emma
irobot

Emma – The Sleep Company, tra le aziende europee a più rapida crescita nella produzione di sistemi per il sonno in Europa, lancia “Emma Motion”, l’innovativo materasso smart. L’offerta di prodotti innovativi e qualitativamente superiori è la chiave del successo del brand e trova il suo cardine nel team di Ricerca e Sviluppo. 

“Quando abbiamo fondato Emma ​​ci eravamo prefissati di migliorare la qualità della vita delle persone, cambiando il loro modo di dormire. Con il lancio del materasso smart Emma Motion non stiamo solo modificando, ma rivoluzionando il modo in cui le persone riposano”, ha spiegato Manuel Mueller, founder di Emma insieme a Dr. Dennis Schmoltzi, che opera da decenni nel settore e ha iniziato la sua carriera imprenditoriale con una delle tipologie di materassi più sfidanti: quelli medico-sanitari.

Emma Motion è il risultato di due anni di studio e lavoro sul prodotto e le sue caratteristiche uniche includono l’’Infinite AI Sensor’, un tappetino che impiega una rete neurale basata sull’intelligenza artificiale per individuare in maniera definitiva la posizione assunta durante il sonno, e la tecnologia ‘Silent Move IQ’, che consente al materasso di adattarsi perfettamente in maniera automatica, silenziosa a ogni cambio di posizione. “Emma Motion garantisce un allineamento ottimale della colonna vertebrale durante tutta la notte”, sottolinea Mueller, “e questo rappresenta uno dei fattori più importanti per determinare la qualità del sonno. Inoltre, Emma Motion è dotato della nostra collaudata tecnologia Diamond Degree per controllare la temperatura attraverso milioni di particelle di grafite nello strato superiore. Dal design completamente integrato, Emma Motion è il materasso smart più avanzato al mondo e si configura come una vera rivoluzione del sonno”. Emma Motion verrà lanciato inizialmente in Francia e nei Paesi Bassi durante gennaio 2021 e a seguire nel corso dell’anno sarà reso disponibile anche in altri Paesi.

Il futuro piano di crescita di Emma 

Nei prossimi mesi Emma lancerà anche altri interessanti prodotti Sleep Tech, tra cui l’app Emma. Nel frattempo, il brand continuerà ad ampliare le linee di prodotto esistenti, introducendo una nuova linea di letti imbottiti personalizzabili: “Emma Bed”, che offrirà lo stesso livello di qualità, servizi e tutto il valore che i clienti Emma hanno potuto apprezzare finora, e sarà disponibile per Germania, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Regno Unito, Svezia e Danimarca.

Emma non solo sta espandendo il proprio portfolio prodotti, ma anche i canali di vendita a livello internazionale. Infatti, l’azienda lavora già con circa 100 rivenditori in tutto il mondo e i suoi prodotti possono essere trovati in oltre 1.700 negozi, con il mercato giapponese che rappresenta l’ultima recente aggiunta alla lista di Paesi in cui Emma opera. Il brand di sistemi per il sonno è ora online nei 10 più grandi mercati di materassi al mondo, che coprono oltre l’80% del consumo globale di sistemi di riposo. Complessivamente Emma opera in 26 Paesi tramite negozi online, marketplace e rivenditori e per servire al meglio i partner di vendita al dettaglio, Emma ha curato uno speciale assortimento chiamato “Emma Select”, il cui lancio è attualmente in corso. 

Emma – The Sleep Company: numeri da record nel 2020

Emma annuncia un aumento da record delle vendite nel 2020: con una crescita del 170%, lo scorso anno il brand leader nella produzione di sistemi per il sonno ha fatturato oltre 405 milioni di euro (489 milioni di dollari), rispetto ai 150 milioni di euro (181 milioni di dollari) del 2019. L’azienda non solo ha dimostrato una straordinaria crescita, ma ha anche incrementato la propria redditività (EBIT). Infine, con 1.5 milioni di materassi venduti nel 2020, Emma è il brand nella produzione di sistemi per il sonno leader al mondo. Questa rappresenta una tappa importante nel percorso di crescita della compagnia che si pone l’obiettivo di diventare leader di mercato su scala internazionale.

“Sono entusiasta, grato e orgoglioso dell’incredibile velocità con cui ci stiamo muovendo verso il traguardo di rendere Emma il brand numero uno al mondo nella tecnologia del sonno. Un fatturato di 405 milioni di euro nel 2020 conferma la bontà delle tre strategie business intraprese: crescita in nuovi mercati, aumento della quota di mercato in quelli esistenti e ampliamento della strategia omni-canale”, commenta Dr. Dennis Schmoltzi, CEO e founder di Emma insieme a Manuel Mueller. L’elemento trainante di questa crescita così significativa è il nostro team, che è arrivato a 500 persone e conta 200 nuovi membri acquisiti durante il 2020, tra le sedi di Francoforte, Manila, Lisbona e la recente apertura a Shanghai.