Facebook
emporia

Il modo in cui lavoriamo sta cambiando. Sempre più persone lavorano in remoto, sempre più persone vogliono opzioni di lavoro flessibili e sempre più persone stanno ripensando a cosa significhi stare in un ufficio. Ma senza i giusti strumenti di connessione, il lavoro a distanza presenta ancora molte sfide. Lavorare senza colleghi intorno  può sembrare isolante a volte, e il brainstorming con altre persone non è lo stesso se non si è nella stessa stanza. Così oggi, Facebook lancia l’open beta di Horizon Workrooms, disponibile per il download gratuito su Oculus Quest 2 nei paesi in cui Quest 2 è disponibile

Workrooms permette alle persone di riunirsi per lavorare nella stessa stanza virtuale, indipendentemente dalla distanza fisica. Funziona sia in realtà virtuale che sul web ed è progettato per migliorare la capacità del  team di collaborare, comunicare e connettersi a distanza, attraverso il potere della VR, sia che si tratti di riunirsi per un brainstorming o una lavagna, lavorare su un documento, ascoltare gli aggiornamenti dal team, incontrarsi e socializzare, o semplicemente avere conversazioni migliori che fluiscono più naturalmente.

Workrooms si serve di alcune delle migliori nuove tecnologie per la prima volta riunite in un’unica esperienza su Quest 2. Utilizzando caratteristiche come il tracking della scrivania e della tastiera in mixed-reality, il tracking della mano, lo streaming del desktop remoto, l’integrazione della videoconferenza, l’audio spaziale e i nuovi Avatar Oculus, è stato creato un diverso tipo di esperienza per la produttività.

E’ già stato usato Workrooms per collaborare in Facebook, ed è stato  uno dei modi migliori per lavorare se non si può essere fisicamente insieme.

Facebook, panoramica del prodotto

Workrooms è uno spazio di riunione virtuale dove tu e i tuoi colleghi potete lavorare meglio insieme da qualsiasi luogo. Puoi partecipare a una riunione in VR come avatar o entrare nella stanza virtuale dal tuo computer tramite videochiamata. Puoi usare un’enorme lavagna virtuale per abbozzare idee insieme, portare il tuo computer e la tastiera in VR per lavorare insieme agli altri, o semplicemente avere conversazioni espressive che ti fanno sentire più come se fossi insieme di persona.

Le nuove caratteristiche di Facebook Horizon Workrooms in dettaglio:

● Porta con te la tua scrivania, il tuo computer e la tua tastiera in VR: Lavorare in VR non significa che devi abbandonare i tuoi strumenti abituali. Workrooms è un’esperienza di realtà ibrida, che ti permette di portare con te la tua scrivania fisica e la tastiera tracciata e compatibile nella stanza virtuale, dove puoi vederle sul tavolo da riunione virtuale di fronte a te. In combinazione con la nuova app Oculus Remote Desktop per Mac e Windows, avrai un rapido accesso con un solo clic al tuo computer dalla VR. Puoi prendere appunti durante le tue riunioni, portare i tuoi file in VR e persino condividere il tuo schermo con i colleghi, se vuoi. Leggi qui per i dettagli sui dispositivi compatibili

● Sentitevi come se foste insieme con gli avatar e l’audio spaziale: Sentirsi più connessi e avere conversazioni più naturali utilizzando i nostri nuovi e migliorati avatar Oculus e la tecnologia audio spaziale. I nostri nuovi avatar, che abbiamo lanciato all’inizio di quest’anno, offrono un’enorme varietà di opzioni di personalizzazione che li rendono più espressivi e naturali, aiutandoti a sentirti come se fossi davvero lì con i tuoi colleghi. Anche la conversazione è più realistica: con il nostro audio spaziale di alta qualità e a bassa latenza, sentirai le persone intorno a te in base a dove sono sedute, proprio come suonerebbero in una stanza reale, rendendo le conversazioni fluide.

● Una lavagna virtuale grande come le tue idee: Ogni stanza di Workrooms offre uno spazio infinito per la lavagna, in modo da poter abbozzare le cose insieme in tempo reale. Per la prima volta, puoi usare il tuo controller in un modo nuovo, girandolo e scrivendo con esso come con una penna, sia sulla scrivania fisica di fronte a te che andando alla lavagna. Puoi anche appuntare immagini dal tuo computer sulla lavagna e poi contrassegnarle e rivederle con i colleghi. Le tue lavagne restano in Workrooms per tutto il tempo di cui hai bisogno, così puoi tornare in qualsiasi momento e continuare a lavorare nella stessa stanza. E una volta finito, puoi esportare qualsiasi lavagna dalla VR per condividerla come immagine sul tuo computer.

● Una stanza per ogni compito: puoi configurare il layout della stanza virtuale per soddisfare le tue esigenze. Che tu sia concentrato sulla collaborazione, la conversazione o la presentazione, c’è una disposizione dei posti a sedere per ogni occasione, e l’intera stanza si adatta alle dimensioni del tuo gruppo.

● Partecipa in VR o tramite videochiamata: Non tutti avranno sempre un visore VR a portata di mano, quindi puoi anche collegarti a una stanza dal tuo computer tramite videochiamata. Puoi invitare anche gli ospiti a collegarsi, semplicemente condividendo un link alla riunione. I partecipanti appariranno su uno schermo nella stanza virtuale, proprio come in una vera sala conferenze. Sono supportate fino a 16 persone in VR contemporaneamente, e fino a 50 persone in totale in una chiamata, compresi i partecipanti video.

● Progettato per usare le tue mani: Workrooms è una delle nostre prime esperienze che è stata progettata fin dall’inizio per utilizzare le mani, e non i controller, come input primario. Questo aiuta a creare un’esperienza sociale più naturale ed espressiva e ti permette di passare più facilmente tra strumenti fisici come la tastiera e i controller quando necessario. (Per garantire la migliore esperienza, è necessario abilitare l’hand tracking per utilizzare Workrooms).

● Note della riunione, condivisione di file, integrazione del calendario e chat: L’applicazione web di Workrooms, offerta nei paesi in cui Facebook è disponibile, rende più facile collaborare sia in VR che al computer. Ogni stanza in Workrooms è dotata di un posto sul web per acquisire le note e le liste di attività sei in una riunione, condividere link e file, e chattare con il tuo team. Puoi anche sincronizzare il tuo Outlook o Google Calendar per rendere più facile programmare le riunioni e inviare inviti.

Come iniziare Horizon Workroom

Se sei il primo dei tuoi colleghi a provare Workrooms, puoi iscriverti per creare un nuovo team Workrooms su workrooms.com. Se i tuoi colleghi stanno già usando Workrooms, possono inviarti un invito via e-mail per unirti al loro team di Workrooms esistente. Dovrai accettare i termini, confermare di avere almeno 18 anni e scegliere un nome da visualizzare in Workrooms.

Una volta creato un account, puoi scaricare e installare Horizon Workrooms dall’Oculus Store [link a PDP] sul tuo Quest 2, quindi seguire le istruzioni nell’app per associare il visore al tuo account e iniziare.

Sicurezza e Privacy in Workrooms

Quando scegliete di collaborare con i vostri colleghi in Workrooms, dovete sentirvi in controllo della vostra esperienza, e abbiamo costruito Workrooms pensando alla privacy e alla sicurezza.   

Workrooms non userà le tue conversazioni di lavoro e i tuoi materiali per informare gli annunci su Facebook. Inoltre, Passthrough elabora immagini e video del tuo ambiente fisico dai sensori del dispositivo a livello locale. Facebook e le app di terze parti non accedono, visualizzano o utilizzano queste immagini o video per indirizzare gli annunci. Infine, altre persone non sono in grado di vedere lo schermo del tuo computer in Workrooms a meno che tu non scelga di condividerlo, e i permessi che concedi all’app Oculus Remote Desktop sono utilizzati solo per consentire lo streaming dal tuo computer al tuo visore.

Chiunque si iscriva a Workrooms deve accettare di seguire i Facebook Community Standards e la nostra Polict di Condotta in VR. Se altri membri o contenuti nella stanza di lavoro violano queste policy, puoi contattare l’amministratore del team che può prendere provvedimenti quali la rimozione di membri dal team di Workrooms. Puoi anche segnalare un intero team di Workrooms se pensi che stia violando le nostre policy. Se sei in VR con persone che ti stanno infastidendo, puoi segnalarle usando lo strumento di segnalazione di Oculus e includere le prove che esamineremo. Se qualcuno registra e ci invia una clip del contenuto audio delle vostre riunioni come parte di una segnalazione, useremo le informazioni per prendere le misure appropriate e poi cancellare le registrazioni.

L’utilizzo di Workrooms richiede un account Workrooms, che è separato dai tuoi account Oculus o Facebook, anche se il tuo nome utente Oculus può essere visibile agli altri utenti in alcuni casi, ad esempio se qualcuno ti segnala per aver violato le nostre policy e il tuo nome utente appare nel tool. Per sperimentare Workrooms in VR, dovrete accedere all’app su Quest 2, che richiede un login di Facebook. Il tuo utilizzo di Workrooms non apporterà alcun aggiornamento al tuo profilo o timeline di Facebook, a meno che tu non scelga di farlo.

Portare le funzioni di Workrooms agli sviluppatori

Potete iniziare già oggi a usare le  funzioni di hand tracking e di audio spaziale nelle vostre app. E si sta lavorando per portare sulla piattaforma anche avatar, Passthrough, mixed-reality desk e funzionalità di tracked keyboard.  Speriamo che Workrooms serva da ispirazione per come queste funzionalità possano lavorare insieme.

 La VR trasformerà in maniera sostanziale il modo di lavorare come una nuova piattaforma informatica, sfidando la distanza per aiutare le persone a collaborare meglio da qualsiasi luogo. Horizon Workrooms è un primo grande passo verso questa visione.