Ufficiale: Honor 20 PRO arriva sugli scaffali italiani
Beko

Se già si parla della prossima versione in arrivo, non di minore importanza è il rilascio, in questi giorni, dell’aggiornamento a EMUI 10 per una serie di smarthone targati Huawei. Della lista ufficiale rilasciata dal produttore cinese in chiusura dello scorso anno, di cui vi avevamo dato conto, il sistema operativo ha fatto la sua comparsa ora su alcuni dei device presenti anche in Italia. In particolare, l’interfaccia EMUI 10 è in fase di rilascio con la versione 10.0.0.170 per i modelli Huawei P Smart 2019, Honor 9X, Honor 20, Honor 20 Pro e Honor View20. Con un nota bene: nella serie Honor, protagonista è la variante Magic UI 3.0, appositamente sviluppata per i device di questa gamma.

Il messaggio di Huawei

Entro i prossimi mesi, la lista di smartphone targati Huawei che riceveranno l’aggiornamento del sistema operativo dovrebbe arricchirsi, completandosi. Come spiegato in precedenza, il segnale lanciato dal produttore è chiaro: i device usciti a cavallo tra il 2018 e il 2019 riceveranno l’update, a conferma di un supporto hardware continuo nel tempo. Inoltre, Huawei non si fermerà certo qui: gli investimenti e lo sviluppo del software proprietario continuano e sono capillari, con un occhio attento all’utente, che si troverà per le mani un sistema migliorato, con un’interfaccia ulteriormente perfezionata.

Quali le novità con EMUI 10?

Sono diverse le funzioni che arricchiscono l’interfaccia. A partire dalla presenza della Dark Mode (che l’azienda decide di adottare in blu scuro piuttosto che in nero) di default sulla maggior parte della app, che sta pian piano diventando un nuovo standard. EMUI 10 garantisce, poi, una maggiore velocità e una stabilità incrementata. Un peso importante, con questo aggiornamento, è stato infine dedicato alla grafica, fortemente rinnovata e con le icone che si avvicinano al puro stile Android. Insieme a ciò, allineandosi ai trend di mercato, l’arrivo anche delle gesture.