Music presenta Mika, live showcase. Evento su registrazione: https://amazonmika.splashthat.com 

Venerdì 29 Novembre

• 12:00 – 13:30 Showcooking Imetec

• 13:45 – 14:30 Masterclass Kimbo: 5 origini in 5 modi di bere il caffè con Carmine Capitanio

• 17:00 – 18:00 John Peter Sloan, il più efficace insegnante di inglese mai apparso nel nostro Paese ha una missione: permettere a tutti gli italiani di capire ed esprimersi correttamente nella lingua di Sua Maestà. Dopo aver lanciato con Audible sei podcast dedicati all’inglese di grande successo, oggi presenta la skill di Alexa “Lezioni di inglese con John Peter Sloan” per apprende l’inglese in modo interattivo e divertente. Evento su registrazione: https://audiblesloan.splashthat.com 

• 19:00 Amazon Music presenta Vegas Jones, live showcase. Evento su registrazione: https://amazonvegasjones.splashthat.com 

Sabato 30 Novembre

• 15:00 – 16:00 Meet & Greet con i concorrenti di X Factor 2019. Evento su registrazione: https://amazonxfactor.splashthat.com  

• 16:30 – 17:30 The Pozzolis Family, la famiglia più famosa del web, presenta Genitori Ninja. Il podcast Audible Original, realizzato con l’esperta di genitorialità Roberta Cavallo, che esplora l’universo dei genitori e le problematiche più comuni, fornendo soluzioni pratiche per “usare” al meglio quei magici e misteriosi mondi che sono i nostri figli. Evento su registrazione: https://audiblethepozzolisfamily.splashthat.com 

• 17:30 – 18:20 Masterclass Kimbo: a suon di cocktail con Giovanni Miola

• 19:00 Amazon Music presenta i Subsonica, live showcase. Evento su registrazione: https://amazonsubsonica.splashthat.com 


Domenica 1 Dicembre

• 11:30 – 12:30 Il Premio Pulitzer Lawrence Wright presenta “Dio salvi il Texas. Viaggio nel futuro dell’America”, pubblicato da NR edizioni. Coversazione tra l’autore e Francesco Costa, vicedirettore de Il Post. Accesso libero.

• 13:00 – 14:00 Showcooking di Isabella Potì, Head Chef del ristorante Bros’ di Lecce, una stella Michelin, che creerà la ricetta perfetta per un brunch salutare con i prodotti Happy Belly, un marchio Amazon. Evento su registrazione: https://amazonisabellapoti.splashthat.com 

• 16:30 – 17:30 Massimo Polidoro, importante scrittore e divulgatore scientifico, è autore del podcast Audible Original di grande successo “Questa è Scienza!”. Massimo spiegherà come funzionano i giochi di prestigio e le illusioni da un punto di vista scientifico. Evento su registrazione: https://audiblemassimopolidoro.splashthat.com 

• 17:30 – 18:20 Masterclass Kimbo: Different brewings for different cocktails con Lucio D’Orsi

• 19:00 Vanity Fair Stage: dialogo tra il Direttore di Vanity Fair Simone Marchetti e il grande tenore Andrea Bocelli. L’accesso all’evento è limitato ed è riservato ai clienti che acquisteranno su Amazon.it l’edizione speciale del CD “Sì Forever (The Diamond Edition)”, pubblicato su etichetta Sugar: https://www.amazon.it/dp/B08174NLG5/?psc=1 

L'articolo Amazon Xmas San Babila: l’evento esperienziale per Black Friday e Natale proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Vaia Cube: l’amplificatore in legno per smartphone simbolo di rinascita]]> https://igizmo.it/?p=36451 2019-11-14T09:21:30Z 2019-11-14T08:01:00Z “Realizzare oggetti utili sia all’uomo che alla natura, implementando un modello di business attento non solo ai bisogni delle persone, ma che metta al centro la natura e il territorio”, questa la mission quasi poetica di Vaia, azienda che ha scelto di trarre qualcosa di buono da un evento avverso. Poco più di un anno […]

L'articolo Vaia Cube: l’amplificatore in legno per smartphone simbolo di rinascita proviene da iGizmo.it.

]]>
Realizzare oggetti utili sia all’uomo che alla natura, implementando un modello di business attento non solo ai bisogni delle persone, ma che metta al centro la natura e il territorio”, questa la mission quasi poetica di Vaia, azienda che ha scelto di trarre qualcosa di buono da un evento avverso.

credits: vaiawood.eu

Poco più di un anno fa, il nordest italiano è stato colpito da una tempesta che ha sradicato oltre 42 milioni di alberi. Rinominato Vaia, l’uragano ha riversato sul territorio 715,8 mm di pioggia registrati nella stazione di rilevamento di Soffranco (Longarone), colpendo comuni veneti, trentini e friulani ma anche lombardi.

Le numeriche sono impressionanti: 8.5 milioni di metri cubi di legno caduto, 42.500 ettari di superficie forestale colpita, 494 comuni coinvolti e 2.8 miliardi di euro di danni stimati.

Un impatto dalle proporzioni devastanti. Ancora di più: una sfida che i giovani di Vaia hanno deciso di cogliere. Con lo spirito di attenuare la coda degli effetti della tempesta sul territorio, l’azienda ha fatto una scelta importante: recuperare il legno caduto e trasformarlo in qualcosa di utile “per sostenere le comunità locali e ripristinare l’equilibrio dell’ecosistema”.

La materia prima che i fondatori si sono trovati a lavorare non è certo delle più semplici. In buona parte, i tronchi rovinati al suolo si presentavano squarciati, rendendo impossibile anche solo l’idea di produrre prodotti complessi e ingombranti.

Dalla necessità, la virtù: Vaia ha quindi deciso di realizzare un amplificatore per cellulare dalla forma cubica, minimal ed elegante. E per arricchire ancor più di significato un’azienda e un prodotto che già ne sono densi, Vaia ha scelto di piantare un nuovo albero per ogni amplificatore venduto.

Vaia Cube

credits: vaiawood.eu

I cubi di Vaia sono pezzi unici. Questo perché ogni colpo d’ascia dato dall’artigiano incide un taglio che segue le naturali venature del legno, rievocando in tal modo la ferita della foresta. Il design è quindi peculiare ma al tempo stesso semplice.

Vaia è una cassa passiva che promette suoni caldi e profondi, che traggono origine dalla natura stessa. L’abete rosso è infatti noto in quanto materiale d’elezione per la costruzione di strumenti a corda. Poggiando lo smartphone sul cubo quindi, il suono viene amplificato naturalmente.

Un oggetto piccolo e semplice, che però è soprattutto un simbolo di rinascita e collaborazione e che concretizza la volontà di amplificare il concetto di comunità diffondendolo capillarmente – un po’ come le radici degli alberi – valorizzando il territorio e le iniziative volte a preservarlo.

L'articolo Vaia Cube: l’amplificatore in legno per smartphone simbolo di rinascita proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Unieuro: il Single’s Day segna un ottimo avvio per il Black Friday]]> https://igizmo.it/?p=36458 2019-11-13T20:38:10Z 2019-11-13T20:38:08Z Unieuro celebra i risultati eccezionali registrati ieri durante la giornata del Singles’ Day, ricorrenza commerciale introdotta in Italia proprio dall’insegna a partire dal 2017 e che segna di fatto l’avvio della stagione del Black Friday. La piattaforma digitale Unieuro.it ha segnato il record assoluto in termini di ordini: uno ogni 3 secondi, triplicati rispetto all’11 […]

L'articolo Unieuro: il Single’s Day segna un ottimo avvio per il Black Friday proviene da iGizmo.it.

]]>
Unieuro celebra i risultati eccezionali registrati ieri durante la giornata del Singles’ Day, ricorrenza commerciale introdotta in Italia proprio dall’insegna a partire dal 2017 e che segna di fatto l’avvio della stagione del Black Friday.

La piattaforma digitale Unieuro.it ha segnato il record assoluto in termini di ordini: uno ogni 3 secondi, triplicati rispetto all’11 novembre 2018 e addirittura superiori del 60% se confrontati con la giornata del Black Friday 2018. Senza che si verificasse alcun disservizio o difficoltà tecnica, la piattaforma ha gestito un traffico senza precedenti, pari a oltre 600 mila utenti unici, più della metà dei quali alla loro prima visita in assoluto.

La rete di negozi ha a sua volta registrato importanti successi, sia in termini di traffico nei punti vendita diretti (+44% le presenze rispetto alla media dei 4 lunedì precedenti), sia in termini di fatturato generato dai negozi diretti e di sell-out degli affiliati.

Ad attirare i consumatori è stato lo sconto flat con soglia minima di spesa, offerto per l’intera giornata e sull’intero assortimento: solo la prima di una serie di iniziative promozionali programmate nell’ambito dell’Addams Black Friday, l’imponente campagna studiata da Unieuro per affrontare una ricorrenza ormai centrale per l’intero settore.

Già a partire dalla data odierna e fino al Cyber Monday, la strategia commerciale di Unieuro privilegerà ancora una volta la logica del paniere di prodotti fortemente scontati, che sono stati selezionati e approvvigionati con largo anticipo al fine di programmarne al meglio la distribuzione e di salvaguardarne la marginalità.

“Il Black Friday 2019 è certamente partito con il piede giusto, grazie al clamoroso successo del Singles’ Day e ai primi riscontri positivi in merito alla nostra originale e distintiva campagna di comunicazione. Ci attendono due mesi di intenso lavoro, durante i quali ci impegneremo al massimo per garantire ai nostri clienti la miglior tecnologia al miglior prezzo” ha affermato Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Amministratore Delegato di Unieuro.

L'articolo Unieuro: il Single’s Day segna un ottimo avvio per il Black Friday proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Apple presenta MacBook Pro 16″: display Retina da 2.799 euro]]> https://igizmo.it/?p=36447 2019-11-13T18:40:19Z 2019-11-13T18:40:17Z Apple ha svelato oggi il nuovo MacBook Pro 16″, progettato per sviluppatori, fotografi, registi, scienziati, produttori musicali e tutti coloro che si affidano a un Mac per creare le loro migliori opere. Il nuovo MacBook Pro ha un brillante display Retina da 16″, i più recenti processori 8-core, fino a 64GB di memoria, grafica di prossima generazione […]

L'articolo Apple presenta MacBook Pro 16″: display Retina da 2.799 euro proviene da iGizmo.it.

]]>
Apple ha svelato oggi il nuovo MacBook Pro 16″, progettato per sviluppatori, fotografi, registi, scienziati, produttori musicali e tutti coloro che si affidano a un Mac per creare le loro migliori opere. Il nuovo MacBook Pro ha un brillante display Retina da 16″, i più recenti processori 8-core, fino a 64GB di memoria, grafica di prossima generazione con fino a 8GB di VRAM e un design con gestione termica innovativa: è il MacBook Pro più potente di sempre. 

Dotato di una nuova Magic Keyboard con meccanismo a forbice riprogettato ed escursione dei tasti di 1 mm per un feeling più piacevole, MacBook Pro 16″ offre la migliore esperienza di digitazione mai provata su un notebook Mac. Include inoltre un sistema audio a sei altoparlanti, una batteria con autonomia superiore, Touch Bar, Touch ID, trackpad Force Touch e chip Apple T2 Security.

I nostri clienti pro desiderano un MacBook Pro con un display più grande, prestazioni ultra veloci, la maggiore autonomia possibile, la migliore tastiera per notebook, altoparlanti dal sound cristallino e un grande spazio di archiviazione; MacBook Pro 16offre tutto questo e molto di più,” ha dichiarato Tom Boger, Senior Director di Mac and iPad Product Marketing per Apple. “Con il suo brillante display Retina da 16″, processori 8-core, grafica pro di nuova generazione, migliore gestione termica, nuova Magic Keyboard, sistema audio a sei altoparlanti, batteria da 100 Wh, fino a 8TB di archiviazione e 64GB di memoria veloce, MacBook Pro 16″ è il miglior notebook pro al mondo.” 


Il display Retina più grande di sempre su un notebook

Il brillante display Retina offre 500 nit di luminosità e supporta un’ampia gamma cromatica P3. Con i suoi 16″, MacBook Pro è il notebook con il display Retina più grande di sempre. Con una risoluzione di 3072×1920 e una maggiore densità di pixel (226 ppi), il display Retina da 16″ offre quasi 6 milioni di pixel e un’esperienza di visualizzazione ancora più immersiva. Ogni display è calibrato singolarmente in fase di produzione per garantire la massima accuratezza di gamma, punto di bianco e colori primari.

Nuova  Magic Keyboard MacBook Pro 16″ integra una nuova Magic Keyboard: il meccanismo a forbice riprogettato garantisce un’escursione dei tasti di 1 mm per un feeling più piacevole e stabile, mentre la cupola di gomma progettata da Apple immagazzina più energia potenziale per una reattività superiore alla pressione. Grazie a vaste ricerche e studi focalizzati sui fattori umani e sul design dei tasti, la tastiera di MacBook Pro 16″ offre un’esperienza confortevole, soddisfacente e silenziosa. La nuova Magic Keyboard è inoltre dotata di un tasto Esc fisico e di un layout a “T” rovesciata per i tasti freccia, oltre a Touch Bar e Touch ID, per garantire la migliore esperienza di digitazione mai provata su un notebook Mac.

Gestione termica più evoluta

MacBook Pro 16″ utilizza la più avanzata architettura termica mai introdotta su un notebook Mac per consentire al sistema di funzionare con un livello di potenza superiore per periodi prolungati di tempo. Il sofisticato design delle ventole integra una girante di dimensioni superiori con pale e prese d’aria più grandi, per un flusso d’aria incrementato del 28%. Anche il dissipatore è più grande del 35%, per una dispersione termica superiore. Queste innovazioni migliorano la capacità di raffreddamento e permettono a MacBook Pro 16″ di sopportare fino a 12 Watt in più durante i carichi di lavoro più intensi rispetto al design precedente.

Processori potenti e memoria più veloce

Per attività quali compilazione di codice, editing di video multi camera o animazioni in 3D, MacBook Pro offre portatilità e potenza di elaborazione di livello pro. MacBook Pro 16″ integra i più recenti processori 6-core e 8-core di nona generazione, con velocità Turbo Boost fino a 5GHz, per garantire prestazioni fino a 2,1 volte più scattanti rispetto a MacBook Pro 15″ quad-core.1 Offre inoltre fino a 64GB di memoria ancora più veloce e un design con gestione termica più evoluta, per supportare flussi di lavoro professionali prima d’ora impossibili su un MacBook Pro. 
Rispetto al precedente MacBook Pro quad-core più veloce: 

  • I produttori musicali possono riprodurre progetti multi-traccia di grandi dimensioni utilizzando fino a 2,1 volte più plug-in Amp Designer in Logic Pro X.
  • Gli scienziati e i ricercatori possono condurre simulazioni dei sistemi dinamici con velocità di 2,1 volte superiori in MATLAB.
  • Gli sviluppatori che utilizzano Xcode possono compilare codice con velocità fino a 1,8 volte superiori. 
  • I fotografi possono applicare editing complessi alle immagini con velocità di 1,7 volte superiori in Photoshop. 

Grafica di ultima generazioneLe prestazioni grafiche sono cruciali per numerose attività pro: dalla creazione di giochi avvincenti, al rendering di complesse scene 3D, fino al color grading di un film. MacBook Pro 16″ integra la nuova grafica AMD Radeon Pro 5000M, la prima GPU dedicata mobile da 7 nm per gli utenti pro. Con memoria video GDDR6 e, per la prima volta, un’opzione VRAM da 8GB, i professionisti potranno gestire più velocemente persino le attività che richiedono maggiori risorse grafiche. I clienti possono optare per la configurazione standard e ottenere prestazioni grafiche 2,1 volte più scattanti rispetto alla configurazione standard precedente. Chi sceglie invece le opzioni grafiche più avanzate avrà prestazioni fino all’80% più veloci rispetto alla configurazione high-end precedente.1
Rispetto al precedente MacBook Pro 15″ 8-core con opzioni grafiche high-end:  

  • Gli editor video che utilizzano DaVinci Resolve potranno ottenere rendering degli effetti con velocità fino a 1,8 volte superiori durante il color grading.
  • I gamer vivranno un’esperienza di gioco più fluida con prestazioni fino a 1,9 volte più veloci in titoli come Fortnite.
  • In Unity, gli sviluppatori potranno contare su prestazioni fly-through 2,1 volte più veloci nello sviluppo di giochi.

Per alimentare le sue prestazioni straordinarie, MacBook Pro monta una batteria da 100 Wh, la più grande mai utilizzata per un notebook Mac. Offre un’ora aggiuntiva di autonomia, per un totale di fino a 11 ore di navigazione wireless o riproduzione video nell’app Apple TV.
Il primo notebook da 8TBI professionisti che utilizzano librerie di contenuti e progetti di grandi dimensioni necessitano di uno spazio di archiviazione superiore. Il nuovo MacBook Pro raddoppia l’archiviazione SSD portandola a 512GB e 1TB sulle configurazioni standard. Inoltre, per la prima volta può essere configurato con uno sbalorditivo spazio di archiviazione di ben 8TB: l’SSD più grande mai installato in un notebook.

Esperienza audio ad alta fedeltà 

MacBook Pro 16″ integra un sistema audio a sei altoparlanti completamente riprogettato e ad alta fedeltà, pensato per offrire a musicisti, podcaster ed editor video l’esperienza audio più evoluta di sempre in un notebook. I nuovi woofer “force canceling” brevettati da Apple utilizzano due driver opposti per ridurre le vibrazioni indesiderate che distorcono il suono, per un audio più nitido e naturale, con bassi più profondi di mezza ottava. L’array di microfoni a elevate prestazioni offre una riduzione del sibilo (hiss) pari al 40% e un miglior rapporto segnale/rumore, paragonabile a quello dei più diffusi microfoni digitali di livello pro. Le registrazioni risultano così più nitide e pulite, per catturare dettagli e sfumature.

macOS, il sistema operativo progettato per i professionisti

Gli utenti pro apprezzano la potenza, l’affidabilità e la produttività di macOS, il sistema operativo progettato per sfruttare appieno l’hardware Mac; offre funzioni evolute, elevate prestazioni e una perfetta sinergia con tutti i dispositivi Apple. La Modalità scura dà risalto ai contenuti sullo splendido display Retina, mentre i controlli restano in background. Sidecar, una novità di macOS Catalina, consente di utilizzare iPad come un secondo display o un dispositivo di input ad alta precisione con Apple Pencil. La vista Galleria nel Finder permette di sfogliare i file su macOS in modo rapido e visivo, con un accesso intuitivo ai metadati. Oltre a un robusto ecosistema di app e dispositivi di terze parti, macOS include app Apple come Safari, Mail, Pages, Numbers e Keynote, e supporta app professionali come Final Cut Pro X, Logic Pro X e Xcode.

Mac Pro e Pro Display XDR 

Oggi Apple ha annunciato anche il nuovo Mac Pro, il miglior desktop pro al mondo, e Apple Pro Display XDR, il miglior display pro al mondo; saranno disponibili a dicembre. Progettato per offrire il massimo in termini di prestazioni e opzioni di espansione e configurazione, Mac Pro integra processori Xeon di classe workstation con fino a 28 core, 1,5TB di memoria ad alte prestazioni, otto slot di espansione PCIe e la scheda grafica più potente del mondo. Il Pro Display XDR è un display Retina 6K da 32″ con una gamma cromatica P3, colore a 10 bit, luminosità massima di 1600 nit, contrasto di 1.000.000:1 e angolo di visualizzazione ultra ampio, il tutto a un prezzo davvero eccezionale.

Prezzi e disponibilità

  • Con un prezzo a partire da €2.799, MacBook Pro 16″ è disponibile da oggi su apple.com/it e tramite l’app Apple Store. Sarà disponibile negli Apple Store e presso i Rivenditori Autorizzati Apple negli Stati Uniti più avanti nel corso della settimana e a breve anche negli store di tutto il mondo. Le specifiche tecniche dettagliate, le opzioni per la configurazione personalizzata e gli accessori sono disponibili online su apple.com/it/mac.
  • Mac Pro ha un prezzo a partire da $5,999; Pro Display XDR ha un prezzo a partire da $4,999. Potranno essere ordinati a partire da dicembre su apple.com/it. Le specifiche tecniche dettagliate, le opzioni per la configurazione personalizzata e gli accessori sono disponibili su apple.com/it/mac-pro e apple.com/it/pro-display-xdr.

L'articolo Apple presenta MacBook Pro 16″: display Retina da 2.799 euro proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Wiko racconta com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone]]> https://igizmo.it/?p=36442 2019-11-13T18:31:35Z 2019-11-13T18:31:32Z In un’epoca in cui emoticon, GIF, abbreviazioni e acronimi stanno prendendo il sopravvento sui social e in chat, Wiko ricorda che è normale assistere a una rapida evoluzione delle forme di comunicazione testuale in mobilità, con una crescente diversificazione tra l’utilizzo della parola su carta e quella in ambito digitale.  Wiko, I love to write day: […]

L'articolo Wiko racconta com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone proviene da iGizmo.it.

]]>
In un’epoca in cui emoticon, GIF, abbreviazioni e acronimi stanno prendendo il sopravvento sui social e in chat, Wiko ricorda che è normale assistere a una rapida evoluzione delle forme di comunicazione testuale in mobilità, con una crescente diversificazione tra l’utilizzo della parola su carta e quella in ambito digitale. 

Wiko, I love to write day: perché?

In occasione del I love to write day, che si celebra il 15 novembreWiko, il brand franco-cinese di telefonia, ha deciso di coinvolgere la sua community di Instagram con un sondaggio per comprendere quanto la scrittura sia realmente cambiata negli ultimi tempi, anche a fronte dell’incremento della cosiddetta “smartphone-addiction”.

Secondo il sondaggio lo smartphone sta perdendo la sua funzione originale di dispositivo utile per telefonare. Solo il 25% ha dichiarato, infatti, di utilizzarlo per effettuare o ricevere chiamate, mentre il 75% lo preferisce più per chattare e postare sui social, dunque per scrivere, seppur in forma 2.0. 

Lunga vita alla scrittura

La scrittura dunque è tutt’altro che morta. È in atto, com’è normale che sia, un cambiamento legato anche alla natura dei dispositivi che la veicolano.  

Si fanno strada, inoltre, nuove modalità di comunicazione testuale: il 62% dei rispondenti fa uso del Direct Messaging su Instagram, il famoso “Scrivimi in DM”, a svantaggio delle chat di gruppo, votate dal restante 38%.

È vero, si fa fatica a stare al passo con tutte quelle faccine, meme e acronimi pop. Ma se in un tempo molto recente l’emoticon era la regina della chat nella trasmissione di pensieri e stati d’animo, largo adesso alle GIF animateIl 65% dei rispondenti ha dichiarato che valgono ormai “più di mille parole.”

Nonostante l’aumento delle nuove modalità di comunicazione via smartphone, c’è chi ancora, il 71% dei partecipantipreferisce il classico messaggio scritto rispetto a quello vocale, fermo al 29% delle preferenze. Grazie quindi alla sua forma visuale, il messaggio di testo viene considerato ancora più immediato e comprensibile. 

Per quanto ormai la scrittura in chat sia cambiata repentinamente con la creazione di GIF, DM, messaggi vocali e acronimi, quando si tratta di scrivere l’80% del campione preferisce le parole nella loro forma intera, rispetto ai LOL, BFF & co. così tanto amati all’estero. 

Un occhio alla privacy

Infine, per scrivere le proprie riflessioni o confessioni segrete nello scontro “Caro Diario” vs Social, vince a sorpresa il primo con il 56% delle preferenze. Spazio quindi alla riservatezza, nel 2019 c’è ancora qualcuno che ama tenere per sé i pensieri più profondi.

Nonostante comunicare con lo smartphone abbia cambiato il modo di scrivere, attenzione all’italiano, il flusso di novità e trend non riesce ad abbatterlo. L’85% del campione preferisce ancora un uso corretto dell’italiano in chat rispetto ai neologismi social e a certi inglesismi. Dietro al ruolo di Internet come attore principale dei cambiamenti linguistici odierni si nasconde quindi una volontà di dare spazio alle parole e al buon senso della lingua italiana, restando pur sempre al passo coi tempi dettati dall’evoluzione del digitale.

L'articolo Wiko racconta com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Fitbit introduce la rilevazione cardiaca più precisa di sempre su Versa 2]]> https://igizmo.it/?p=36438 2019-11-13T18:23:12Z 2019-11-13T18:23:11Z Fitbit ha annunciato oggi una serie di nuovi aggiornamenti software per migliorare l’esperienza smartwatch e consentire agli utenti di concentrarsi sui loro obiettivi di benessere e forma fisica durante la stagione natalizia e nel nuovo anno. Il rilascio di OS 4.1 per smartwatch introduce nuovi strumenti per il sonno e altre funzioni accessibili dal polso: […]

L'articolo Fitbit introduce la rilevazione cardiaca più precisa di sempre su Versa 2 proviene da iGizmo.it.

]]>
Fitbit ha annunciato oggi una serie di nuovi aggiornamenti software per migliorare l’esperienza smartwatch e consentire agli utenti di concentrarsi sui loro obiettivi di benessere e forma fisica durante la stagione natalizia e nel nuovo anno. Il rilascio di OS 4.1 per smartwatch introduce nuovi strumenti per il sonno e altre funzioni accessibili dal polso: Fitbit Versa 2™ offrirà una modalità schermo sempre acceso migliorata, nuove funzionalità con Amazon Alexa Integrata e un algoritmo per il battito cardiaco aggiornato e ancora più preciso, oltre a 6+ giorni di autonomia della batteria per aiutare gli utenti a sfruttare al massimo ogni momento, giorno e notte. 

Durante le festività natalizie, trovare la motivazione per restare in linea con la propria routine di benessere e forma fisica è molto difficile. Il nostro obiettivo è rendere tutto più facile e raggiungibile offrendo una combinazione di dispositivi accessibili ed esperienze software coinvolgenti per aiutare gli utenti a restare motivati,” afferma James Park, co-fondatore e CEO di Fitbit. “Il nuovo aggiornamento di Fitbit OS offre più supporto agli utenti con strumenti innovativi sullo smartwatch.”

Fitbit: nuovi strumenti essenziali a portata di polso

L’aggiornamento OS 4.1 introduce nuove e attese funzioni annunciate per Versa 2Fitbit Ionic e l’intera famiglia di smartwatch Fitbit Versa. Oltre a innovativi strumenti per il sonno progettati da Fitbit, OS 4.1 introduce la sveglia intelligente, una sveglia silenziosa che puoi impostare per svegliarti con una vibrazione leggera nel momento ottimale del tuo ciclo del sonno e iniziare la giornata con più energia. Potrai inoltre scoprire il tuo punteggio del sonno direttamente sul dispositivo per comprendere la qualità del tuo riposo e tenere traccia di dati e statistiche avanzate sulla tua notte.

E non è tutto: con l’aggiornamento OS 4.1 potrai sfruttare al massimo anche il resto della giornata grazie a nuove e innovative funzioni che offrono esperienze coinvolgenti per la vita di tutti i giorni e una migliore usabilità. La nuova app Agenda ti aiuterà a gestire i tuoi impegni in movimento per vivere una vita più sana ogni giorno. A grande richiesta, è finalmente disponibile anche il nuovo switcher dei quadranti orologio, che ti consente di archiviare sul dispositivo fino a 5 dei tuoi quadranti preferiti tra i quasi 4.000 disponibili nella Galleria app di Fitbit e cambiare rapidamente stile in base al tuo outfit, alla tua attività o al tuo stato d’animo. Inoltre, è stato introdotto un nuovo e migliorato sistema di valutazione a 5 stelle per la Galleria app di Fitbit, grazie al quale gli utenti della community potranno votare e consigliare app e quadranti preferiti.

Nello specifico, gli utenti di Versa 2 potranno usufruire di una modalità schermo acceso rinnovata con 5 differenti quadranti orologio tra cui scegliere. Ora a colori, i quadranti mostrano statistiche complete di benessere e forma fisica e offrono transizioni più rapide tra la modalità always-on e l’interfaccia utente, tutto con la potenza del display AMOLED che garantisce oltre 2 giorni di autonomia in modalità schermo sempre acceso: la batteria dello smartwatch, infatti, è in grado di offrire un tempo di utilizzo fino a 2 volte superiore rispetto alla maggior parte dei prodotti concorrenti anche in modalità always-on.

Fitbit è nota per la lunga durata della batteria dei suoi prodotti, ma quando il tuo dispositivo avrà bisogno della ricarica, una nuova funzione ti avvisa della batteria scarica e disattiva automaticamente determinate funzioni per estendere ulteriormente la durata della batteria. Che tu stia dormendo o che tu stia dando il massimo in palestra, non perderai neanche un minuto di registrazione delle statistiche essenziali di benessere e forma fisica. Questi aggiornamenti, oltre alla gamma completa di funzioni su Versa 2 come rilevazione continua del battito cardiaco, GPS condiviso, design impermeabile, app Spotify e Fitbit Pay™ sono disponibili per tutti gli smartwatch Fitbit.

Un nuovo algoritmo avanzato per il battito cardiaco sfrutta l’apprendimento automatico per offrire la migliore rilevazione di sempre

La rilevazione continua e avanzata del battito cardiaco di Fitbit con tecnologia PurePulse® aiuta gli utenti a restare motivati e informati tracciando il battito cardiaco nel corso della giornata. Questa tecnologia alimenta inoltre le funzioni essenziali di Fitbit, come il monitoraggio delle fasi del sonno e il punteggio di attività cardio, per offrirti dati e statistiche avanzate sul tuo stato di benessere e forma fisica generale.

Fitbit ha annunciato oggi di aver lavorato a un esclusivo algoritmo avanzato che offrirà su Versa 2 la migliore rilevazione cardiaca di sempre e che verrà introdotta con l’aggiornamento software OS 4.1. Il nuovo algoritmo PurePulse, progettato dal team Ricerca e Sviluppo di Fitbit, utilizza l’apprendimento automatico per rilevare il battito cardiaco, migliorando la precisione generale.

La distribuzione di Fitbit OS 4.1 per smartwatch Fitbit inizierà nella prima settimana di dicembre, giusto in tempo per aiutare gli utenti a restare in linea con i propri obiettivi di forma fisica durante la stagione natalizia e trovarne nuovi da raggiungere nel 2020.

L'articolo Fitbit introduce la rilevazione cardiaca più precisa di sempre su Versa 2 proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[StorySign: l’app di Huawei arriva nelle scuole italiane con Rudy Zerbi]]> https://igizmo.it/?p=36434 2019-11-13T11:54:28Z 2019-11-13T11:54:27Z Huawei annuncia oggi che il progetto StorySign farà tappa in sei scuole italiane, dove i bambini sordi pongono le basi ogni giorno del loro futuro insieme ai coetanei udenti. StorySign, l’app che utilizza la potenza dell’Intelligenza Artificiale di Huawei per creare un’autentica esperienza di lettura traducendo i più famosi libri per bambini in Lingua dei […]

L'articolo StorySign: l’app di Huawei arriva nelle scuole italiane con Rudy Zerbi proviene da iGizmo.it.

]]>
Huawei annuncia oggi che il progetto StorySign farà tappa in sei scuole italiane, dove i bambini sordi pongono le basi ogni giorno del loro futuro insieme ai coetanei udenti. StorySign, l’app che utilizza la potenza dell’Intelligenza Artificiale di Huawei per creare un’autentica esperienza di lettura traducendo i più famosi libri per bambini in Lingua dei Segni, sarà protagonista insiema a Rudy Zerbi di una serie di incontri in alcune classi italiane, volti a sensibilizzare ancora di più sul tema della sordità infantile. 

Il progetto StorySign e le scuole

Docenti, studenti e le loro famiglie avranno la possibilità di provare in prima persona l’app presentata da due ospiti d’eccezione: Rudy Zerbi, volto ufficiale del progetto e Pietro Celo, docente di Lingua dei Segni dell’Università di Bologna. Zerbi e Celo saranno presenti tappa dopo tappa per raccontare il progetto StorySign, e come questo rappresenti un aiuto concreto per i bambini sordi segnanti che si avvicinano al mondo della lettura. Presentare StorySign in classi inclusive, dove bambini udenti e non udenti trascorrono le loro giornate fianco a fianco, completa il percorso formativo offerto dalla scuola e permette alle famiglie di incontrarsi e condividere un momento come quello della lettura, che è e deve essere speciale per tutti.

Nata dall’impegno di Huawei e sviluppata con l’aiuto di diversi esperti di importanti associazioni a supporto della comunità sorda, l’app StorySign è stata lanciata lo scorso dicembre e conta ad oggi una libreria di 5 titoli: Questo (non) è un leone, Che sorpresa, Spotty!, Il tuo amico Spotty, Tre piccoli coniglietti e Buon Compleanno!. L’app è disponibile gratuitamente su Huawei AppGallery, Google Play Sore e Apple App Store. 

“L’idea di portare StorySign nelle scuole rappresenta un altro, importante tassello nell’aiutare i bambini non udenti a godersi il momento della lettura. In Huawei crediamo fortemente nel potere della tecnologia nell’arricchire e migliorare la qualità della vita quotidiana delle persone. Incontrare realtà come le classi scolastiche, che rappresentano uno dei primi contatti che i bambini hanno con il mondo esterno, è cruciale per aiutarli nelle sfide che affrontano ogni giorno.” Afferma Isabella Lazzini, Retail & Marketing Director di Huawei CBG Italia.

“Per il bambino non udente leggere è fatica, è decodifica, è sforzo continuo. Per questo StorySign rappresenta uno strumento di reale arricchimento cognitivo, che, introdotto nel processo di apprendimento, risulta davvero utile nel superamento delle barriere comunicative e permette al bambino di vivere un’esperienza in piena autonomia, per tuffarsi facilmente in mondi raggiungibili solo dalla fantasia.” Aggiunge Pietro Celo, docente di Linguaggio dei Segni dell’Università di Bologna.

“Questo progetto mi ha conquistato sin da subito perché integra la tecnologia nel processo di apprendimento della lettura dei bambini non udenti. E’ meraviglioso vedere questi bambini utilizzare l’app, giocare con l’avatar Star e rimanerne incantati. Mi commuove ogni volta.”, ha commentato Rudy Zerbi.

Come, dove, quando

HUAWEI StorySign sarà presentata nelle scuole di Salerno, Roma, Livorno, Milano, Torino e Palermo, e più di cento i ragazzi che, a partire dal 13 novembre, saranno coinvolti nella progetto e dei benefici che può generare nell’approccio alla lettura, insieme al loro corpo docenti. 

Tanti i riconoscimenti che l’app StorySign ha ricevuto dal pubblico, che includono ben 7 Leoni di Cannes e la recentissima nomination al Children’s BAFTAs (The British Academy Children’s Awards), la prestigiosa associazione che premia annualmente le migliori attivazioni per i bambini, dai programmi televisivi alle opere cinematografiche e interattive.

Tutte le storie dei libri presenti nella libreria di StorySign sono raccontate da Star, il simpatico avatar animato, sviluppato in partnership con lo studio leader nel settore Aardam Animation e il supporto degli esperti della comunità non udente. Star è in grado di tradurre in tempo reale le storie per bambini in lingua dei segni, creando un’esperienza che permette ai bambini sordi di favorire la comunicazione con le proprie famiglie.

L'articolo StorySign: l’app di Huawei arriva nelle scuole italiane con Rudy Zerbi proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Mediacom: ecco le nuove proposte per regali tecnologici]]> https://igizmo.it/?p=36430 2019-11-13T09:57:47Z 2019-11-13T09:57:45Z Con una serie di nuove e interessanti proposte, Mediacom si riconferma un’inesauribile fonte di idee regalo in grado di rendere felici familiari e amici di tutte le età. Mediacom SmartPad Iyo 10: le caratteristiche Caratterizzato da un design particolarmente pulito e da una livrea bianco/alluminio, che non può che farlo apprezzare fin dal primo sguardo, il nuovo […]

L'articolo Mediacom: ecco le nuove proposte per regali tecnologici proviene da iGizmo.it.

]]>
Con una serie di nuove e interessanti proposte, Mediacom si riconferma un’inesauribile fonte di idee regalo in grado di rendere felici familiari e amici di tutte le età.

Mediacom SmartPad Iyo 10: le caratteristiche

Caratterizzato da un design particolarmente pulito e da una livrea bianco/alluminio, che non può che farlo apprezzare fin dal primo sguardo, il nuovo tablet SmartPad Iyo 10 (109,90 Euro) con sistema operativo Android 9.0 mette a disposizione un processore Quad Core a 1.28Ghz, 2 GB di memoria, 16 GB di spazio di archiviazione espandibili tramite microSD, connettività 3G e una generosa batteria da 5.000 mAh, in grado di assicurare una buona autonomia.

Grazie a un luminoso display IPS da 10.1” questo tablet è ottimale anche per la visione a casa di film, video e cartoni animati in streaming, una possibilità che i 6 mesi di abbonamento gratuito al servizio Infinity, già offerti con il tablet, consentono immediatamente di utilizzare per la gioia di tutta la famiglia.

Equipaggiato con un display LCD IPS multitouch da 10,1”, processore Quad Core 1.28GHz, 3 GB di memoria e dotato di eccellenti doti di connettività, che includono tecnologia 4G per navigare e telefonare da ovunque ci si trovi, Wi-Fi, Bluetooth e modulo GPS, il nuovo SmartPad 10 Azimut (139,90 Euro), che sarà disponibile giusto in tempo per il periodo in cui inizia la corsa all’acquisto dei regali Natale, rappresenta un regalo perfetto anche per gli studenti universitari che, grazie alla sua estrema compattezza e a un peso di soli 530 grammi, lo potranno portare sempre con loro per prendere appunti, registrare le lezioni, svagarsi e molto altro ancora.

Milano e Roma Pro by INDIGO

Ideale per chi si sposta quotidianamente in moto, bicicletta o con l’e-scooter, il nuovo zaino Milano Pro by INDIGO (69,99 Euro), con la sua tasca imbottita e foderata in morbida pelliccia sintetica, che protegge al meglio i laptop con display da 10,2″ a 15.6″ durante gli spostamenti, l’ampio scomparto in grado di ospitare oggetti di grandi dimensioni, le sue tasche ad accesso rapido e la pratica impugnatura superiore, è sicuramente uno dei regali più utili che si possano fare a chi vive e lavora in movimento.

Lo zaino Roma Pro by INDIGO (49,99 Euro), invece, è ottimale per chi viaggia spesso ed è stato studiato per agganciarsi facilmente ai trolley e consentire il passaggio rapido attraverso le procedure dei controlli di sicurezza degli aeroporti. Il suo particolare sistema di apertura a farfalla, infatti, permette di mantenere il laptop sempre protetto, mentre la borsa passa attraverso gli scanner aeroportuali, eliminando la scomodità di spostare i diversi dispositivi nei contenitori di sicurezza.

Mediacom Type-C Docking Station Pro 

La nuova Mediacom Type-C Docking Station Pro (119,90 Euro) consente, invece, di sfruttare i plus offerti dall’interfaccia Type-C, mettendo a disposizione ben 14 interfacce aggiuntive per segnali video, audio, dati e alimentazione. Ideale per chi desidera tenere collegati al proprio notebook dischi esterni, display e altri dispositivi, questa docking station permette di connettere e disconnettere tutte le periferiche con un semplice gesto, rappresentando, quindi, il regalo di Natale perfetto per tutti coloro che possiedono un laptop dotato di una porta Type-C.

Completano la serie di proposte pensate per gli appassionati di tecnologia l’Alimentatore universale Type-C con porta USB (49,90Euro), che con i suoi 45W consente la ricarica rapida di tutti i dispositivi dotati di connettore Type-C, la Multipresa con luce notturna (12,90 Euro), che mette a disposizione 2 porte USB da 2.4A e una presa di rete, tutte protette dal rischio di sovratensioni e una luce di cortesia notturna che si attiva automaticamente grazie alla presenza di un sensore di luminosità integrato, e, infine, il Lettore Smart Card USB 2.0 (14,90 Euro) per la firma digitale, la carta d’identità elettronica, la Carta Regionale Servizi (CRS), la Carta Nazionale Servizi (CNS) e molte altre smart card.

L'articolo Mediacom: ecco le nuove proposte per regali tecnologici proviene da iGizmo.it.

]]>
Redazione http://igizmo.it <![CDATA[Doro 8080 è in vendita. Rinnovata la gamma di feature phone]]> https://igizmo.it/?p=36413 2019-11-12T17:05:18Z 2019-11-12T17:04:32Z Doro 8080 è finalmente disponibile in Italia. Il nuovo smartphone è dedicato principalmente alla fascia dei senior attivi, categoria che ha già avuto modo di entrare in contatto con il mondo della tecnologia e in particolare degli smartphone, possiede una gamma di funzioni che lo differenziano dai prodotti tradizionali presenti sul mercato. L’idea alla base […]

L'articolo Doro 8080 è in vendita. Rinnovata la gamma di feature phone proviene da iGizmo.it.

]]>
Doro 8080 è finalmente disponibile in Italia. Il nuovo smartphone è dedicato principalmente alla fascia dei senior attivi, categoria che ha già avuto modo di entrare in contatto con il mondo della tecnologia e in particolare degli smartphone, possiede una gamma di funzioni che lo differenziano dai prodotti tradizionali presenti sul mercato.

L’idea alla base di Doro 8080 è offrire uno smartphone che possa combinare un facile utilizzo con un design elegante e performance di alta qualità. Oltre a concentrarsi sulle esigenze degli utenti, le funzioni chiave del device includono un’interfaccia Doro intuitiva e semplice e MyDoro, il servizio che consente ad amici e parenti, una volta autorizzati, di gestire da remoto il dispositivo della persona senior. In particolare, di configurare i contatti in rubrica e i numeri da chiamare in caso di emergenza, aumentare o diminuire il volume della suoneria e la luminosità dello schermo, e verificare lo stato del dispositivo e della batteria e l’utilizzo da parte del senior. My Doro garantisce quindi un aiuto concreto e sicuro da parte di terzi chiamati a intervenire laddove il senior trova difficoltà.

Doro e la nuova interfaccia Eva

Doro 8080 offre un’esperienza Android semplice e accattivante per tutti gli utenti. Infatti, grazie a Eva, l’interfaccia di Doro intuitiva e basata sull’azione, navigare con lo smartphone è facilissimo. Eva segue passo per passo l’utente nella navigazione, chiedendogli attraverso delle domande quali azioni desidera fare, ed eseguendo le richieste in base alle risposte: un valido supporto, soprattutto in combinazione con Google Assistant, integrato nel dispositivo.

“Molti senior vogliono fare il grande passo verso l’utilizzo degli smartphone. Vogliono poter accedere agli stessi strumenti di comunicazione e alle app utilizzate dai loro parenti e amici più giovani per rimanere sempre connessi con le persone a loro più care. E lo vogliono fare con prodotti che non li stigmatizzino, che siano di facile utilizzo ma che possiedano design elegante, moderno e in linea con le loro aspettative, sempre più esigenti. Infatti, la nostra mission è di connettere le generazioni con i nostri prodotti”, afferma Mauro Invernizzi, Country Director di Doro Italia.

Le altre caratteristiche sulle quali gli sviluppatori Doro hanno prestato particolare attenzione sono dedicate al comparto del suono, con toni alti e forti, il display ampio e di facile lettura, la fotocamera integrata, il lettore di impronte digitali e il pulsante di assistenza per una maggiore sicurezza in caso di emergenza, oltre al jack per cuffie.

ll luminoso display da 5,7 pollici con rapporto 2:1 offre il miglior compromesso tra proprietà dello schermo e portabilità. Una cornice in alluminio Cnc rende lo smartphone un dispositivo leggero ma robusto. Il device possiede anche una protezione dalle impronte sul back del display, una vernice posteriore aderente e uno speciale vetro Dragontrail per un’ottima resistenza in caso di cadute e graffi. I tasti fisici sono ben distanziati tra loro per una semplice digitazione, mentre il pulsante Home consente all’utente di tornare al menu di avvio con una solo tocco del tasto. La batteria ha un’ampia autonomia e possiede una connessione USB-C per la ricarica.

Doro 8080 offre agli utenti anche l’accesso a servizi esclusivi, come Response by Doro: premendo il pulsante di assistenza, l’utente può essere messo in contatto sia con i propri contatti d’emergenza come parenti o amici sia con un centro di assistenza che prenderà in carico la richiesta d’aiuto in ogni momento della giornata, 24 ore su 24.

Disponibilità e prezzo

Doro 8080 è disponibile a un prezzo consigliato al pubblico di 349,00 euro, nelle colorazioni bianco o nero.

I feature phone di Doro

Facilità d’uso, design elegante, sicurezza e numerose caratteristiche che semplificano la vita dei senior: tutto questo è racchiuso nella nuova gamma di feature phone di Doro, da oggi disponibile sul mercato italiano, che comprende Doro 6060, 7030, 6620 e 7010.

I quattro nuovi feature phone della nuova line up, sono il risultato delle continue ricerche che Doro e WMP, agenzia creativa specializzata nel design, hanno portato avanti tra i propri utenti senior, ascoltando e incontrando loro esigenze. Grazie a indagini, ricerche e sondaggi tra gli utenti, l’azienda ha realizzato dei prodotti dal design moderno, accattivante e innovativo, senza tralasciare le esigenze degli over 65, ossia maneggevolezza, suono forte e chiaro, tasti fisici grandi e ben distanziati e interfaccia di facile utilizzo.

C’è anche WhatsApp

Tutti i nuovi telefoni racchiudono un design innovativo con grande stile e personalità e forme sempre più morbide che danno sicurezza all’utente. Alcuni modelli possiedono anche i social network più famosi come WhatsApp e Facebook, pensati per chi ancora non si sente pronto all’uso degli smartphone ma che allo stesso tempo non vuole rinunciare a essere connesso con famiglia e amici. Tutta la gamma possiede il pulsante di assistenza che si integra perfettamente nell’equilibrio del design moderno dei telefoni Doro ed è ancora più attento alla sicurezza dei senior, grazie alla localizzazione GPS integrata.I nuovi telefoni sono anche compatibili con apparecchi acustici.

Non solo prodotti, ma anche servizi: tutti i telefoni dispongono di MyDoro®, il software che consente ad amici e parenti autorizzati di gestire da remoto il dispositivo della persona senior. In particolar modo di configurare i contatti in rubrica e i numeri da chiamare in caso di emergenza, aumentare o diminuire il volume della suoneria e la luminosità dello schermo, e verificare lo stato del dispositivo e della batteria e l’utilizzo da parte del senior. MyDoro® garantisce quindi un aiuto concreto e sicuro da parte di terzi chiamati a intervenire laddove il senior trova difficoltà.

“Sulla base dei risultati delle nostre ricerche siamo attenti alle esigenze dei nostri clienti. Per questo motivo realizziamo prodotti con hardware e software il più semplice possibili senza tralasciare l’aspetto del design, le performance di alta qualità e il desiderio di rimanere connessi attraverso i social media: caratteristiche indispensabili anche per i senior che non si sentono pronti agli smartphone. Ecco perché, anche per questo target di utenti, Doro è in prima linea per connettere le generazioni,” commenta Mauro Invernizzi, Country Director di Doro Italia.

Doro 6060: elegante e funzionale

Doro 6060, top di gamma della line up, è un feature phone a conchiglia dalle finiture eleganti e moderne. Intelligente e intuitivo, Doro 6060 è facile da maneggiare grazie al suo design pratico e confortevole. L’ampio schermo del telefono, che misura 2,8 pollici, consente all’utente di visualizzare in modo chiaro i testi sul display. Doro 6060, offre anche numerose feature che migliorano la user experience dell’utente come per esempio il display esterno utile per visualizzare in modo immediato l’ora o le chiamate in arrivo. Il dispositivo è anche dotato di una fotocamera da 2 MP e di una base di ricarica, comoda per riporre il telefono mentre è in carica. Disponibile nel colore nero e bianco o in rosso e bianco.

Disponibile nelle colorazioni rosso o nero al prezzo consigliato al pubblico di 79,99 euro.

Doro 7030: telefono clamshell, moderno e social

Doro 7030 è un telefono clamshell, 4G LTE con un ampio display da 2,8 pollici, tasti grandi e ben distanziati e una fotocamera da 3 MP con flash. Perfetto per chi desidera un telefono semplice e intuivo ma non vuole rinunciare a essere connesso con gli amici e la famiglia. Infatti, Doro 7030 possiede i social più famosi, come Facebook o WhatsApp, a portata di click: foto, video o notizie possono essere condivisi rapidamente con i propri contatti.

Disponibile nelle colorazioni rosso o nero al prezzo consigliato al pubblico di 109,99 euro.

Doro 6620: clamshell con grande schermo e 3G

L’ampio schermo da 2,8 pollici del nuovo di Doro 6620 consente agli utenti di visualizzare e leggere immagini e messaggi in modo intuitivo. È un telefono innovativo e di facile utilizzo, Doro 6620 abbraccia le esigenze degli utenti meno smart con la tecnologia, offrendo un prodotto completo e pratico con feature indispensabili quali il suono forte e chiaro, adatto anche agli utenti con apparecchi acustici grazie alla compatibilità HAC, fotocamera integrata per scatti e video di qualità e base di ricarica inclusa.

Disponibile nelle colorazioni rosso o nero al prezzo consigliato al pubblico di 99,99 euro.

Doro 7010: alta qualità e praticità d’uso

Anche Doro 7010 possiede il DNA dei prodotti semplificati dell’azienda e l’attenzione al design di alta qualità. Tantissime sono le feature di questo nuovo telefono: l’ampio display QVGA da 2,8 pollici consente una lettura facile e intuitiva dei messaggi, vanta una fotocamera da 3 MP con flash perfetta per scattare fotografie ma soprattutto è un telefono 4G LTE, con il quale è possibile navigare online e utilizzare i social più famosi come Facebook e WhatsApp. Possiede anche l’app torcia.

Disponibile nelle colorazioni grigio o bianco al prezzo consigliato al pubblico di 99,99 euro.

L'articolo Doro 8080 è in vendita. Rinnovata la gamma di feature phone proviene da iGizmo.it.

]]>
Redazione http://igizmo.it <![CDATA[Monclick per le partite Iva: noleggio operativo e finanziamento]]> https://igizmo.it/?p=36401 2019-11-12T15:25:23Z 2019-11-12T15:25:22Z Monclick conferma il proprio impegno verso il mondo delle Piccole Medie Imprese italiane e lancia oggi il servizio di noleggio operativo e il finanziamento riservato alle aziende. Il sito si rivolge così a tutti quei professionisti che vogliono dotarsi delle migliori soluzioni tecnologiche utili per la loro attività, senza vincolarsi all’acquisto. Avvalersi del noleggio operativo […]

L'articolo Monclick per le partite Iva: noleggio operativo e finanziamento proviene da iGizmo.it.

]]>
Monclick conferma il proprio impegno verso il mondo delle Piccole Medie Imprese italiane e lancia oggi il servizio di noleggio operativo e il finanziamento riservato alle aziende. Il sito si rivolge così a tutti quei professionisti che vogliono dotarsi delle migliori soluzioni tecnologiche utili per la loro attività, senza vincolarsi all’acquisto.

Avvalersi del noleggio operativo permette di accedere a numerosi vantaggi: innanzitutto, il canone di noleggio è totalmente deducibile ogni anno. Inoltre, il cliente non deve versare nessun anticipo e nel canone è inclusa l’assicurazione All-Risk. Noleggiare uno o più prodotti permette di sfruttare un parco hardware sempre aggiornato, pagando una piccola cifra mensile, e al termine del noleggio restituire i prodotti.

Invece, optando per il finanziamento per partita Iva, il cliente di fatto acquista il prodotto ma può avvalersi della comodità del pagamento rateale, approfittando del servizio disponibile su Monclick, il primo e-commerce italiano a presentare una soluzione di questo genere per le Aziende.

Monclick, anima professionale

Storicamente punto di riferimento dei professionisti e delle Pmi, Monclick ha raccolto l’esigenza di tutti coloro che cercavano una soluzione concreta per ridurre i costi complessivi legati al parco tecnologico presente in azienda e, al contempo, evitare l’obsolescenza dei prodotti scelti. Il tutto, avvalendosi di una procedura chiara e rapida, senza lasciarsi vincolare dai limiti di budget per l’acquisto dell’attrezzature e disponendo di un servizio chiavi in mano pay-per-service che abiliti l’azienda all’utilizzo delle più recenti e migliori soluzioni tecnologiche.

Noleggio operativo e finanziamento pensato per le partite Iva diventano quindi delle vere e proprie modalità di pagamento, attivabili seguendo una procedura molto veloce. Alla pagina https://www.monclick.it/soluzioni-di-pagamento-per-le-aziende il cliente può inserire i propri dati, scegliere la tipologia di servizio che preferisce tra noleggio operativo e finanziamento e la durata. Non solo: è possibile inserire il modello specifico per il quale s’intende richiedere il servizio, in modo da portare la richiesta già ad uno stato dettagliato ed avanzata. In alternativa, il cliente può avvalersi del Care Team dedicato di Monclick con operatori qualificati che lo aiuteranno ad identificare il prodotto più indicato per il proprio business. In entrambi i casi, verrà contattato in breve tempo da Monclick per ricevere una proposta dedicata.

Sono numerose le categorie di prodotto per le quali Monclick rende disponibile il servizio di noleggio operativo o il finanziamento per aziende: notebook, PC desktop, PC All-in-One, workstations, server, monitor, stampanti, tablet, smartphone e televisori. Una gamma completa di soluzioni che promettono di rispondere a tutto tondo alle esigenze di tutti i professionisti.

“Il nostro percorso di impegno verso il mondo business sta proseguendo ed il noleggio operativo, così come il finanziamento riservato alle aziende vanno ad inserirsi in un quadro più ampio di servizi e di prodotti che Monclick riserva ai professionisti”, ha dichiarato Massimo Visone, Sales & Marketing Director di Monclick. “Le PMI presentano esigenze particolari in ambito high-tech che non si esauriscono con la mera vendita di prodotti online. Noi lo sappiamo bene e ci dedichiamo costantemente ad offrir loro soluzioni a 360 gradi per il loro business”.

L'articolo Monclick per le partite Iva: noleggio operativo e finanziamento proviene da iGizmo.it.

]]>
Redazione http://igizmo.it <![CDATA[Véritable: l’orto “fai da te” è distribuito da Attiva]]> https://igizmo.it/?p=36394 2019-11-12T15:54:10Z 2019-11-12T12:20:10Z Attiva ha annunciato la partnership con Véritable, la startup francese che si occupa di urban farming: grazie ai suoi prodotti, l’azienda permette a chiunque di coltivare in casa piccoli ortaggi, fiori edibili ed erbe aromatiche, favorendo così uno stile di vita e un’alimentazione sana e naturale. Attiva si occuperà della distribuzione sul territorio nazionale dei prodotti […]

L'articolo Véritable: l’orto “fai da te” è distribuito da Attiva proviene da iGizmo.it.

]]>
Attiva ha annunciato la partnership con Véritable, la startup francese che si occupa di urban farming: grazie ai suoi prodotti, l’azienda permette a chiunque di coltivare in casa piccoli ortaggi, fiori edibili ed erbe aromatiche, favorendo così uno stile di vita e un’alimentazione sana e naturale. Attiva si occuperà della distribuzione sul territorio nazionale dei prodotti Véritable, e in particolare dei piccoli orti da interno e dei lingotti pronti all’uso. Compatti nelle dimensioni e dal design curato, sono dedicati a chi è attratto dall’idea di coltivare in casa i propri alimenti ma non ha lo spazio (o il tempo) per gestire un processo di tipo tradizionale. Fanno parte dell’offerta Véritable anche i lingotti pronti all’uso, con sementi preseminate e sostanze nutrienti incluse, totalmente biologici, senza pesticidi e al 100% naturali. 

“Attiva aggiunge oggi Véritable al proprio portfolio di brand distribuiti in Italia, favorendone così il processo di crescita internazionale”, ha affermato Davide Simonato, Direttore Commerciale di Attiva S.p.A., che poi ha aggiunto “Apprezziamo il carattere green delle soluzioni dell’azienda francese, che permettono a chiunque di produrre in casa alimenti sani e biologici, senza alcuno sforzo e con quel poco tempo che i ritmi di oggi ci permettono di avere”. 

Attiva ha scelto Véritable

Véritable è una startup francese fondata nel 2015, un esempio di azienda che si fonda sulla passione e sul desiderio di innovare: una campagna di crowdfunding di successo ha permesso al brand di sviluppare i primi indoor garden, piccoli orti da interni basati su un design compatto, curato e piacevole alla vista. Oltre alla bellezza delle forme, la componente tecnologica è fondamentale: gli orti Véritable sono dotati di luci Led che favoriscono la crescita delle piante adattandosi alla luminosità naturale e di un sistema di irrigazione automatico, silenziosissimo e con settimane di autonomia. Véritable offre poi circa 70 varietà diverse di lingotti con sementi preseminate e sostanze nutritive incluse: si va dalla menta ai mini-pomodori, da gustosissimi peperoni fino al coriandolo, origano, aneto, rosmarino, fragola e molto altro. 

Véritable, già leader nel mercato francese, aspira a ottenere la medesima posizione nel resto d’Europa e in Nord America nell’arco di 3 anni, stimando un tasso di crescita annuale compreso tra il 200% e il 300% nei prossimi 5 anni. L’azienda, infine, può già vantare la propria presenza in oltre 700 punti vendita in Francia e all’estero, cui si somma il canale web. Per maggiori informazioni visita: www.attiva.com

L'articolo Véritable: l’orto “fai da te” è distribuito da Attiva proviene da iGizmo.it.

]]>
Redazione http://igizmo.it <![CDATA[Huawei porta in Italia gli smart occhiali Gentle Monster]]> https://igizmo.it/?p=36389 2019-11-12T12:20:25Z 2019-11-12T12:05:43Z Huawei ha lavorato insieme a Gentle Monster, marchio all’avanguardia nel settore degli occhiali di lusso, per realizzare Huawei X Gentle Monster Eyewear, da oggi disponibili in Italia. Un dispositivo alla moda, smart e tecnologicamente avanzato da consentire di comunicare anche senza dover utilizzare lo smartphone. Combinazione perfetta tra fashion e hi-tech, gli occhiali Gentle Monster sono stati […]

L'articolo Huawei porta in Italia gli smart occhiali Gentle Monster proviene da iGizmo.it.

]]>
Huawei ha lavorato insieme a Gentle Monster, marchio all’avanguardia nel settore degli occhiali di lusso, per realizzare Huawei X Gentle Monster Eyewear, da oggi disponibili in Italia. Un dispositivo alla moda, smart e tecnologicamente avanzato da consentire di comunicare anche senza dover utilizzare lo smartphone. Combinazione perfetta tra fashion e hi-tech, gli occhiali Gentle Monster sono stati disegnati per riscrivere gli standard nel settore dei dispositivi wearable intelligenti e incontrare il gusto e le esigenze di un pubblico estremamente dinamico, sempre in movimento e alla ricerca di soluzioni pratiche che semplifichino la loro vita di tutti i giorni.

Disponibili in due versioni nel nostro Paese, Gentle Monster Eyewear integrano in una struttura leggera e resistente le più innovative tecnologie Huawei e promettono un utilizzo immediato e semplice. I materiali esclusivi utilizzati per gli occhiali Huawei X Gentle Monster hanno consentito di posizionare i componenti hi-tech più avanzati nelle due sottili aste. In soli 0,45mm di spessore nella loro parte più stretta, il Bluetooth integrato permette di  rispondere ad una chiamata e terminare la conversazione, riprodurre o mettere in pausa la musicae attivare lo Smart Voice Assistant con un semplice doppio tocco.

Suono definito sviluppato da Huawei

I doppi altoparlanti sono stati studiati per direzionare il suono direttamente verso il canale auricolare, limitando  la dispersione sonora e consentendo di godere di un’esperienza audio stereo unica, con un suono definito e avvolgente, senza doversi preoccupare della privacy. I doppi microfoni installati sulle astine permettono una riduzione del rumore del fascio lineare, riducendo così anche le interferenze ambientali durante le telefonate.

L’esclusiva custodia in pelle, che integra una batteria da 2.200 mAh, consente di ricaricare gli occhiali grazie alla tecnologia wireless: è sufficiente posizionarli all’interno della custodia per attivare il caricamento automatico, senza la preoccupazione di interruzioni della carica durante il trasporto. Con una sola ricarica è possibile fruire di oltre 2 ore e mezza di autonomia.

Grazie alla certificazione IP67 per acqua e polvere, HUAWEI X Gentle Monster Eyewear possono essere utilizzati senza problemi anche durante lo sport o in caso di pioggia.

HUAWEI X Gentle Monster Eyewear sono disponibili in Italia in due modelli da sole con montatura differente, per adattarsi al meglio ad ogni tipo di fisionomia, al prezzo consigliato di 399€. Sono acquistabili da oggi presso alcuni punti vendita Unieuro e MediaWorld selezionati, su Amazon.it, presso il Huawei Experience Store di Milano, e online sul sito https://shop.huaweiexperiencestore.com/

L'articolo Huawei porta in Italia gli smart occhiali Gentle Monster proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[Iliad accelera e arriva a 4,5 milioni di utenti]]> https://igizmo.it/?p=36379 2019-11-12T07:58:46Z 2019-11-12T07:47:39Z Sono 4,5 milioni le persone che si sono unite alla “rivoluzione iliad” meno di un anno e mezzo dopo il suo ingresso nel mercato. In un settore caratterizzato da offerte complesse e rimodulazioni improvvise delle tariffe, il passaparola degli utenti soddisfatti premia la società che ha fondato la sua azione sulla chiarezza, la mancanza di brutte sorprese […]

L'articolo Iliad accelera e arriva a 4,5 milioni di utenti proviene da iGizmo.it.

]]>
Sono 4,5 milioni le persone che si sono unite alla “rivoluzione iliad” meno di un anno e mezzo dopo il suo ingresso nel mercato. In un settore caratterizzato da offerte complesse e rimodulazioni improvvise delle tariffe, il passaparola degli utenti soddisfatti premia la società che ha fondato la sua azione sulla chiarezza, la mancanza di brutte sorprese e di costi nascosti, con un’ulteriore accelerazione nella crescita della base di utenti: 700.000 nuovi utenti nel terzo trimestre, contro i 530.000 nel secondo trimestre e i 472.000 nel primo.

Lo sviluppo della rete Iliad

Prosegue a ritmo spedito lo sviluppo in tutta Italia della rete mobile proprietaria verso l’obiettivo dei 3.500 siti installati entro la fine del 2019, con 700 nuovi siti nel trimestre per un totale di 3.100 a fine settembre. Continua anche l’espansione sul territorio che vede ad oggi 14 Store e più di 200 corner presso il retail e i centri commerciali per un totale di oltre 700 Simbox in tutta Italia.

L'articolo Iliad accelera e arriva a 4,5 milioni di utenti proviene da iGizmo.it.

]]>
Redazione http://igizmo.it <![CDATA[Samsung Customer Service: si rinnova a Milano, apre a Roma]]> https://igizmo.it/?p=36382 2019-11-12T17:10:12Z 2019-11-12T07:40:58Z Samsung Italia ha inaugurato a Milano in via Boni 29 il nuovo Samsung Customer Service, il centro assistenza totalmente brandizzato Samsung, completamente rinnovato nel suo layout. Alla cerimonia di inaugurazione del centro, tenutasi venerdì 8 novembre, hanno partecipato rappresentanti del top management Samsung, il responsabile del centro assistenza e Gianmarco Senna, Presidente Commissione Attività Produttive della Regione Lombardia. […]

L'articolo Samsung Customer Service: si rinnova a Milano, apre a Roma proviene da iGizmo.it.

]]>
Samsung Italia ha inaugurato a Milano in via Boni 29 il nuovo Samsung Customer Service, il centro assistenza totalmente brandizzato Samsung, completamente rinnovato nel suo layout. Alla cerimonia di inaugurazione del centro, tenutasi venerdì 8 novembre, hanno partecipato rappresentanti del top management Samsung, il responsabile del centro assistenza e Gianmarco Senna, Presidente Commissione Attività Produttive della Regione Lombardia. Insieme ai Samsung Customer Service di Roma, Como, Pisa, Bologna, Torino, Messina, Napoli, Avellino, Venezia/Mestre e Varese, il numero dei centri assistenza completamente brandizzati Samsung ammonta ora a 12.

Il Customer Service si caratterizza per il suo concept innovativo nell’ambito dell’assistenza alla clientela, con un rinnovato layout premium che mira ad offrire ai clienti la migliore customer experience e il migliore servizio post-vendita. Il personale che opera all’interno del Customer Service è, infatti, altamente specializzato e preparato sui prodotti (smartphone, tablet, wearable) e servizi mobile. 

Più che rinnovato, tutto nuovo per Samsung

Il nuovo Customer Service di Milano si distingue per il suo ambiente dal design moderno in cui i clienti Samsung possono ricevere assistenza dedicata e il supporto completo grazie ad alcuni servizi esclusivi, tra i quali: la riparazione veloce degli smartphone Samsung entro un’ora, la riparazione su prenotazione tramite call center, la vendita di accessori originali e la consulenza gratuita sui prodotti Samsung da parte degli addetti del nuovo centro.

Inoltre, il Customer Service di Milano, insieme ai Customer Service di Roma, Torino, Bologna, Napoli e Como, riprenderà ad offrire a tutti i cittadini milanesi degli ulteriori momenti di partecipazione e formazione sulle principali tematiche legate all’utilizzo corretto e consapevole delle nuove tecnologie, grazie alle nuove edizioni di SAVE for Seniors, il progetto di Corporate Citizenship aziendale, nato per offrire le competenze tecnologiche del team di Samsung Electronics Italia a favore dell’educazione digitale degli over 55. Coloro che decideranno di partecipare, saranno coinvolti in sessioni di training che spaziano dall’uso sicuro dello smartphone alla possibilità di sfruttare le potenzialità dei dispositivi connessi per migliorare la propria vita.

Tutti i cittadini senior di Milano interessati a partecipare agli incontri di SAVE for Seniors previsti nel Customer Service di via Boni 29, posso preiscriversi ai corsi che si svolgeranno nel 2020 chiamando il numero 02 48519553 o inviando un’email con la richiesta di registrazione a sei.citizenship@samsung.com.

“Le nostre attività di relazione con il cliente nella fase di post vendita sono sempre più strategiche nel processo di fidelizzazione al brand”, afferma Vito Fortunato, Head of Customer Service di Samsung Electronics Italia. “Per questo motivo abbiamo voluto creare dei centri che siano sempre più in linea con le aspettative dei nostri consumatori, ovvero ambienti che rispettino l’anima innovativa della nostra azienda, con procedure che riducano i tempi di attesa e permettano un’esperienza piacevole”.

Il Customer Service Milano di via Boni 29 sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.30 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00.

Apre a Roma un nuovo Samsung Customer Service

Dopo le aperture di Milano, Como, Pisa, Bologna, Torino, Messina, Napoli, Avellino, Venezia/Mestre e Varese, Samsung Italia ha inaugurato anche a Roma un nuovo Samsung Customer Service, il centro assistenza totalmente brandizzato Samsung, in via Merulana 44/45. Il Samsung Customer Service si caratterizza per il suo concept innovativo nell’ambito dell’assistenza alla clientela, con un layout premium che mira ad offrire ai clienti Samsung la migliore customer experience e il migliore servizio post-vendita. Il personale che opera all’interno del Customer Service è, infatti, altamente specializzato e preparato sui prodotti (smartphone, tablet, wearable) e servizi mobile. 

Il nuovo Samsung Customer Service di Roma si distingue per il suo ambiente dal design moderno in cui i clienti Samsung possono ricevere assistenza dedicata e il supporto completo grazie ad alcuni servizi esclusivi, tra i quali: la riparazione veloce degli smartphone Samsung entro un’ora, la riparazione su prenotazione tramite call center, la vendita di accessori originali e la consulenza gratuita sui prodotti Samsung da parte degli addetti del nuovo centro.

Il Samsung Customer Service Roma di via Merulana 44 sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00.

L'articolo Samsung Customer Service: si rinnova a Milano, apre a Roma proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[Foto Retail: la diretta video del convegno dedicato all’imaging]]> https://igizmo.it/?p=36358 2019-11-11T09:57:02Z 2019-11-11T09:01:47Z iGizmo.it è Media Partner dell’iniziativa e partecipa all’evento per raccontare le notizie più importanti emerse dal convegno. Il discorso di Giovanni Augusti, Presidente Aif, in apertura di Foto Retail “Le opportunità di un mercato vivo e attivo, che si affida a interazioni tra canale fisico e online. L’Italia si distingue per un dinamismo interessante, in […]

L'articolo Foto Retail: la diretta video del convegno dedicato all’imaging proviene da iGizmo.it.

]]>

AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging in collaborazione con Ascofoto organizza una giornata dedicata ai Rivenditori del mercato domestico dell’Imaging.

Posted by AIF/AIFOTO – Associazione Italiana Foto e Digital Imaging on Monday, 11 November 2019

iGizmo.it è Media Partner dell’iniziativa e partecipa all’evento per raccontare le notizie più importanti emerse dal convegno.

Il discorso di Giovanni Augusti, Presidente Aif, in apertura di Foto Retail

“Le opportunità di un mercato vivo e attivo, che si affida a interazioni tra canale fisico e online. L’Italia si distingue per un dinamismo interessante, in virtù di una effettiva omnicanalità. Il processo di acquisto del consumatore è cambiato. Ma sappiamo ancora vendere? Oggi si pensa all’e-commerce solo per un aspetto: quello dei prezzi. Però si dovrebbe anche prendere in considerazione quanto sia innovativo approcciare questo mercato per rinnovare il rapporto con i clienti, la logistica e la gestione del punto vendita. Bisogna prendere possesso di queste qualità anche nello svolgimento del lavoro sul fisico, perché i consumatori vogliono essere premiati soprattutto quando si acquistano prodotti di alta gamma. Il retail si deve aggiornare per gestire meglio i processi dei punti vendita: serve un piano strategico consistente, diverso dal passato e che dovrà assorbire un cambiamento così radicale da essere irreversibile. L’e-commerce ha cambiato il mondo del retail in modo unico e che va tenuto conto a partire dalle skill effettive di amministrazione fino alla conoscenza delle leggi, delle nuove dinamiche e degli strumenti offerti dalle Associazioni di categoria.

Perché proprio ora? Per due motivi significativi. Per la somma di e-commerce e black friday, che hanno descritto un perimetro di definizione dei comportamenti del consumatore italiano rinnovato e totalmente differente rispetto al passato. Bisogna capire l’impatto di questi fenomeni e capirne le logiche. Il mercato italiano della fotografia è ormai consolidato nei numeri, negli operatori, nei brand. 15,4 milioni di smartphone venduti nel 2018 rispetto a circa mezzo milione di macchine fotografiche: il mercato dei dispositivi mobili va intercettato perché generi una leva propulsiva e positiva per l’imaging. Se il mercato è stabile bisogna capire quali sono le nuove opportunità derivanti dall’omnincanalità e dove l’industria si sta muovendo in una strategia di diversificazione dei prodotti per il canale. Bisogna individuare i punti di forza specifici dei canali così che il negozio fisico specializzato possa individuare il suo ruolo e le competenze per mantenere la presenza forte e decisiva del negozio fisico nel comparto dell’imaging. Bisogna capire cosa succede davvero nel mercato per sfatare i miti e coglierne le opportunità.

La distribuzione selettiva è una soluzione adottata dall’industria per valorizzare le specifiche competenze dei vari canali. I negozi e i relativi siti vanno dotati di strumenti che permettano di assicurare una customer journey corretta e coerente per i consumatori, che si avvicinano al fisico solo se ricevono gratificazione della passione. Gratificare significa andare oltre al prodotto ed entrare in una logica che sfugge al prezzo.

La fotografia è anche una attività culturale e gli eventi collegati sono il consolidamento della volontà di intercettare i bisogni dei consumatori. Ma realizzare eventi significa anche interagire con le realtà che fanno parte dell’imaging e andare ad approfondire temi legali, di dati di mercato, di marketing applicato al negozio e di come tutelare l’attività con la prevenzione da dinamiche anticompetitive”.

L’evento in sintesi

La forte evoluzione del mercato nell’era dell’e-Commerce sta cambiando le regole che riguardano anche il mercato fotografico e dell’imaging. Diventa sempre più complicato per i Dealer confrontarsi e agire commercialmente in riferimento a regole di ingaggio e comunicazione, che si evolvono molto velocemente e mettono in difficoltà la gestione del Retail.

Il canale fotografico fisico si cimenta direttamente anche con il commercio elettronico, senza a volte conoscere la natura di concetti come il marketplace, le grandi operazioni promozionali e il loro impatto, o di come gestire efficacemente il proprio e-commerce o meglio comprendere il ruolo dei grandi operatori. Si assiste in alcuni casi a una pericolosa forma di improvvisazione che può mettere il Dealer nella condizione di incrementare le proprie vendite grazie al nuovo canale, ma con il rischio di deteriorare fortemente il proprio margine operativo se non accuratamente controllato.

In tale situazione il consumatore finale è da un lato gratificato da proposte molto aggressive, ma è confuso e si trova spesso a prendere decisioni affrettate e non sempre appaganti. Anche il ruolo delle Aziende produttrici e distributrici di prodotti e accessori per la fotografia e l’imaging sta mutando radicalmente, con politiche commerciali differenti, e un diverso set-up dell’approccio al mercato, in una situazione di generale maggior necessità di efficacia degli investimenti, della presenza e gestione realistica di una distribuzione selettiva, delle politiche relative ai differenti livelli di specializzazione – in uno scenario generale di contrazione dei volumi.

L’imaging nel mercato italiano

Non va dimenticato in questa fotografia generale il ruolo dei distributori locali – che sono spesso coinvolti direttamente nelle vendite online. Cambia anche il ruolo dei generalisti di elettronica di consumo come le catene del canale CE che hanno progressivamente cambiato la propria strategia nel reparto Fotografia. In termini di normative ci sono molti operatori online – più o meno conosciuti – che operano illegalmente in Italia, come del resto le azioni da intraprendere nei loro confronti sembra non sono focalizzate e condotte in maniera sistematica, arrecando un ulteriore danno commerciale a chi – sia esso dealer online o offline, rispetti le regole – ma in ultimo anche incrementando il grado di confusione del consumatore finale. In questo scenario di forte evoluzione, AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging che tra i propri associati presenta da oltre un ventennio una parte importante dei Brand dell’Imaging, in collaborazione con il proprio associato Ascofoto – l’Associazione degli operatori specializzati del retail fisico dell’Imaging in Italia – intende implementare questo convegno proprio per condividere queste tematiche, approfondendole in modo obiettivo e comune, con la finalità di farlo diventare in futuro un nuovo asset reciproco di condivisione e quindi da riproporre nei prossimi anni, con l’auspicio di poterlo estendere a tutti gli operatori del settore.

“Fare sistema “ è ormai un concetto fortemente necessario e non più una semplice opzione lasciata alle Aziende, per questo motivo le nostre associazioni estendono l’invito anche agli operatori specializzati o ai Brand non associati, proprio per ribadire che per noi l’inclusività e l’apertura al dialogo sono alla base della comune mission delle nostre realtà – nel pieno rispetto della reciprocità di ogni operatore che agisca correttamente sul mercato.

L'articolo Foto Retail: la diretta video del convegno dedicato all’imaging proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[iGizmo meets Federico Gordini: l’innovazione nel mondo del vino]]> https://igizmo.it/?p=36291 2019-11-09T09:24:37Z 2019-11-09T09:22:35Z Federico Gordini è presidente della Milano Wine Week, l’evento pensato per permettere alla cultura enologica di aprirsi sia a un vasto pubblico di consumatori, sia verso uno scenario internazionale. Lo abbiamo conosciuto in occasione della presentazione del Wine Club e da qui è nata l’idea di approfondire la sintonia naturale che c’è tra la tecnologia […]

L'articolo iGizmo meets Federico Gordini: l’innovazione nel mondo del vino proviene da iGizmo.it.

]]>
Federico Gordini è presidente della Milano Wine Week, l’evento pensato per permettere alla cultura enologica di aprirsi sia a un vasto pubblico di consumatori, sia verso uno scenario internazionale. Lo abbiamo conosciuto in occasione della presentazione del Wine Club e da qui è nata l’idea di approfondire la sintonia naturale che c’è tra la tecnologia e il vino. Dice Gordini: “Il vino è per il food un po’ ciò che lo smartphone è per la consumer electronics”.

È vero. Ci si presenta con una bottiglia di vino nelle occasioni che contano e questa pregiata bevanda frutto di tradizione, passione e segreti antichi è anche un’occasione per scoprire il territorio e la cultura locale, creare un momento di convivialità e incorniciare i momenti da ricordare.

Dice Gordini: “Le nostre iniziative hanno l’obiettivo di dialogare con i target diversi in modo intonato al tipo di consumatore a cui ci rivolgiamo. È importante coltivare i singoli progetti, ciascuno caratterizzato da una focalizzazione specifica, che nel loro insieme permettono al mondo del vino di farsi conoscere ed entrare in contatto con altri mondi contigui e affini al concetto di emozione, si pensi per esempio alle coerenze con le eccellenze della moda. Il Milano Wine Club testimonia il solido rapporto tra la città e il mondo degli appassionati di vino”. La parola chiave è includere le persone che mostrano un interesse nei confronti del comparto vinicolo, per incrementare la cultura del prodotto e stimolare la conoscenza.

Il vino può essere un pretesto per fare networking. Il Wine Club Wine Club mira a offrire un valore aggiunto sia per i membri sia per le aziende partecipanti, attraverso un percorso contenutistico articolato. “È la prima volta che in Italia viene realizzato un progetto di questo tipo e dobbiamo rodare e sperimentare il format e il funzionamento, ma la strada è giusta e la direzione ben definita: diventare un punto di incontro importante per appassionati e addetti ai lavori”, non ha dubbi Gordini.

L'articolo iGizmo meets Federico Gordini: l’innovazione nel mondo del vino proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[iGizmo meets Samsung: Carlo Carollo svela Galaxy Fold, in vendita in Italia]]> https://igizmo.it/?p=36311 2019-11-09T09:25:06Z 2019-11-09T09:15:32Z Samsung ha annunciato che in Italia il Galaxy Fold sarà prenotabile a partire da mercoledì 13 novembre sul sito samsung.com e sui siti dei principali retailer di elettronica di consumo e degli operatori telefonici, nella colorazione Cosmos Black al prezzo di 2.050 euro. Per l’occasione abbiamo intervistato Carlo Carollo, Vice President della divisione IT & Mobile Communication di […]

L'articolo iGizmo meets Samsung: Carlo Carollo svela Galaxy Fold, in vendita in Italia proviene da iGizmo.it.

]]>
Samsung ha annunciato che in Italia il Galaxy Fold sarà prenotabile a partire da mercoledì 13 novembre sul sito samsung.com e sui siti dei principali retailer di elettronica di consumo e degli operatori telefonici, nella colorazione Cosmos Black al prezzo di 2.050 euro. Per l’occasione abbiamo intervistato Carlo Carollo, Vice President della divisione IT & Mobile Communication di Samsung che ci ha spiegato perché nel nostro Paese arriva il modello 4G e quali sono i punti di forza di questo smartphone innovativo, che apre le porte a una nuova categoria di prodotto.

All’interno della confezione saranno presenti gli auricolari wireless Galaxy Buds e una cover protettiva per Galaxy Fold. Inoltre, Samsung riserva una serie di vantaggi esclusivi per offrire ai propri clienti un’esperienza unica con Galaxy Fold. Attraverso Galaxy Fold Premier Service è possibile esplorare le rivoluzionarie funzionalità di Galaxy Fold grazie a un supporto dedicato: gli esperti Samsung saranno a disposizione dei clienti 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 al numero verde riservato per descrivere e spiegare nei dettagli le caratteristiche innovative di Galaxy Fold. In aggiunta, per un anno è inclusa Samsung Care+, l’assicurazione lanciata in partnership con Allianz Global Assistance Europe, che copre i danni accidentali come rottura del display o infiltrazioni di liquidi. 

Galaxy Fold tiene a battesimo una nuova categoria di dispositivi mobili. È, infatti, dotato del primo Display Infinity Flex da 7,3 pollici al mondo, che si ripiega in un dispositivo compatto con un display esterno da 4,6”. Galaxy Fold offre un modo nuovo e potente per lavorare in multitasking, guardare video, giocare e molto altro ancora, aprendo la strada a nuove esperienze e possibilità.

“Samsung sta scrivendo un nuovo capitolo nella storia dell’innovazione mobile, ridefinendo ciò che è possibile con uno smartphone. Galaxy Fold introduce una categoria completamente nuova che offre funzionalità mai viste prima, grazie al nostro Display Infinity Flex”, ha dichiarato Carlo Carollo, Vicepresidente della divisione Telefonia di Samsung Electronics Italia. “Abbiamo creato Galaxy Fold per chi desidera sperimentare ciò che può fare un dispositivo pieghevole Premium, al di là dei limiti degli smartphone tradizionali”.

Samsung propone il device “2 in 1”

Galaxy Fold riunisce innovazioni a livello di materiali, progettazione e display, sviluppate nel corso di otto anni dal debutto del primo prototipo di display flessibile di Samsung, nel 2011.

  • Nuovi materiali per i display. Lo schermo interno non si limita a curvarsi: si ripiega su se stesso. È un movimento più intuitivo, ma anche un’innovazione più difficile da realizzare. Samsung ha ideato un nuovo strato a base di polimeri e ha creato un display più sottile del 50% circa rispetto al tipico schermo per smartphone. Il nuovo materiale rende Galaxy Fold flessibile e resistente: è un dispositivo progettato per durare nel tempo.
  • Nuovo meccanismo per le cerniere. Galaxy Fold si apre in modo fluido e naturale, come un libro, e si chiude in un formato compatto con un clic. Per raggiungere questo scopo, Samsung ha progettato una cerniera sofisticata, con più ingranaggi interconnessi. Questo sistema è alloggiato in uno scomparto nascosto per un look elegante.
  • Nuovi elementi di design. Dallo schermo al case, fino a ogni elemento che è possibile vedere e toccare: Samsung ha introdotto innovazioni a tutti i livelli. Il lettore di impronte digitali si trova sul lato in cui va a posizionarsi naturalmente il pollice, in modo da consentire di sbloccare il dispositivo con la massima facilità. Le due batterie e i componenti sono distribuiti uniformemente, per trasmettere una sensazione di equilibrio quando si impugna Galaxy Fold. La colorazione Cosmos Black e l’incisione del logo Samsung sulla cerniera completano le eleganti finiture del dispositivo.

Una nuova esperienza d’utilizzo

L’esperienza utente disegnata e pensata per Galaxy Fold offre nuovi modi per ottenere il massimo dallo smartphone:

  • Multitasking avanzato. È possibile aprire fino a tre app attive simultaneamente e lavorare, giocare o condividere contenuti di qualsiasi tipo. Ci si sta preparando per una sessione di binge-watching? È possibile scorrere i film e i programmi TV, leggere le ultime recensioni e valutazioni e invitare gli amici a unirsi alla serata trascinando il trailer in un messaggio di testo, il tutto in un’unica schermata.
  • App Continuity. Le transizioni tra la cover e i display principali sono assolutamente fluide e intuitive. Quando si apre o si chiude Galaxy Fold, le app vengono automaticamente visualizzate come sono state lasciate. Per controllare Instagram, basta scorrere con una sola mano per visualizzare gli aggiornamenti del feed, leggere rapidamente le notifiche ed esplorare le ultime storie. Quando si è pronti per scattare una foto, apportare modifiche o dare un’occhiata più da vicino al feed, non occorre fare altro che aprire il display per lavorare su uno schermo più ampio.

Samsung ha collaborato con Google e la community di sviluppatori Android per rendere disponibili le app e i servizi preferiti più popolari – come Facebook, WhatsApp e YouTube – nell’esperienza utente di Galaxy Fold. 

  • Maggiore produttività. Per garantire prestazioni ottimali, anche quando si eseguono tre app contemporaneamente, Samsung ha equipaggiato Galaxy Fold con un chipset AP di nuova generazione e 12 GB di RAM, con prestazioni simili a quelle di un PC. Il sofisticato sistema a doppia batteria è stato appositamente progettato per supportare le attività più impegnative. Galaxy Fold è inoltre in grado di ricaricare se stesso e un secondo dispositivo simultaneamente tramite Condivisione di carica wireless[1], mentre è collegato a un normale caricabatterie, consentendo di lasciare a casa il secondo caricabatterie quando si è in viaggio.
  • L’esperienza multimediale definitiva. Galaxy Fold è progettato per l’intrattenimento. Grazie a immagini coinvolgenti sul display Dynamic Amoled e al suono nitido e chiaro degli altoparlanti stereo AKG che supportano l’audio Dolby Atmos, film e giochi prendono vita in tutta la loro ricchezza di suoni e colori.
  • La fotocamera più versatile mai realizzata da Samsung. Non importa come si tiene, o si piega, il dispositivo: una fotocamera è sempre pronta per catturare la scena, in modo da non perdere mai neanche il minimo dettaglio. Con sei obiettivi – tre nella parte posteriore, due all’interno e uno frontale – il sistema di fotocamere di Galaxy Fold offre la massima flessibilità. Galaxy Fold introduce un nuovo livello di multitasking, che consente di utilizzare altre app durante le videochiamate.

Uno sguardo al futuro

Il commento di Marta Valsecchi – Direttore dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy è chiaro e preciso: “Il mercato delle vendite di Smartphone negli ultimi anni ha evidenziato segnali di contrazione. Questo a causa di due fattori principali: le innovazioni tecnologiche degli ultimi modelli in commercio non sono state così differenziali rispetto ai precedenti; il mercato ha ormai raggiunto, almeno nei paesi occidentali, livelli di saturazione con tassi di penetrazione molto elevati. I principali produttori stanno quindi ora scommettendo su alcune novità significative (hardware e software), che potrebbero tornare a far gola agli appassionati di smartphone di nuova generazione e a chi fa un utilizzo massivo di questi dispositivi. Le novità ruotano principalmente attorno a: schermi pieghevoli e supporto al 5G”. 

Spiega ancora Valsecchi: “I dispositivi pieghevoli – in fase di sviluppo e a breve sul mercato – avrebbero il vantaggio di offrire agli utenti dimensioni di schermo decisamente superiori a quelle attuali, ma con la comodità di piegarsi e occupare quindi uno spazio ridotto in tasca (una volta chiusi). Dimensioni maggiori dello schermo sono utili per tenere, ad esempio, aperte contemporaneamente più applicazioni sul display principale e operare quindi in modalità multitasking; inoltre consentirebbero di fruire di contenuti digitali (in particolare video e giochi) in maniera molto più efficace e coinvolgente (abbattendo ad esempio la necessità di dover ruotare lo schermo). Ciò è garantito, oltre che dalla dimensione e qualità dello schermo, ovviamente anche dalle prestazioni tecniche. Tali dispositivi stanno incuriosendo l’industria pubblicitaria, che negli ultimi anni, ha visto crescere significativamente gli investimenti in video e vede con interesse la possibilità di sviluppare formati pubblicitari più creativi e di impatto e migliorare la customer experience, sfruttando le nuove tipologie di schermi”.

E sulle prossime generazioni di reti: “La seconda novità riguarda il supporto alle reti 5G: in Italia e in giro per il mondo le principali città iniziano a essere coperte da tali reti, mancano però ancora servizi che possano costituire un incentivo per i consumatori a cambiare smartphone per averne uno 5G. Se le direzioni di sviluppo paiono, quindi, sulla carta, interessanti, l’impatto che tali dispositivi avranno sui numeri delle future vendite dipenderà notevolmente dalla fascia di prezzo a cui si collocheranno, che pare essere molto alta dalle indiscrezioni di mercato, con la conseguenza che potrebbero essere accessibili solo ad un pubblico di nicchia”.

L'articolo iGizmo meets Samsung: Carlo Carollo svela Galaxy Fold, in vendita in Italia proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[LG Gram sono i notebook ultraleggeri in vendita su Amazon]]> https://igizmo.it/?p=36351 2019-11-09T14:05:38Z 2019-11-08T17:46:27Z LG presenta, anche per il mercato italiano, la linea di notebook ultraleggeri LG gram che, a partire da novembre, sarà disponibile su Amazon. I notebook LG gram (disponibili nelle varianti con display da 14, 15 e 17 pollici) sono perfetti per i professionisti che necessitano di PC con prestazioni elevate e potenza di elaborazione e […]

L'articolo LG Gram sono i notebook ultraleggeri in vendita su Amazon proviene da iGizmo.it.

]]>
LG presenta, anche per il mercato italiano, la linea di notebook ultraleggeri LG gram che, a partire da novembre, sarà disponibile su Amazon. I notebook LG gram (disponibili nelle varianti con display da 14, 15 e 17 pollici) sono perfetti per i professionisti che necessitano di PC con prestazioni elevate e potenza di elaborazione e che siano, al contempo, estremamente portatili.

Le soluzioni della linea LG gram bilanciano la tecnologia e le caratteristiche richieste dagli utenti come velocità, potenza e display ad alta risoluzione con un livello di portabilità prima impensabile. In particolare, il modello 17Z990 è dotato di un display con risoluzione WQXGA che ha il doppio dei pixel (2560 x 1600) di uno schermo Full HD standard e garantisce immagini dettagliate con una riproduzione dei colori incredibilmente precisa. Il formato 16:10 del display di questo modello offre una superficie più ampia rispetto al solito formato 16:9, il che lo rende ideale per l’editing di immagini e video, la visualizzazione simultanea di più documenti e molto altro.

Leggeri e confortevoli

I notebook della linea LG gram si distinguono per leggerezza e livelli di autonomia della batteria elevati. Se la maggior parte dei portatili da 17 pollici presenti sul mercato supera i due chilogrammi, il 17 pollici della linea LG gram pesa solo 1.3Kg. Inoltre, i tre modelli di questa linea sono dotati di una batteria da 72W, altamente efficiente, che consente fino a 23,5 ore di funzionamento con una singola carica. Sottili ed eleganti, i notebook LG gram sono anche robusti e conformi ai rigorosi criteri di durabilità militari statunitensi MIL-STD-810G che coprono sette fattori di resilienza tra cui shock, polvere e temperature estreme.

Il modello LG gram da 17 pollici, contrariamente a ciò che le sue dimensioni potrebbero suggerire, è una potente stazione di lavoro portatile. Grazie al più recente processore Intel Core di ottava generazione e 16 GB di memoria DDR4, il notebook funziona in modo fluido ed efficiente. Il notebook è dotato di un drive a stato solido (SSD) da 512 GB e dispone di uno slot extra per un’unità SSD aggiuntiva che consente di raddoppiare la memoria.

La proposta di LG

I notebook della linea LG gram sono dotati, inoltre, di una serie di funzionalità aggiuntive che fa di questi prodotti la soluzione ideale per chi cerca performance elevate e comodità. L’inclusione di Thunderbolt 3, ad esempio, permette agli utenti di caricare dispositivi, trasferire file e visualizzare contenuti tramite un’unica porta, con una velocità di trasferimento fino a 40 gigabit al secondo, otto volte più veloce di una connessione USB 3.0 convenzionale. mentre la tastiera retroilluminata con due livelli di luminosità consente di utilizzare il laptop anche negli ambienti più bui.

“Si lavora sempre più in mobilità e proprio per questo gli utenti richiedono livelli di portabilità più elevati. I notebook di LG si sono evoluti in conformità con questa necessità potenziando sia le loro prestazioni che la portabilità. Siamo davvero molto contenti di poter offrire, anche al mercato italiano, i notebook straordinariamente potenti e ultra-leggeri della linea LG gram”, afferma Nicola Micali, Business Solutions Product & Marketing Manager di LG.

I nuovi notebook della linea LG gram saranno visibili all’evento esperienziale Amazon Xmas San Babila che sarà allestito in Corso Venezia 2 (Piazza San Babila) a Milano a partire dal 27 novembre al primo dicembre.

L'articolo LG Gram sono i notebook ultraleggeri in vendita su Amazon proviene da iGizmo.it.

]]>
Luca Figini http://igizmo.it <![CDATA[Motorola sponsor della Supercoppa di volley femminile e di Everyone Is Pink]]> https://igizmo.it/?p=36346 2019-11-08T17:01:13Z 2019-11-08T17:01:12Z Motorola è sponsor ufficiale della finale della 24^ Supercoppa Italiana di volley della Lega Pallavolo Serie A Femminile; l’attesissima competizione si gioca il 16 novembre all’Allianz Cloud di Milano.  Per aspettare il grande evento, Motorola e Lega Pallavolo Serie A Femminile invitano appassionati di volley, sportivi e amanti di tecnologia e innovazione sabato 9 novembre […]

L'articolo Motorola sponsor della Supercoppa di volley femminile e di Everyone Is Pink proviene da iGizmo.it.

]]>
Motorola è sponsor ufficiale della finale della 24^ Supercoppa Italiana di volley della Lega Pallavolo Serie A Femminile; l’attesissima competizione si gioca il 16 novembre all’Allianz Cloud di Milano. 

Per aspettare il grande evento, Motorola e Lega Pallavolo Serie A Femminile invitano appassionati di volley, sportivi e amanti di tecnologia e innovazione sabato 9 novembre alle ore 15.00 in Piazza Duomo a Milano all’appuntamento con

Everyone Is Pink, flash mob che veste di rosa la passione per il volley.

Piazza Duomo, infatti, si trasformerà in un grande campo di volley a cielo aperto dove le persone potranno partecipare alle attività in programma, divertendosi a giocare con il pallone. A tutti saranno regalati gadget e accessori rosa per colorare il proprio outfit.

Protagonista dell’iniziativa sarà il nuovissimo smartphone di Motorola, motorola one macro. Dotato di fotocamera Macro Vision, questo device permette di mettere a fuoco a 2cm dal soggetto da riprendere, ben 5 volte più da vicino rispetto a un normale obiettivo, senza ricorrere ad accessori supplementari per catturare anche i dettagli più complessi, sfocando con naturalezza lo sfondo. 

Anche la fotocamera principale e la fotocamera intelligente di profondità catturano immagini meravigliose in un attimo. L’autofocus laser ultraveloce può mettere a fuoco il soggetto in una frazione di secondo, lasciando che la fotocamera principale acquisisca immagini più nitide anche nelle condizioni di luce più difficili.

Funzionalità di Intelligenza Artificiale come l’ottimizzazione degli scatti, il riconoscimento automatico del sorriso e la composizione smart portano le foto a un livello ancora più avanzato. E la batteria da 4000 mAh a lunga durata garantisce un’autonomia fino a 2 giorni.

Motorola one macro (disponibile in Italia da novembre a partire da 209,99 €) ha un design elegante in due magnifiche sfumature di colore, Space Blue e Ultra Violet, e un display HD+ da 6,2″ per esibire al meglio scatti e video.

L'articolo Motorola sponsor della Supercoppa di volley femminile e di Everyone Is Pink proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Asus festeggia 30 anni di innovazione: “Experience the Incredible”]]> https://igizmo.it/?p=36320 2019-11-12T15:54:33Z 2019-11-08T12:42:38Z Da 30 anni ASUS è ambasciatore di progresso, innovazione ed è alla ricerca dell’Incredibile.  Per celebrare l’Incredibile di questi 30 anni, ASUS mette in mostra tutti i prodotti tecnologici che dal 1989 fino a oggi hanno fatto la storia dell’innovazione: dalla prima scheda madre al primo notebook, dall’EeePC alle collaborazioni con brand d’avanguardia come Lamborghini, fino ad arrivare a ZenBook Pro […]

L'articolo Asus festeggia 30 anni di innovazione: “Experience the Incredible” proviene da iGizmo.it.

]]>
Da 30 anni ASUS è ambasciatore di progressoinnovazione ed è alla ricerca dell’Incredibile

Per celebrare l’Incredibile di questi 30 anni, ASUS mette in mostra tutti i prodotti tecnologici che dal 1989 fino a oggi hanno fatto la storia dell’innovazione: dalla prima scheda madre al primo notebook, dall’EeePC alle collaborazioni con brand d’avanguardia come Lamborghini, fino ad arrivare a ZenBook Pro Duo, il primo e rivoluzionario portatile con doppio schermo.

Da sempre la missiondi ASUS è di cercare l’Incredibile in tutto quello che la circonda, di pensare e realizzare prodotti volti a semplificare la vita delle persone, rendendola più smart, pervasiva ed emozionante. Che cos’è per ASUS l’Incredibile? È continua Evoluzione, è Ricerca, è Attenzione, è Uscire dagli Schemi, è Creazione. 

ASUS, 30 anni di innovazione: un tuffo nel passato

La storia di ASUS ha un inizio epico, sia per il nome scelto sia per le modalità con cui venne realizzato il primo prodotto del brand. ASUS deve il suo nome a Pegasus, cavallo alato protagonista di molte storie della mitologia greca e simbolo di saggezza e conoscenza. Il suo compito era quello di trasportare, ogni giorno, il Sole lungo la sua orbita e di illuminare così la Terra. Nelle intenzioni dei suoi fondatori, ASUS (il cui nome deriva dal troncamento delle ultime quattro lettere del nome del cavallo alato) doveva impersonificare la forza, la purezza e lo spirito d’avventura del destriero mitologico.

Spiccata ingegnosità e forte proiezione verso il futuro hanno spinto i fondatori a realizzare il primo prodotto: una scheda madre per piattaforma Intel. Nel 1989, Intel aveva appena rilasciato il primo processore realizzato con architettura 486 e T.H. Tung, Ted Hsu, Wayne Hsieh e M.T. Liao, quattro ingegneri informatici taiwanesi con esperienze nei laboratori Ricerca e Sviluppo di Acer, si misero in proprio per realizzare in maniera indipendente e su più larga scala la ISA-386C, utilizzata allora da IBM, e una innovativa scheda madre capace di ospitare i nuovi processori della famiglia i486: la ISA-486C, dal design semplice ma funzionale. In una Taipei lontana dall’essere il centro pulsante della tecnologia a livello mondiale quale è oggi, i quattro ingegneri ottennero successivamente un incontro con i vertici Intel, presentando il loro prodotto e superando brillantemente i test. Questo portò ASUS da lì a poco in cima alla lista di Partner produttivi del gigante statunitense di microchip. 

Le schede madri di ASUS hanno creato la storia del personal computer e hanno aperto le porte alle future generazioni di innovazione e cambiamento. Inoltre, da questo momento inizia a plasmarsi la visione di ASUS, mediante anche le sperimentazioni e i tentativi più arditi che oggi hanno portato l’azienda a essere uno dei leader mondiali del settore hi-tech.

Nel 1997 ASUS presentail suo primo Notebook, e l’anno successivo due notebook ASUS vengono selezionati da R&K, uno dei principali fornitori di computer e componenti elettronici per le missioni spaziali, con l’obiettivo di fornire agli astronauti PC affidabili da poter usare nel corso della missione sulla stazione spaziale MIR, che durò più di 2 anni.

Nel 2003 ASUS diventa il primo produttore di schede madri al mondo, primato rinnovato poi a cavallo degli anni 2004/2005 quando l’azienda conquista anche il vertice della classifica di produttori di schede video.

Negli anni, ASUS si dedica a trasformare l’immagine fredda della tecnologia con l’obiettivo di renderla più emozionale e vicina al consumatore. Nel 2006 ASUS progetta la prima line up realizzata conlegno di bamboo. La scelta del bamboo non è casuale in quanto simbolo del rispetto per la natura, di un’estetica minimalista e uno stile classico che nessun altro materiale sintetico può ricreare. Sempre nel 2006 ASUS chiude un’importante collaborazione con Lamborghini per la produzione della serie Lamborghini VX. Ogni notebook VX si ispira al modello di auto Lamborghini lanciata quell’anno con l’obiettivo di portare nel design dei notebook le linee forti ed eleganti delle auto sportive. La collezione diventò un vero e proprio must have, una delle più ricercate e desiderate, icona di una scelta esclusiva, distintiva e di stile.

Nel 2006 nasce ROG – Republic of Gamers, brand con il quale ASUS si focalizza sullo sviluppo delle soluzioni più evolute specificamente dedicate al mondo gaming, creando una gamma che nel tempo si arricchisce di prodotti innovativi, universalmente riconosciuti e apprezzati per prestazioni e qualità costruttiva, tra cui schede madri, schede video, notebook, desktop, monitor, soluzioni audio, router e periferiche di gioco. Le soluzioni ROG sono state utilizzate per stabilire centinaia di record e continuano a essere la scelta preferita da giocatori e appassionati di tutto il mondo. 

Nel 2007 ASUS rivoluziona l’industria dei PC lanciando l’EeePC, il primo laptop al mondo così leggero, compatto, portabile e accessibile. Le tre “E” sintetizzano la specifica proposizione,Easy to LearnEasy to WorkEasy to Play(facile per imparare, facile per lavorare, facile per giocare). EeePC è pioniere del concetto di smart working,smart livingsmart playingin modo trasversale, adatto a tutte le fasce d’età.

Il 2011 è un anno decisivo, in cui la visione dell’azienda cresce e si espande. È l’anno in cui nasce la serie ZenBook. ZenBook è ispirata dalle proporzioni equilibrate e la cura dei dettagli dei migliori marchi di orologi. Le finiture lucide e cangianti si ispirano alle lancette che contano ore e minuti. Il tema del “tempo” gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo dei prodotti ZenBook, una linea in grado di anticiparlo, dilatarlo e di creare una storia di avanguardia e innovazione continua.

Il primo ZenBook è il precursore dell’era del Thin & Light, con uno spessore di soli 17 mm e un peso di soli 1,4 kg. Con le sue linee delicate, le finiture ricercate e la scocca sapientemente rifinita in metallo spazzolato a cerchi concentrici, simbolo di equilibrio come i cerchi zen che provoca la goccia che cade nell’acqua, ZenBook è icona di stile e design, bellezza e performance.

Sempre nel 2011, l’azienda sviluppa il PadFone, emblema dell’innovazione di ASUS e precursore della proposizione della telefonia, che esprime la capacità dell’azienda di anticipare i trend e di rispondere alle esigenze di consumatori alla ricerca di connettività, versatilità, garantendo una maggiore produttività tramite una soluzione mobile semplice e immediata.

Nel 2014 ASUS entra ufficialmente nel mercato degli smartphone con il lancio del primo Zenfone, caratterizzato da pannelli di dimensioni differenti, eleganti rifiniture metalliche a cerchi concentrici. Il portafoglio della telefonia si arricchisce negli anni successivi con una proposizione di device di estrema innovazione. Nel 2019, lo Zenfone 6 e il Rog Phone II suggellano la volontà dell’Azienda di offrire valore tecnologico e di rottura per consumatori attenti e sofisticati.

La rivoluzione tecnologica è sempre più presente nella visione di ASUS: nel 2018 nasce ZenBook UX580, ilprimo notebook conScreenPad. Una tecnologia ibrida, che non vuole essere una mera espansione dello schermo ma un accessorio di supporto integrato volto ad agevolare l’utente e ottimizzare una moltitudine di attività, il principio del multitasking. 

Sempre nel 2018 ASUS stabilisce un nuovo primato introducendo il router RT-AX88U in standard Wi-Fi 6, il primo router al mondo Wi-Fi dual-band 802.11ax, ultra-veloce, ultra-affidabile, ultra-sicuro. Nello stesso frangente ASUS si riconferma per il quarto anno consecutivo brand numero uno al mondo per i Monitor Gaming, offrendo una gamma di prodotto quanto mai evoluta, ampia e articolata.

ASUS, 30 anni di innovazione: il presente  

Oggi come ieri, ASUS lavora ancora per mettere a punto innovazioni significative volte a migliorare l’esperienza dell’utenteL’Incredibile oggi viene coronato conZenBook Pro Duo, il risultato più all’avanguardia del percorso di ASUS: un notebook estremamente potente e con due schermi che consente di raddoppiare la produttività, coltivare i propri interessi e passioni in libertà. ZenBook Pro Duo rappresenta infatti una rivoluzione dal punto di vista dell’utilizzo di un notebook, amplificando le possibilità di multitasking, creatività e produttività, il primo di una nuova era di fruizione e gestione dei contenuti, da sequenziale a simultanea, in un unico device integrato. 

 “Siamo orgogliosi di aver contribuito a creare una comunità tecnologica esperta e all’avanguardia. In questi 30 anni ASUS è riuscita a mantenere una forte impronta ingegneristica facendola evolvere con spiccata creatività e una visione attenta ai trend e ai propri consumatori con l’obiettivo di creare innovazioni tecnologiche avanzate ma vicine alle persone”, commenta Massimo Merici, Business Development Manager SYS PC Business Group.“Per esempio, con ZenBook Pro Duo abbiamo attuato una vera e propria rivoluzione, interpretando la flessibilità del display, non in senso fisico, ma in senso più pratico per l’utente. Vogliamo aiutare i nostri consumatori a liberare il loro potere creativo superando i confini fisici del display, attraverso innovazione, design, tecnologia e intelligenza artificiale. Da 30 anni ASUS è alla ricerca dell’Incredibile, e continuerà a esserlo anche per i prossimi 30 anni, e oltre”, conclude Merici.

ASUS festeggia questa tappa importante della sua storia anche con una linea di prodotti in edizione speciale dedicata al 30° Anniversario. La gamma è composta dagli esclusivi smartphone ZenFone 6 Edition 30, laptop ZenBook Edition 30 e scheda madre Prime X299 Edition 30. I nuovi prodotti sono tutti caratterizzati da un originale monogramma “A” stilizzato, realizzato dall’ASUS Design Center per simboleggiare i valori e la storia dell’Azienda. Questi device limited editionsi caratterizzano per il design unico, che sottolinea l’attenzione di ASUS verso un’estetica raffinata, prestazioni eccezionali e l’impegno a realizzare esperienze straordinarie. La base del monogramma “A” è una rappresentazione del simbolo cinese che indica le persone e intende esprimere l’importanza dell’essere umano per ASUS. La parte superiore disegna invece una forma a freccia e vuole rappresentare la capacità di ASUS di innovare e superare gli ostacoli, mentre, quando viene girato, la forma assomiglia a un cuore, il centro vibrante della vita delle persone.

30 anni di innovazione: uno sguardo al futuro

Celebrando questo importante traguardo, ASUS riconosce il suo passato e si proietta nel futuro, un futuro che riserva infinite possibilità in fronte a sé e che danno spazio a inarrestabili innovazioni tecnologiche volte a migliorare l’esperienza dell’utente. 

A livello europeo, nel 2019, ASUS si è affermata nella top 3 come leader nel mercato notebook e al numero 1 per il segmento ROG, dedicato ai notebook gaming; l’obiettivo primario dell’azienda per il 2020 è di continuare su questa strada, attuando una crescita nelle divisioni ASUS notebook del 3% e in quella ASUS notebook ROG del 2%, nonché di affermarsi come leader del segmento premium, soddisfare le esigenze dei gamer, intercettare nuovi target in crescita come la generazione Z, sviluppare prodotti sofisticati per creatorprofessionisti, con gamme dedicate al B2B

Il 2020 è un anno ricco di sorprese che verranno svelate in occasione del CES di Las Vegas: partendo dall’analisi dei bisogni degli utenti, bisogni che evolvono continuamente, l’ASUS Design Center è già al lavoro nella creazione di nuove soluzioni in grado di soddisfare le esigenze di un consumatore che cambia, che diventa più esperto e informato, più esigente. Ma soprattutto, la priorità di ASUS è di realizzare soluzioni sempre più evolute che possano semplificare la vita delle personee che soddisfino esigenze di multitaskingmobilitàproduttivitàefficienzaubiquità, con il fine ultimo di far risparmiare tempo prezioso per godere delle proprie passioni

L'articolo Asus festeggia 30 anni di innovazione: “Experience the Incredible” proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Amazon Speciale Tesori Nascosti: 5 giorni di offerte fino al 12 novembre]]> https://igizmo.it/?p=36310 2019-11-08T12:40:42Z 2019-11-08T12:20:23Z Amazon.it annuncia oggi l’apertura dell’evento Speciale Tesori Nascosti che offre ai clienti cinque giorni di offerte su prodotti unici di piccole imprese, top seller e start-up innovative. Il negozio dello Speciale Tesori Nascosti sarà aperto da venerdì 8 novembre fino martedì 12 novembre. Che cos’è Speciale Tesori Nascosti Durante i cinque giorni dello Speciale, i […]

L'articolo Amazon Speciale Tesori Nascosti: 5 giorni di offerte fino al 12 novembre proviene da iGizmo.it.

]]>
Amazon.it annuncia oggi l’apertura dell’evento Speciale Tesori Nascosti che offre ai clienti cinque giorni di offerte su prodotti unici di piccole imprese, top seller e start-up innovative. Il negozio dello Speciale Tesori Nascosti sarà aperto da venerdì 8 novembre fino martedì 12 novembre.

Che cos’è Speciale Tesori Nascosti

Durante i cinque giorni dello Speciale, i clienti avranno l’opportunità di scoprire migliaia di grandi offerte dai migliori venditori e piccole medie imprese che includono prodotti per il rinnovo della propria casa, accessori da cucina, e prodotti per il fitness, prodotti di moda, e elettronica. I clienti avranno inoltre accesso a buoni sconto – coupon digitali che offrono risparmi su una vasta gamma di prodotti da inserire nella pagina di riepilogo dell’ordine. 

I clienti possono anche usufruire di offerte su AmazonBasics (prodotti a marchio Amazon)- come ad esempio fino al 25% di sconto su casa, elettronica, cucina, bagagli, prodotti per ufficio e altro ancora – e godere fino al 20% di sconto sui prodotti per la casa e la cucina da Umi di Amazon e viaggi, outdoor ed elettronica da Eono di Amazon. Ci sarà anche fino al 25% di sconto sui prodotti Happy Belly, find. beauty e AmfitNutrition. 

Durante lo speciale, ci saranno non solo delle Offerte del Giorno, ma anche le Offerte Lampo, ovvero prodotti scontati, disponibili per un breve periodo di tempo o fino a esaurimento dei quantitativi disponibili.

Amazon Speciale Tesori Nascosti: 5 giorni di offerte fino al 12 novembre

Per i clienti di Amazon Prime

I clienti Amazon Prime, compresi coloro che stanno usufruendo dell’uso gratuito di Prime per 30 giorni, hanno l’opportunità di accesso anticipato di 30 minuti a tutte le offerte Lampo. I clienti possono anche acquistare attraverso l’Amazon App dove impostare gli avvisi Segui l’Offerta in modo da non perdere mai l’offerta preferita, e utilizzare la fotocamera per trovare rapidamente gli articoli che desiderano, inquadrando un articolo o scansionando un codice a barre. 

Alcuni grandi risparmi che saranno disponibili a partire dall’8 novembre comprendono:  

L'articolo Amazon Speciale Tesori Nascosti: 5 giorni di offerte fino al 12 novembre proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Back Market: i consigli per per un Black Friday green]]> https://igizmo.it/?p=36301 2019-11-08T16:35:29Z 2019-11-08T10:04:57Z Con il Black Friday alle porte si cerca l’affare dell’anno. E non si riflette al fatto che in una giornata simile oltre ad aumentare i fatturati delle aziende hi-tech, aumenta a dismisura anche la già enorme massa di rifiuti elettronici. Back Market offre un’alternativa sostenibile al consumo eccessivo che ha un impatto devastante sull’ambiente. La […]

L'articolo Back Market: i consigli per per un Black Friday green proviene da iGizmo.it.

]]>
Con il Black Friday alle porte si cerca l’affare dell’anno. E non si riflette al fatto che in una giornata simile oltre ad aumentare i fatturati delle aziende hi-tech, aumenta a dismisura anche la già enorme massa di rifiuti elettronici. Back Market offre un’alternativa sostenibile al consumo eccessivo che ha un impatto devastante sull’ambiente.

La piattaforma e-commerce per elettrodomestici ricondizionati offre un’ampia gamma di prodotti che sono stati revisionati da officine partner certificate. Il cliente riceve inoltre una garanzia fino a 6 mesi (non 36 come precedente comunicato dall’azienda) sul dispositivo acquistato e può contare su un eccellente servizio clienti. Il prodotto è spedito all’acquirente entro un massimo di tre giorni dall’ordine.

Ecco una piccola selezione di Back Market che racchiude prodotti per un Black Friday Green:

Back Market apple watch
Back Market Mac
Back Market_iphone
offerta iPad

L'articolo Back Market: i consigli per per un Black Friday green proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Gigaset L800HX: smart speaker con Alexa e chiamata vocale su linea fissa]]> https://igizmo.it/?p=36296 2019-11-08T09:49:38Z 2019-11-08T09:49:36Z Gigaset ricorda che secondo un report sugli smart speaker elaborato l’anno scorso dagli analisti di Canalys, alla fine di quest’anno saranno oltre 170 milioni gli altoparlanti intelligenti nelle famiglie di tutto il mondo. Gli altoparlanti a comando vocale consentono una gamma di funzioni sterminata, Alexa di Amazon ne è un esempio di punta. L’azienda ha […]

L'articolo Gigaset L800HX: smart speaker con Alexa e chiamata vocale su linea fissa proviene da iGizmo.it.

]]>
Gigaset ricorda che secondo un report sugli smart speaker elaborato l’anno scorso dagli analisti di Canalys, alla fine di quest’anno saranno oltre 170 milioni gli altoparlanti intelligenti nelle famiglie di tutto il mondo.

Gli altoparlanti a comando vocale consentono una gamma di funzioni sterminata, Alexa di Amazon ne è un esempio di punta.

L’azienda ha deciso di sviluppare un proprio prodotto nel mondo degli smart speaker, ma ha voluto mantenere la caratteristica che ne ha costruito la leadership nel mondo: la chiamata vocale su linea fissa.

L’azienda ha quindi ingegnerizzato e realizzato, per prima nel mercato degli altoparlanti intelligenti, uno smart speaker che unisce la chiamata su linea fissa al consolidato servizio vocale di Alexa.

Gigaset LHX 800: un telefono ricoperto di tessuto

Lo smart speaker L800HX può essere utilizzato come un ricevitore su qualsiasi stazione base DECT, ad esempio quella per un normale telefono cordless, o direttamente su un router con le relative funzionalità. 

Non è necessario alcun dispositivo con una connessione alla presa del telefono per effettuare chiamate. 

L’app per smart speaker per Android e iOS consente di configurare rapidamente e facilmente una connessione alla rete WiFi, ad Amazon Alexa e al sistema DECT. Successivamente, se lo si desidera, i contatti presenti nello smartphone vengono importati nel servizio Amazon e quindi l’utente può iniziare a telefonare. 

Lo smart speaker Gigaset stabilisce una connessione telefonica in risposta a un comando vocale, ad esempio “Alexa, chiama Anna“. I numeri di telefono possono anche essere dettati: “Alexa, chiama lo 02 111111“. 

Le chiamate in arrivo possono essere accettate e terminate dicendo “Alexa, rispondi al telefono” o “Alexa, riaggancia“, il che è particolarmente pratico quando l’utente sta facendo altro o ha le mani occupate. Se il chiamante è memorizzato nella rubrica, Alexa dirà anche il suo nome. 

E le chiamate possono anche essere ignorate. Basterà dire “Alexa, non rispondere alla chiamata“.

Eccellente riconoscimento vocale e suono potente

Con la sua raffinata tecnologia microfonica e l’eliminazione dell’eco, lo smart speaker L800HX assicura chiamate molto chiare ed udibili, anche in presenza di più persone, ad esempio in una conference call o durante una telefonata di gruppo.

Se la chiamata viene presa su un ricevitore, può essere trasferita sullo smart speaker Gigaset. 

Inoltre se un nome di un contatto è stato assegnato anche ad altri portatili collegati alla stessa stazione base DECT, sono possibili anche chiamate interne con altre stanze, ad esempio dicendo “Alexa, chiama lo studio“. 

Il design di Gigaset

Un cilindro bianco brillante con una piacevole superficie in tessuto e una piccola etichetta in arancione Gigaset conferiscono al dispositivo un aspetto davvero gradevole e lo trasformano in un piacevole complemento d’arredo.

L’altoparlante da tre pollici è potente e non solo consente chiamate chiare, ma trasforma anche lo smart speaker Gigaset in una stazione di streaming musicale pronta ad diffondere piacevolmente il suono. 

Oltre ai servizi Internet come Amazon Music o TuneIn, Gigaset L800HX supporta lo standard audio Bluetooth 4.1 e può riprodurre musica da dispositivi basati sullo stesso standard, ad esempio da uno smartphone. Tutte le altre fonti audio possono essere collegate allo smart speaker attraverso la porta Aux In.

L’ecosistema Gigaset

Il nostro nuovo smart speaker Gigaset mostra la direzione che abbiamo intrapreso e che vogliamo percorrere in futuro“, afferma Klaus Weßing, CEO di Gigaset. “Con il Gigaset L800HX abbiamo reinventato il telefono di rete fissa. Offriamo ai nostri clienti soluzioni integrate nel contesto della casa intelligente e dell’IoT, ma restiamo fedeli alla nostra principale competenza, le telecomunicazioni “.

Lo smart speaker Gigaset L800HX può essere gestito con la voce, i tasti o un’app e dimostra come l’azienda abbia ampliato considerevolmente la sua gamma di prodotti offerti. 

Oggi il portafoglio Gigaset comprende smartphone e soluzioni di comunicazione professionale per le PMI e le grandi imprese e negli ultimi anni è stato ampliato con successo con soluzioni innovative per la casa intelligente. 

Uno di questi è il sistema di allarme Gigaset Smart Home, che avvisa immediatamente in caso di tentativi di irruzione in casa. Ora anche lo smart speker Gigaset potrà attivare il sistema d’allarme con un breve comando vocale: “Alexa, dì a Gigaset che sto uscendo ora”. 

Dunque anche Gigaset L800HX è un ulteriore elemento all’ecosistema Gigaset, pensato per offre praticità e sinergie.

Lo smart speaker L800HX è in vendita presso i rivenditori e nel negozio online Gigaset al prezzo consigliato di 199,90 €.

L'articolo Gigaset L800HX: smart speaker con Alexa e chiamata vocale su linea fissa proviene da iGizmo.it.

]]>
Sara.G <![CDATA[Recensione Huawei Nova 5T]]> https://igizmo.it/?p=36274 2019-11-08T07:03:34Z 2019-11-07T23:52:12Z Dopo qualche giorno insieme a Nova 5T sentiamo di dire questo: l’ultimo smartphone presentato da Huawei sintetizza ciò che di buono è stato fatto nel mondo degli smartphone nell’ultimo anno: dall’attenzione al comparto fotografico, a quella per il design in termini di praticità ed ergonomia, passando ovviamente per prestazioni eccellenti a consumi ridotti. Design e […]

L'articolo Recensione Huawei Nova 5T proviene da iGizmo.it.

]]>
Dopo qualche giorno insieme a Nova 5T sentiamo di dire questo: l’ultimo smartphone presentato da Huawei sintetizza ciò che di buono è stato fatto nel mondo degli smartphone nell’ultimo anno: dall’attenzione al comparto fotografico, a quella per il design in termini di praticità ed ergonomia, passando ovviamente per prestazioni eccellenti a consumi ridotti.

Design e display di Nova 5T

Nova 5T è dotato di un display da 6,26”, LCD FHD. Non è un OLED, è vero, ma i colori sono ben bilanciati e la resa cromatica è buona. Anche i neri, pur non essendo neri OLED, appaiono adeguati. La risoluzione è 2034 x 1080px e la densità di pixel è di 412ppi.

Le cornici sono davvero risicate e la fotocamera frontale trova posto nel forellino alloggiato nell’angolo in alto a sinistra: se ne ricava dunque una parte anteriore interamente occupata dal display, che regala un’esperienza immersiva completa.

Il design vede linee ormai classiche e conosciute, che fanno spazio a sinistra al vano per le due sim e a destra ai tasti del volume e al sensore di impronte digitali, che funge anche da tasto di accensione e spegnimento. Una scelta che fa guadagnare punti in praticità a questo device. Complice una lettura dell’impronta precisa e rapida, questa disposizione lascia utilizzare lo smartphone con una mano piacevolmente.

Inferiormente presenta lo speaker audio e la type-c. Manca anche su questo device il jack audio, tendenza ormai consolidata nel mercato degli smartphone. Ma non ci arrendiamo, e speriamo che prima o poi la rotta finisca per invertire.

Prestazioni

Il processore è il Kirin 980 Octa-Core, cui si accompagna una configurazione da 6GB di RAM e 128GB di storage, oltre a una batteria da 3.750mAh che non sfigura nei 174mm di spessore di Nova 5T e con Huawei SuperCharge da 22,5 W ricarica la batteria dallo 0 al 50% in soli 30 minuti.

Certo, poteva sfiorare i 4.000 – così come la RAM arrivare fino a 8GB. Ma il lavoro di ottimizzazione su EMUI 9 basata su Android 9 è stato fatto: il Kirin tiene fede alla sua reputazione di garanzia di alte performance a fronte di bassi consumi.

E non sfigura: Nova 5T tiene bene in fase di test, sia nel gaming che nei momenti di navigazione forsennata tra pagine web pesanti. Non mostra incertezze e supporta durante tutto il corso della giornata, lasciando sereni fino a sera.

Per quanto riguarda l’audio, lo speaker mono fa il suo lavoro garantendo un suono buono, ma forse un po’ basso.
L’audio in chiamata non presenta distorsioni e ha una buona qualità, che ci ha lasciato complessivamente soddisfatti.

Comparto fotografico

Nova 5T vanta 5 fotocamere: 4 posteriori e una anteriore.

Posteriormente e disposte in verticale, in una cornice che esce per qualche millimetro dalla scocca posteriore, si apprezza una fotocamera principale da 48MP, una Super Wide Angle da 16MP e due fotocamere da 2 MP, una Depth Assist Camera e l’altra dedicata alla Macro.

Anteriormente la fotocamera è una 32MP f2.0 che regala scatti nitidi e di buona qualità.

In pieno stile Huawei, la fotocamera è supportata dall’intelligenza artificiale, che riconosce ed esalta le caratteristiche della scena che si sta riprendendo. Il risultato sono scatti dettagliati, nitidi, poco rumorosi anche di notte. Un assetto fotografico capace quindi di far divertire. Del resto, la modalità AI HDR+ raccoglie più di un fotogramma in un unico scatto, selezionando in automatico le parti migliori e regalando un risultato finale potenziato.

Prezzi e disponibilità

HUAWEI nova 5T è disponibile in Italia al prezzo di 429,90 Euro. Fino al 15 novembre, sarà possibile acquistare presso il Huawei Experience Store di Milano CityLife ed il relativo shop online questo device insieme a HUAWEI FreeBuds lite e nova capsule collection al prezzo totale di 430,90 Euro.


L'articolo Recensione Huawei Nova 5T proviene da iGizmo.it.

]]>