FILE - This Tuesday, July 16, 2013, file photo shows an eBay sign at eBay headquarters in San Jose, Calif. The company reports quarterly earnings on Wednesday, Oct. 16, 2013. (AP Photo/Ben Margot, File)
Sonos

L’economia delle feste diventa sempre più green grazie a eBay. Il celebre marketplace contribuisce infatti a rendere il commercio sostenibile attraverso #eBayDonaPerTe, l’iniziativa di regifting che consente di “rimettere in circolo” i regali indesiderati e gli oggetti che non si usano più, promuovendo il riuso e andando così a ridurre l’impatto sull’ambiente.

Quest’anno, inoltre, il regifting sarà ancora più green: per ogni oggetto messo in vendita tra il 27 dicembre e il 6 gennaio con l’hashtag #eBayDonaPerTe nel titolo dell’inserzione, eBay si impegna, per ogni articolo venduto entro il 30 gennaio, a donare 1 euro a Mosaico Verde, campagna nazionale promossa da Legambiente e AzzeroCO2 e patrocinata da Kyoto Club. La campagna si propone di coinvolgere aziende, enti pubblici e cittadini in un progetto di sostenibilità ambientale con l’obiettivo di piantare 300.000 nuovi alberi e tutelare 30.000 ettari di boschi in Italia. La campagna può vantare il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, oltre che dell’ANCI, di alcune delle amministrazioni delle maggiori città italiane e di importanti associazioni.

“In eBay abbiamo da sempre a cuore la sostenibilità, declinata in tutte le sue forme a livello sociale, economico e ambientale. Grazie alla nostra piattaforma abbiamo la possibilità di promuovere l’economia circolare ed un consumo più consapevole attraverso il mercato second hand, contribuendo a ridurre il nostro impatto ambientale” – Ha affermato Margot Olifson, Responsabile del Business C2C di eBay in Italia. “Negli anni abbiamo sostenuto progetti importanti con un forte impatto sulla comunità, e con il regifting di quest’anno supportiamo la campagna di Mosaico Verde, stimolando i nostri oltre 183 milioni di utenti a contribuire attivamente. Questo ci permette di realizzare insieme degli obiettivi comuni a difesa dell’ambiente e promuovere azioni per un’economia sempre più sostenibile”.

“Ci fa molto piacere avviare questa collaborazione con eBay, che attraverso l’iniziativa #eBaydonaperte mette al centro delle sue attività la tutela dell’ambiente e la riduzione dell’impatto ambientale, sensibilizzando anche i suoi inserzionisti e favorendo lo scambio e il riuso di prodotti di seconda mano” – Ha dichiarato Sarah Nucera, Responsabile comunicazione della campagna Mosaico Verde. “La campagna nazionale Mosaico Verde, promossa da AzzeroCO2 Legambiente e Kyoto Club, ha lo scopo di facilitare l’incontro tra le necessità degli enti locali di riqualificare le aree verdi e la volontà delle aziende di destinare risorse per la creazione di boschi permanenti come misura di Responsabilità Sociale di Impresa. La scelta di eBay di sostenere Mosaico Verde conferma il suo impegno per la valorizzazione del territorio.”

Secondo una ricerca, le feste passate hanno lasciato nelle case degli italiani oltre 66,6 milioni di regali ricevuti non graditi e quasi 2,8 milioni di italiani dichiara di mettere in vendita abitualmente i regali di Natale non apprezzati. Questa tendenza sta così contribuendo ad alimentare un’economia più sostenibile: l’acquisto di un oggetto di seconda mano permette infatti di impattare sull’ambiente fino a 2,5 volte in meno rispetto ad un oggetto nuovo.

eBay si pone sempre più come traino per questo trend: tramite la piattaforma, nel 2018 il mercato C2C per le due sole categorie moda e tech ha infatti contribuito a ridurre le emissioni di 12.709 tonnellate di CO2.